10 piante da interno adatte all'ombra

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Quando non è disponibile un gran balcone esposto al sole, un davanzale o un po' di terra dove poter coltivare qualche pianta, è difficile riuscire a mantenere i propri fiori preferiti all'interno della casa con la poca luce solare disponibile.
Ma conoscendo i giusti tipi di piante e i modi per poterle tenere in vita, anche voi "senza sole" potrete avere le vostre soddisfazioni floreali conseguendo con successo la coltivazioni di queste 10 piante da interno adatte all'ombra! Vediamo quindi insieme quali sono e come mantenerle.

211

Filodendro

Una "piccola-grande" pianta che è capace di raggiungere, se coltivata nel modo giusto e liberamente, anche grosse dimensioni, che vi farà provare la dolce sensazione di pollice verde. Viene spesso utilizzata come pianta rampicante, che, se avvicinata ad altre, tende ad utilizzarle come il proprio supporto per la propria crescita. Per questo esatto motivo possiede questo nome derivante dal greco: "filos" (amico), "dendros" (albero), appunto definito "amico dell'albero", che ama l'albero, ed è, secondo statistiche, una delle piante più comuni da appartamento e per questo consigliabile.

311

Zamia

La Zamia è una delle migliori piante da appartamento che possiamo trovare in circolazione, longeva, resistente e coltivabile, oltre che nel vaso, anche in piena terra. Il suo fogliame risulta di forma asimmetrica, con fusti robusti ma gradevoli alla vista. È una pianta succulenta della famiglia delle Araceae proveniente dalla Tanzania, ideale per apportare un po di verde all'interno della casa.

Continua la lettura
411

Hedera Helix

Questa pianta, l'Hedera Helix o Edera comune, si trova spesso a ridosso di ruderi, attaccata ad alberi può raggiungere anche altezze considerevoli (25-30 metri) in natura. È una delle più diffuse in Europa anche se proviene dal sud-est asiatico. Per essere coltivata in casa, l'edera ha bisogno di essere rinvasata ogni due-tre anni con vasi che siano di dimensioni a lei adeguate. Importante che le bacche dell'edera sono velenose per l'uomo!

511

Ficus Benjamina

Si tratta comunemente di una pianta coltivata in vaso in appartamento, ed è considerabile una star delle piante casalinghe. Capace di tollerare anche gli ambienti secchi, non richiede la presenza di molta luce, ma un gran vaso capiente e un bel fondo di argilla, in quanto preferisce terreni ben drenati. Parlando di innaffiata, è consigliato innaffiarla almeno due-tre volte a settimana per poterla vedere molto rigogliosa, ed inoltre necessita di potature frequenti, ma senza andare a tagliare le radici aeree!

611

Aspidistra

">È una pianta ornamentale molto comune anch'essa negli appartamenti, originaria dell'Asia, rivalutata recentemente dopo essere stata più volte disprezzata in passato. Se curata bene, questa pianta può vivere molto a lungo, addirittura cento anni sembrerebbe! Anche in assenza di luce naturale, risulta perfetta per la coltivazione casalinga, ed è in grado di crescere e fiorire in luoghi generalmente non adatti alle comuni piante e può raggiungere anche l'altezza di 70cm con le sue verdi e lunghe foglie.

711

Chamaedorea

Originaria dell'America Centrale e meridionale, la Chamaedorea è una di quelle piante che rientrano tra quelle richiedenti poca luce. Si caratterizza per i suoi fusti sottili e appartiene alla famiglia delle palme definite però "palme minori". Se coltivate in natura, possono raggiungere anche altezze di diversi metri, ma possono benissimo essere trattate in appartamento, poiché non ama la luce diretta solare che tende a ingiallire le foglie.

811

Spatafillo

È una delle piante da appartamento più diffuse ed è molto apprezzata perché risulta facile da coltivare e perché, rispetto alle piante di questo genere, produce fiori in grandi quantità. Molti la collocano in ambiente umidi come il bagno proprio perché è la pianta stessa a preferire tale genere di ambienti. Va rinvasata ogni due-tre anni e caratteristica senz'altro particolare è la mancanza totale di fusti, infatti le foglie nascono direttamente da un rizoma sotterraneo.

911

Sansevieria

La Sansevieria è una pianta molto facile da coltivare capace di crescere sia in ambienti luminosi che ombreggiati ed è un genere di piante che appartiene alla famiglia delle Agavacee proveniente dalle Indie e dall'Africa Tropicale. Predilige temperature calde e luce diffusa, infatti teme molto il freddo e rischia infatti di potervi marcire a temperature più nasse di 6 gradi centigradi!

1011

Caladio

Il Caladio è una pianta ornamentale riconoscibile immediatamente dai suoi tipici e bei colori delle sue foglie. Il suo sviluppo è concentrato prevalentemente in stagione primaverile ed estiva.
Questa pianta, inoltre, non è in grado di sopravvivere se viene colpita in modo diretto dai raggi solari, per questo motivo potrebbe benissimo crescere in un appartamento poco luminoso.

1111

Kentia

La Kentia (o Kenzia) è una palma sempreverde caratterizzata da un fusto corto con foglie a punta e con una nervatura centrale che possono raggiungere altezze anche di 60cm. Essendo anch'essa di origine tropicale, predilige la coltivazione in appartamento. Quando coltivate in natura, questo tipo di piante può raggiungere anche 15 metri di altezza, in appartamento 3 metri massimo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

10 piante adatte a zone con poco sole

Per rendere un terrazzo o un balcone decorativo è essenziale aggiungere delle piante. Questo, infatti, diventa un problema per chi vive in zone con poco sole. Ma, occorre sapere che esistono piante che vivono bene, anche con questo clima. Infatti, la...
Giardinaggio

5 piante rampicanti adatte al pergolato

Un pergolato si può ottenere rivestendolo di varie specie di piante rampicanti; infatti, è importante sapere che la natura ne regala tante adatte a questo scopo, e tutte di particolare bellezza, indipendentemente se da fiore o soltanto con foglie. A...
Giardinaggio

5 piante per un balcone all'ombra

Se la nostra casa ha dei balconi che per gran parte del giorno non ricevono il sole, non è il caso di disperarci, e quindi rinunciare a delle belle piante con fiori e foglie; infatti, è importante sapere che esistono tantissime specie che vivono e si...
Giardinaggio

Come scegliere le piante adatte da tenere in giardino

Il sogno di ogni possessore di giardino è di coltivare piante rigogliose, sane e belle a vedersi. Avere un giardino può davvero essere un'opportunità per mettere alla prova il nostro pollice verde. Purtroppo molte volte alcuni aspetti importanti del...
Giardinaggio

Come Scegliere Le Piante Adatte Per Creare Bordure In Giardino

Finalmente è arrivata la primavera! La vegetazione è nel pieno fulgore e chi è appassionato di giardinaggio si dovrà preoccupare di eseguire importanti lavori, come il diserbo dei prati e delle aiuole da fiore, la monda dei fiori appassiti, la cimatura...
Giardinaggio

10 piante adatte per uno stagno in giardino

Uno stagno artificiale è un buon modo per personalizzare il proprio giardino. A differenza di un laghetto, uno stagno avrà generalmente l'acqua ferma e più torbida, piante palustri che ricoprono gran parte della superficie sopra e sotto l'acqua, non...
Giardinaggio

Come scegliere le piante da interno

Le piante in base alla specie a cui appartengono, si possono coltivare all'esterno ma anche all'interno, il che rappresenta un ottimo metodo per addobbare tavoli ed angoli della casa in modo armonioso, e tale da far vivere le persone che vi abitano,...
Giardinaggio

5 idee per la cura delle piante da interno con poca luce

Avere piante in casa è auspicabile per diversi motivi. Innanzitutto giovano alla salute, umidificando leggermente l'aria di casa. Grazie a questo riducono notevolmente la possibilità di contrarre raffreddori e rendono la pelle molto più fresca. Oltretutto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.