10 piante da tenere costantemente al sole

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Non tutte le piante necessitano della costante presenza di luce solare, poiché ogni tipologia presenta specifiche caratteristiche e richieste di habitat ideali per il loro mantenimento. Molte persone appassionate di giardinaggio cercano spesso piante che è possibile collocare su terrazze o balconi dal momento che non si dispone dello spazio necessario per serre o orti, anche se necessitano di costante luce solare. Il balcone è un compromesso più che accettabile per coloro che desiderano coltivare i propri fiori ma non hanno la possibilità di avere un luogo più ampio dove poter sfogare totalmente la loro passione. Nello spazio sottostante proverò ad illustrate una lista che presenti dieci piante da tenere costantemente al sole (in orto o in vaso).

211

Gerani

I gerani sono fiori predisposti per essere tenuti su balconi o terrazze; infatti abbelliscono moltissime case colorandole con svariate tonalità di rosso/rosa/viola. È uno spettacolo soffermarsi ad osservare file di gerani in fioritura, lunghe a volte anche metri, che percorrono tutta la lunghezza dei poggioli. Sono molto diffusi in tutta l' area mediterranea e soprattutto nelle zone montane, poiché sono particolarmente resistenti a qualsiasi tipo di temperatura; sopportano infatti le giornate torride del periodo estivo, ma anche quelle gelide dell' inverno. Inoltre non richiedono specifiche cure per il loro mantenimento quindi possono essere tranquillamente coltivati anche da coloro che si approcciano per le prime volte al mondo del giardinaggio, regalando così al luogo circostante incredibili colori durante la loro fioritura che rallegrano gli animi dei proprietari ma anche dei passanti. Per godere della loro bellezza basta annaffiare il terreno (o il vaso se tenuti sul balcone) quando comincia a presentarsi troppo asciutto, potare i rami secchi durante l' autunno, favorendo così una fioritura più copiosa e florida in primavera, tenere sempre esposte le piante alla luce solare e concimare il terreno se sembra essere privo dei nutrimenti necessari al loro mantenimento.

311

Lavanda

Il secondo fiore da balcone apprezzato in particolar modo dagli amanti dei profumi è la lavanda. È un fiore non particolarmente colorato come i gerani, ma è nettamente distinguibile per il suo colore lilla e per il profumo molto intenso che i fiori rilasciano. Questa pianta viene utilizzata sia per scopo decorativo sia per motivi erboristici (dalla lavanda si ricavano a seguito di dettagliati processi saponette, rimedi naturali per il corpo, ma si può tranquillamente farne uso anche in cucina). Anch' essa è una pianta che richiede una costante presenza della luce solare (se è possibile anche otto ore al giorno) e questa le permette un' eccellente fioritura. A seguito del periodo estivo si procede con la potatura; vengono dunque tagliati con le forbici i fiori mentre la pianta va lasciata in un luogo non eccessivamente freddo per tutto il periodo invernale. Così in primavera potremmo rivedere i suoi fiori e soprattutto apprezzarne il profumo.

Continua la lettura
411

Rosa

Il terzo fiore è la rosa. A differenza della lavanda, la rosa non profuma particolarmente però possiede una peculiarità che nessun altro fiore ha: la forma dei suoi petali e i colori dei vari ibridi che si possono creare. Celebre è la rosa rossa: simbolo universale dell' amore. Questo è il principale motivo per cui viene apprezzata e coltivata tanto la rosa. Anch' essa è una pianta amante del sole, per cui è consigliabile piantarla durante il periodo invernale in modo da permettere la fioritura in estate. Fondamentale è collocarla in un terreno molto fertile per permettere una ricca crescita. La pianta di rosa ha la tipica tendenza a crescere particolarmente in altezza, è quindi opportuno potarla periodicamente per evitare che si alzi eccessivamente e per eliminare i fiori secchi permettendo una nuova fioritura.

511

Bouganvillee

Sono arbusti caratterizzati da rami molto sottili che tendono a salire (cosiddetti rampicanti). Anche in questo caso i buganvillee amano la luce solare, la quale permette loro una copiosa fioritura. I fiori di questo arbusto sono tipicamente di colore fucsia/viola e se esposti al sole tendono a crescere numerosi, se invece la pianta viene collocata in una zone ombreggiante cresceranno principalmente foglie. È una pianta molto versatile, infatti può crescere sia in ambienti freddi, sia in ambienti più caldi (da ricordare però è la sua predisposizione per un clima mediterraneo).

611

Tulipani

Il tulipano è di per sè un fiore molto semplice, che non presenta particolari caratteristiche se non l' ampia varietà di colorazioni, ma è proprio la sua semplicità a renderlo un fiore unico nel suo genere. Vengono piantati i bulbi di questi fiori in autunno, per poi riuscire a goderne a pieno la fioritura in primavera/estate. È strabiliante osservare quanto la natura ha da offrire all' uomo, come tutte le gradazioni di colore che presentano i tulipani; esistono varietà infinite di ogni minima sfumatura e tutte sono in ugual modo affascinanti.

711

Basilico

Si passa ora a erbe aromatiche e verdure coltivabili in vaso o in orto che richiedono frequente luce solare. Il basilico è una pianta particolarmente eclettica dal momento che viene utilizzata sia in campo erboristico sia culinario (infatti all' interno della dieta mediterranea molte ricette sono costituite dalla presenza del basilico fresco o secco). La principale caratteristica di questa pianta è il profumo intenso ma molto gradevole, di cui possiamo usufruire tagliando le foglie durante la potatura.

811

Fragola

È una pianta che fiorisce per poi lasciare spazio in estate a frutti tanto amati da bambini e adulti: le fragole. Chi non ha mai avuto occasione di assaggiarne una? Tutti almeno una volta hanno potuto apprezzare in gusto dolce delle fragole. In quanto frutto molto versatile, può essere utilizzato in campo culinario in moltissime ricette sia dolci sia salate, ma anche per merende veloci (come frullati o granite). Le piante non sono particolarmente grandi quindi posso essere tranquillamente collocate in vaso e annaffiate costantemente, soprattutto durante i periodi più caldi.

911

Pomodoro

La pianta di pomodoro richiede molta luce, quindi è importante seminare all' inizio in vaso e poi trapiantare in orto facendo attenzione che abbia sempre la possibilità di essere raggiunta dalla luce. Se si riesce a rispettare questa minima richiesta per il mantenimento della pianta, d' estate si possono gustare succosi pomodori rossi crudi, ma anche cotti in diverse modalità (alla griglia o ripieni).

1011

Zucchina

Le zucchine sono piante tipicamente da orto che però richiedono molta luce solare. Prima di poter gustare le zucchine in cucina però bisogna attendere la fioritura delle piante. Secondo gusti personali però ci sarebbe anche l possibilità di fermare la fioritura, tagliando i fiori per utilizzarli in ambito culinario (ad esempio possono essere impanati e poi cotti). Come le altre verdure tipiche dell' area mediterranea, anche le zucchine possono essere colte principalmente in estate.

1111

Peperoncino

I peperoncini sono piccoli ma il sapore ne fa sentire la presenza notevolmente dopo essere assaggiato. Hanno una forma tipicamente affusolata e di solito si presentano con il colore rosso. Vengono utilizzati principalmente in ambito culinario (freschi o come spezia in povere) per conferire un gusto piccante ai piatti. La maturazione di questa verdura è possibile però solo se viene mantenuta a contatto con la luce solare e annaffiati costantemente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come proteggere le piante dal freddo invernale

Curare le nostre piante in maniera corretta, è un'operazione di fondamentale importanza se desideriamo che crescano sane e robuste. Ad esempio, dobbiamo concimare il terreno delle nostre piante, dobbiamo fornirgli acqua fresca tutti i giorni e, soprattutto...
Giardinaggio

Come aver cura delle piante grasse

Le piante grasse, dette anche piante succulente, rappresentano sfiziosi elementi di arredo della nostra casa e portano un tocco di natura ed eleganza tra le pareti domestiche. Si presentano in diverse forme dai colori variegati, con o senza spine, con...
Giardinaggio

5 trucchi per salvare le piante dall'afa

Quando arriva il periodo estivo la vita delle piante in genere viene messa a dura prova dal caldo, dall'afa, dal troppo sole e da improvvisi temporali estivi. Se quindi avete molte piante sul terrazzo o sul balcone o solo qualche qualche pianta da fiore...
Giardinaggio

Come piantare le piante in un acquario

Avere un acquario in casa è una grande responsabilità. Poche persone ci pensano eppure l'hobby per eccellenza è, prima di tutto, un oggetto di arredamento le cui piante interne devono avere un "senso" logico, in relazione anche ai pesci che vi spaziano....
Giardinaggio

Come curare tutti i tipi di piante

Coltivare delle piante è per molti un passatempo molto diffuso. In genere il verde attorno a casa è un piacere per la vista, un giardino rigoglioso o un balcone fiorito è realtà piacevoli di cui circondarsi. Non sempre però si è in grado di prendersi...
Giardinaggio

Come potare le piante di more

Le piante di more richiedono una potatura durante tutto l'anno della semina, che differisce dalla potatura dei cespugli, che invece hanno delle esigenze leggermente diverse. Le more possono diventare ingestibili se non vengono potate ogni anno, pertanto...
Giardinaggio

Come scegliere e curare le piante per il soggiorno

Molto spesso, quando qualche ospite ci fa visita, ci omaggia con una bella piantina per la nostra casa. In soggiorno poi, per aggiungere un tocco di colore, collochiamo sempre un vaso di fiori o una pianta per interni. Si crea così un'atmosfera davvero...
Giardinaggio

Come irrobustire le piante di pomodoro

Se avete intenzione di creare un orticello con delle piante di pomodoro, è importante acquisire le informazioni di base per aumentare la produzione progressivamente. In particolare è importante che le piante di pomodoro siano robuste e forti, per affrontare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.