10 piante ideali per il balcone

Tramite: O2O
Difficoltà: media
112

Introduzione

Desideri un balcone che alla vista trasmetta allegria e sprigioni meravigliosi colori da far invidia a tutto il vicinato ma poi ti ricordi sempre di non avere affatto il pollice verde? Non preoccuparti! Ecco una lista completa di 10 piante ideali per il balcone, adatte anche ai più negati al giardinaggio! Di seguito troverai fiori coloratissimi, piante sempreverdi, piantine aromatiche, e altro ancora, che renderanno il tuo balcone sfavillante!

212

Dipladenia

Ha una produzione continua di fiori e presenta delle foglie di un verde raggiante. Questa pianta vi fornirà splendidi fiori di colore rosso, bianco o rosa per tutta l'estate purché facciate attenzione all'esposizione al sole. Inoltre, richiede pochissime cure, sarà necessario ricordarsi di innaffiarla nei momenti giusti e nelle giuste quantità.

312

Portulaca grandiflora

È una pianta succulenta adatta anche ai più maldestri! Ha un'incredibile resistenza, richiede pochissima acqua e, nonostante tutto, ci dona ogni giorno, esposta al sole, fiori colorati e di diverso tipo anche dalla stessa pianta, nelle varianti di rosa, viola, arancio, bianco e arancio.

Continua la lettura
412

Geranio

Immancabile, forse la pianta in vaso più famosa e presente in quasi tutti i balconi, il geranio fa al caso vostro! Nelle splendide varianti di colore viola, bianco, rosa, rosso e multicolore. Con la giusta esposizione e un po' di attenzione nel non farla ammalare, la pianta fiorisce per tutta l'estate facendo risaltare il nostro balcone!

512

Edera decorativa

Un altro tipo di pianta, un po' diversa, ma molto interessante per la decorazione del nostro balcone, è l'edera! È un tipo di pianta rampicante adatta alla crescita sia in giardino che in vaso, appunto, sul balcone. È molto resistente, più alle basse temperature che al troppo caldo o ai raggi diretti del sole. È consigliabile esporre la nostra edera in luoghi arieggiati e parzialmente all'ombra. Va innaffiata quasi giornalmente e pulita più o meno ogni due mesi. Il risultato però sarà spettacolare e ne sarà valsa la pena.

612

Basilico

Piantare il basilico sul vostro balcone è una mossa strategica che unisce l'utile al dilettevole! Infatti, oltre ad essere una pianta con le foglie di un verde brillante e dall'ottimo profumo, è un elemento indispensabile nella nostra cucina mediterranea. L'unica accortezza per far durare la vostra pianta di basilico è il dosaggio dell'acqua! Il terreno deve essere sempre umido, quindi né troppa né troppo poca acqua. Per quanto riguarda l'esposizione invece preferite luoghi arieggiati e all'ombra.

712

Anemoni

Con le sue 150 varietà e i diversi tipi di colori, l'Anemone è forse la pianta più adatta per chi vuole dare luminosità e colore al proprio balcone. La loro stagione preferita è la primavera. Hanno bisogno, infatti, di temperature miti, né troppo calde né troppo fredde. La posizione ideale, quindi, è la media ombra.

812

Pilea

La Pilea è una pianta sempreverde, molto diffusa per la semplicità di coltivazione e per la sua bellezza. Presenta, infatti, delle stupende foglie verdi, luminose e grandi. Ottima per il balcone, predilige temperature miti. È consigliabile esporla in un angolo ombreggiato. D'inverno, in particolare, fare in modo ce riceva qualche ora di sole.

912

Pervinca

La pervinca è una pianta sempreverde dalla bellissima fioritura estiva di colore blu-violetto. Ha bisogno di molta luce e aria. Anche in inverno non bisogna esporla a temperature sotto i 16 gradi. Molta acqua in estate, senza però creare ristagni, e in inverno è sufficiente tenere il terriccio umido. È fondamentale non esporla a portata di bambini e animali perché il suo ingerimento risulterebbe tossico.

1012

Erica

Dalla straordinaria fioritura autunnale, con colori che vanno dal rosa chiaro al lilla, i suoi fiori resistono poi tutto l'inverno. Alcune varietà di Erica hanno anche colori diversi con tonalità di bianco o rosso. Un particolare di questa pianta è la sua bellezza anche quando non è in fiore. Infatti, presente delle splendide foglie durante tutto l'anno.

1112

Rosmarino

Il modo migliore di coltivare il rosmarino è per talea. È una pianta che semplicemente agitata dal vento rinfrescherà il nostro balcone con il suo ottimo profumo, così come farà con i nostri piatti ove andremo ad utilizzare questa straordinaria pianta aromatica. L'unica vera precauzione con il rosmarino sono le temperature troppo rigide. Necessità di calore, in particolare all'inizio per stimolarne la crescita e poi per tutto il corso della sua vita è bene tenere la pianta in luogo soleggiato e riparato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Le migliori piante da balcone

Il balcone è come un biglietto da visita della nostra casa, è uno dei primi elementi visibili dall'esterno. Cerchiamo di curarne l'estetica, arricchendolo con piante e fiori. Arredare il balcone è una vera e propria arte. Possiamo metterci anche degli...
Giardinaggio

Come sistemare le piante sul balcone

Un balcone costituisce una perfetta estensione per qualunque appartamento. Se poi vi si collocano delle piante, si può creare un ambiente davvero colorato ed elegante.Nel caso di un balcone molto grande, si possono sistemare molte piante e lo spazio...
Giardinaggio

10 piante ideali per un giardino giapponese

Un vero giardino giapponese deve essere sempre curato in ogni minimo particolare al fine di trasmettere pace ed equilibrio a chi vi passa del tempo al suo interno. I tre elementi che non possono assolutamente mancare all'interno di un giardino giapponese...
Giardinaggio

10 piante acquatiche ideali per il giardino

Se avete la fortuna di possedere un giardino, allora vi sarete certamente resi conto che la presenza di una piccola fonte d'acqua, contribuirà a creare un'atmosfera ancora più rilassata all'interno della vostra oasi verde. Ma le piante acquatiche non...
Giardinaggio

Come coltivare le piante di pomodoro sul balcone

Se volete provare a coltivare qualche ortaggio, le piante di pomodoro potrebbero fare al caso vostro. Si tratta infatti di piante adatte a quanti sono alle prime armi, in fatto di coltivazione, dato che sono molto semplici da gestire. Tuttavia non tutti...
Giardinaggio

Come scegliere le piante invernali da balcone

Il balcone durante la stagione primaverile ed estiva è molto affascinante, perché riesce a donare una pioggia di colori grazie alla moltitudine di fiori con il quale si può addobbare. Alzare lo sguardo e vedere fioriture differenti e colorate dà sempre...
Giardinaggio

10 piante ideali per ricavare un bonsai

I bonsai solo dei piccoli alberi in miniatura che vivono in vasi di dimensioni ridotte proprio per mantenere al minimo la crescita di questo tipo di pianta. I bonsai sono delle vere e proprie opere d'arte in miniatura, e sono dotati di un'eleganza e di...
Giardinaggio

10 piante grasse da tenere in balcone

Coltivare piante grasse in balcone è un modo per rendere l'ambiente esterno più accogliente e curato. Sono parecchi i vantaggi che si ottengono scegliendo di decorare la parte esterna della casa con queste piante. In primo luogo si avrà un angolo di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.