DonnaModerna

10 piante invernali per balcone o terrazzo

Tramite: O2O 03/12/2020
Difficoltà:media
111

Introduzione

Per avere un balcone o un terrazzo sempre fiorito è essenziale scegliere le piante giuste. Il punto di forza delle piante invernale è il colore. Ma per regalare splendide fioriture richiedono, terricci adeguati, una corretta esposizione, semplici cure e sopratutto un po' di attenzione. Inoltre quando lo spazio e ristretto è possibile alternare piante fiorite e altre di un bel verde. Creando così un bellissimo effetto coreografico. In natura esistono tanti specie di piante invernali, tutte reperibili in qualsiasi vivaio o garden center. Nella seguente lista indico 10 piante invernali per balcone o terrazzo.

211

Ciclamino

Una delle piante invernali per balconi o terrazzo è il ciclamino. Questo esemplare, essendo una pianta annuale, non necessita di travaso. Quindi vanno tenute sempre all'esterno poste dentro un vaso pulito. In questo modo fioriranno interrottamente, fino a fine marzo. I fiori del ciclamino sono di colore rosso, rosa, viola e anche bianco.

311

Crisantemo

Il crisantemo è un fiore di colore che vanno dal bianco al rame, passando per il rosa, il giallo e l'arancione. Quest'ultima e una pianta invernale e i colori dei suoi fiori, resistono fino a dicembre. Alcuni ibridi hanno forme particolari, come quelli a pompon, con infiorescenze sferiche dal disco centrale quasi assente. Mentre altri si presentano con fiori a ragno, con petali laterali, molto allungati e disordinati. In genere il crisantemo ha foglie semplici di colore verde salvia.

Continua la lettura
411

Viola

La viola è una pianta invernale, che si può trovare a partire dalla fine di novembre. Le varietà disponibili sono quelle a fiore piccolo di viola, viola e bianco, oppure giallo. Invece a nei primi giorni di dicembre arrivano sul mercato le viole del pensiero. Quest'ultime presentano svariate sfumature. Infatti risaltano al meglio il vaso dove si coltivano e riempono di colore balconi e terrazzi.

511

Cavolo ornamentale

Un'altra pianta invernale è il cavolo ornamentale. Questa pianta è particolarmente originale e si adatta facilmente insieme ad altri esemplari. Alternandole così a sempre verdi e a piante fiorite in balconi o terrazzi. Ha foglie colorate grandi e di uno stupefacente viola brillante. Ma possono essere anche di una tonalità bianca, verde o completamente bianche.

611

Gelsomino invernale

Il gelsomino invernale è un pianta invernale per balcone o terrazzo. L'ideale è collocarle in vasi grandi e appoggiare i rami sulle grate dei balconi. Quest'ultima non si arrampica, ma è ottimo da scendere da un supporto. La pianta inizia la fioritura dalla metà di dicembre e prosegue fino a marzo. Ha rami penduli che in inverno si coprono di fiori gialli, fino a metà primavera.

711

Camelia

La camelia è una pianta invernale da coltivare sia in vaso che in piena terra. Nei terrazzi o balconi posizionatela in punti ombreggiati, sistemandola vicino altre piante. La più diffusa è la camelia japonica che fiorisce da gennaio fino all'inizio della primavera. In genere si presenta sotto forma di piccolo albero o di arbusto sempreverde. I fiori sono possono essere semplici, semidoppi o doppi. Preferisce la terra di brughiera a tendenza acida. Mentre va annaffiata con moderazione e va potata in aprile.

811

Pieris japonica

Un'altra pianta invernale è la Pieris japonica. Quest'ultima si può collocare facilmente nei balconi o terrazzi. È una pianta delicata, ma vale la pena coltivarla. A metà di gennaio si riempe di bellissime campanelline bianche con sfumature gialle. La soluzione ideale è quella di sistemarla in vasi grandi e vicino altre piantine.

911

Primula

La primula è una pianta invernale, che si trova a partire dalla metà di dicembre. È ideale per guarnire cassette o vasi particolari in coccio. Quest'ultime devono essere poco fitte e devono contenere terriccio neutro. La primula per poter fiorire ha bisogno di freddo. Quindi va collocata fuori, ma sempre riparata. Forma rosette di foglie basali, spatolate e grandi. Quest'ultime si appoggiano interamente sul terreno. Al centro del cespuglio emergono i rametti che sostengono i fiori, che possono essere di colore giallo, fucsia, arancio e bianche con varie sfumature.

1011

Peonia

Un'altra pianta invernale è la Peonia. Quest'ultima è un'esemplare che proviene dalla Cina. I fiori offrono una gamma di tonalità rare, dal bianco-rosa al viola quasi nero. Si possono coltivare in balcone o terrazzo dentro vasi grandi. Ovviamente nei contenitori si manterranno minute. Invece in piena terra formeranno ampi cespugli. Le peonie preferiscono esposizione ombrose e terreni ricchi.

1111

Aster

Per concludere, una delle pianta invernale per balcone e terrazzi è l'Aster. Questa pianta ha fiorellini di colore rosa, azzurro con il cuore giallo oro. Fiorisce a settembre e si propaga fino a i mesi invernali. L'ideale è tenerla a mezz'ombra, riparandola vicino le altre piante. Le specie a fusto lungo sono particolarmente adatte per ricavarne fiori recisi, da utilizzare in composizioni.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare uno stendibiancheria per terrazzo

Capita con una certa frequenza di dover stendere delle lenzuola e gli altri capi della biancheria senza avvalersi dell'utilizzo degli stendini disponibili in commercio, in quanto risultano essere eccessivamente piccoli e poco adatti per questo genere...
Bricolage

Come creare piante finte con materiali di recupero

Per abbellire la casa si è soliti collocare delle piante, ma se non si ha il pollice verde e ci si dimentica spesso di innaffiarle, si possono sempre realizzare delle piante finte. In questo articolo vi spiegheremo step by step come creare delle innovative...
Bricolage

Come realizzare i tutori per le piante

È possibile realizzare nella propria abitazione, praticamente a costo zero, degli utilissimi tutori intrecciati per l'edera e per altre piante rampicanti con forme differenti, le quali andranno ad arredare ed abbellire il proprio giardino oppure il terrazzo....
Bricolage

Come realizzare un supporto per piante a più livelli

Un supporto a più livelli è un modo molto semplice ed elegante per tenere diversi tipi di piante in un unico ambiente e sfruttare meglio lo spazio esterno; inoltre, in questo modo è possibile posizionare le piante praticamente ovunque senza correre il...
Bricolage

Come creare un giardino di piante grasse in panno

È risaputo che il fai-da-te permette di risparmiare parecchi soldi. Non tutti infatti sono disposti a sborsare delle cifre di denaro, specialmente con al crisi che stiamo attraversando tutt'oggi. Un'idea molto originale, dedicata a tutti coloro che, pur...
Bricolage

Come realizzare vasi per piante grasse

Le piante grasse, conosciute anche come succulente, negli ultimi anni vengono utilizzate sempre di più spesso come complementi d'arredo, in quanto riescono a conferire un tocco esotico all'appartamento. Esse crescono sui terreni aridi e per questo motivo...
Bricolage

Come Realizzare Le Piante Grasse Con La Tecnica Del Patchwork A Carciofo

In questa guida vedremo come realizzare le piante grasse utilizzando una tecnica che viene chiamata, tecnica del patchwork a carciofo. Vedremo dunque come realizzare in parte il cactus, ma soprattutto come realizzare il fico di india e anche il fiore...
Bricolage

Come creare dei costumi di carnevale di fiori e piante fai da te

Il carnevale è, senza ombra di dubbio, una delle festività più amate da grandi e piccini.C'è chi ne adora i cibi tradizionali e chi, invece, non vede l'ora che arrivi esclusivamente per travestirsi e partecipare ad una feste a tema.Soprattutto per i bambini,...