10 orchidee da tenere in appartamento

Tramite: O2O
Difficoltà: media
112

Introduzione

Il nome orchidea deriva dal latino e significa testicolo. Il motivo è che alla base dei boccioli ci sono dei tubercoli. Le orchidee sono delle piante molto affascinanti e che richiedono tanto tempo per mantenerle in vita. Al mondo esistono tantissime specie diverse, ma le 10 che si possono tenere in appartamento sono: Cattleya, Cymbidium, Coelogyne, Epidendrum, Lycaste, Oncidium, Paphiopedium, Phalaenopsis, Vanda e Dendrobium.

212

Cattleya

La Cattleya si può tenere in appartamento. L'orchidea ha origine nell'America tropicale. Il termine deriva dal grandissimo collezionista di orchidee, l'anglosassone William Cattley. Il vegetale ha dei bocccioli profumati e belli. La Cattleya, per sopravvivere deve avere un clima che va dai quattordici hai diciotto °C. La cosa più importante è che la secchezza sia intorno all'ottanta percento e la luminosità di quindicimila lux.

312

Cymbidium

L'orchidea Cymbidium proviene dell'Asia orientale, ma anche di Africa e Australia. La parola deriva dal greco e vuol dire cavità. Questo perché la pianta, nella cavità, ha un petalo diverso che serve per attirare gli insetti. Oggi essa viene coltivata anche nell'Italia meridionale. L'orchidea in questione può resistere normalmente ad ambienti in cui il clima è di circa diciotto °C. In alcuni casi, quando non viene esposta per tanto tempo, può anche resistere ad una condizione termica di quattro °C.

Continua la lettura
412

Coelogyne

La Coelogyne proviene dell'Asia e dell'Oceania. Il nome deriva dal greco e vuol dire pistillo incavato. I boccioli sono molto duraturi, cerosi e davvero molto profumati. La Coelogyne sopravvive bene sia in ambienti caldi che in quelli freddi. Va ricordato che se la si tiene al freddo la Coelogyne deve rimanere a secco di acqua per un certo periodo di tempo. Questa pianta si può tenere in appartamento.

512

Epidendrum

L'Epidendrum è di origine centro e sud America. Questo fiore fa parte delle 10 orchidee che si tengono in appartamento. Il termine deriva dal greco e vuol dire sopra l'albero perché può crescere più alta di esso. Essa, d'inverno, va tenuta ad una temperatura di circa sedici °C. Inoltre il terreno deve comprendere tre parti di radici e una di sfagno. La luminosità va sempre controllata e mantenuta alta. Solo nei momenti più caldi l'Epidendrum va spostato all'ombra.

612

Lycaste

Lycoste è nativa del Messico meridionale, della Costa Rica, di Panama, del Perù del Guatemala. I suoi fiori per molte persone sono il simbolo dell'armonia e della perfezione spirituale dovuto al suo aspetto affascinante. Il grado di calore che essa riesce a sopportare può essere superiore ai trenta °C o inferiore ai quindici °C. Questo però deve essere di durata breve e non prolungato.

712

Oncidium

L'Oncidium è una delle 10 orchidee che si può tenere in appartamento. Essa ha la sua origine nell'America centrale e meridionale. Il clima ottimale per l'Oncidium deve essere intorno ai dieci e quindici °C. La corolla cambia colore infatti, può diventare color giallo, bronzo o marrone.

812

Paphiopedium

La Paphiopedium nasce della Cina meridionale, dell'India, dal sud-est asiatico e anche delle isole presenti nell'Oceano Pacifico. Il nome di essa deriva dal greco e significa pantofola di Venere. La condizione termica che la Paphiopedium può tollerare, solo per poche ore, sono i cinque °C d'inverno e trentacinque °C durante l'estate.

912

Phalaenopsis

La Phalaenopsis è originaria dell'Asia e degli arcipelaghi che si trovano nell'Oceano Indiano e nell'Oceano Pacifico. Il vocabolo indica simile ad una farfalla, questo perché la sua forma si avvicina a quella dell'insetto. Il clima ideale di essa deve essere intorno ai ventotto °C, con un'umidità di circa settanta percento.

1012

Vanda

L'orchidea Vanda nasce in India, Cina, Malesia, Indonesia e Australia. La particolarità della pianta è quella di essere priva dell'organo vegetale che permette l'ingrossamento del fusto. La Vanda infatti, cresce su cortecce di altre piante di cui si nutre. Le temperature devono essere di dodici °C durante la notte e anche superiori a trenta di giorno. La cosa importante è che l'umidità sia dell'ottanta percento.

1112

Dendrobium

Il Dendrobium significa vita da albero. Questo perché il fiore cresce abbarbicato sui rami degli alberi. Essa può vivere in vaste zone tra cui quelle dell'Himalaya, in India, in Cina, in Giappone e anche in Australia. Il grado di calore giusto per questo tipo di vegetale deve essere tra i quindici e i diciotto °C. Il Dendrobium è una delle 10 orchidee che possono vivere in appartamento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Le 5 varietà di orchidee più facili da curare

Le orchidee sono piante dall'aspetto affascinante. L'orchidea proviene dai paesi asiatici, ma possiamo trovarla anche nel continente americano nelle aree tropicali. Anche in Italia è presente l'orchidea, ma in questo caso è molto diffusa sulle montagne....
Giardinaggio

10 tipi di orchidee da coltivare in casa

Non conosco persone che non restano stupefatte ogni volta dalla bellezza eterea delle orchidee, dai loro colori e la forma plastica, tanto che spesso tutti toccano questi fiori, pensando siano finti in quanto quasi perfetti. Fiori estremamente delicati,...
Giardinaggio

Cura delle orchidee: 5 errori comuni da evitare

Chi ha la passione per il giardinaggio sa bene quanto sia importante curare le piante. Ne esistono diverse specie, alcune delle quali più delicate e bisognose di attenzioni. Molte di queste ultime rientrano nel gruppo delle piante da interno e decorative....
Giardinaggio

Come stimolare la fioritura delle orchidee

Una delle caratteristiche principali dell'orchidea, è la sua fioritura, che per molti è il motivo e la fonte stimolante per acquisirle. Il loro fiore sboccia per settimane, ma pur essendo una pianta delicata, seguendo dei semplici consigli possiamo...
Giardinaggio

Come coltivare le orchidee in casa

Orchidaceae è il nome di una famiglia di piante, per la stragrande maggioranza di origine tropicale, che incute curiosità a chi si accinge a coltivarne qualche esemplare in casa. Non tutti sanno tuttavia come prendersene cura in maniera corretta. Esistono...
Giardinaggio

Come piantare le orchidee

La coltivazione di piante e fiori è un ottimo passatempo per qualsiasi persona; inoltre, dà la possibilità di procurarsi un po' di soldi. Per mettere in atto questa passione non basta il pollice verde, ma bisogna anche conoscere le piante e sapere...
Giardinaggio

Come far rifiorire le orchidee

L'orchidea appartiene alla famiglia delle Orchidacee: tra le numerosissime specie molte sono quelle che crescono nei climi tropicali e subtropicali, particolarmente interessanti per la bellezza e la magnificenza dei loro fiori, sovente profumati e ricercati...
Giardinaggio

Come curare le macchie nere sulle foglie delle orchidee

Le orchidee sono tra le specie floricole più antiche. Le loro origini risalgono a circa 65 milioni di anni fa. Il nome orchidea comparve per la prima volta tra il VI ed il V secolo a. C. Nel "De historia plantarum", Teofrasto, filosofo dell'antica Grecia,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.