10 utili consigli sulla potatura

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Se si è amanti della natura, della varietà di colori che soltanto la terra può regalarci, allora prendersi cura del proprio giardino è un'attività da prendere assolutamente in considerazione. Infatti, un bel giardino ricco di piante, alberi, fiori, non si mantiene da sé, ma necessita di tante attenzioni e manutenzione. Tra le varie attività che rientrano in questo ambito, vi è senz'altro quella della potatura. Ecco, quindi, 10 utili consigli sulla potatura.

211

Quando effettuare la potatura

Il primo consiglio utile sulla potatura riguarda ovviamente il periodo esatto in cui effettuare la potatura. Tanti possono essere i motivi che spingono ad effettuarla. Potrebbero esservi, ad esempio, troppi rami secchi, oppure potrebbe esservi una proporzione errata tra la dimensione della chioma e quella del tronco. In generale, comunque, sarebbe da evitare la potatura nei periodi di sviluppo dell'albero. Quindi, durante la primavera e durante l'autunno. Ovviamente, a seconda dell'albero, le tecniche di potatura sono diverse. Di seguito ne elencheremo alcune.

311

Potatura di contenimento

Il secondo consiglio sulla potatura riguarda la tecnica del contenimento. Questa tecnica di potatura la si utilizza quando la pianta ha una crescita troppo veloce, oppure, quando intralcia il giardino o le mura della casa. Consiste nell'eliminazione dei rami laterali dell'albero o di quelli verticali, se gli ostacoli sono molto alti. Il taglio, utilizzando questa tecnica, non deve mai essere eccessivo.

Continua la lettura
411

Potatura di alleggerimento

Il terzo consiglio sulla potatura riguarda il metodo dell'alleggerimento. Questa tecnica di potatura la si effettua quando la chioma è troppo pesante ed estesa. La si applica proprio perché questa condizione potrebbe compromettere la resistenza del tronco e la presa delle radici nel terreno. In alcuni casi la si effettua anche per ridurre l'ombra eccessiva generata dall'albero.

511

Potatura di mantenimento

Il quarto consiglio sulla potatura riguarda il metodo del mantenimento. Questa è senz'altro la tecnica di potatura più comune e facile da utilizzare. Difatti, consiste nell'eliminazione della parti vecchie e non più in vita della pianta, ossia i rami secchi. Questa tipologia di potatura è utile soprattutto in quei giardini molto estesi dove le piante non hanno un ostacolo fisico alla loro crescita.

611

Potatura di recupero

Questa tipologia di potatura è molto estesa e consente di recuperare un albero o una pianta dai numerosissimi rami secchi, prima che ovviamente la pianta muoia definitivamente. Questa tecnica, inoltre, la si dovrà effettuare lontano dai normali cicli di crescita primaverili.

711

Potatura di allevamento

Questa tecnica di potatura la si effettua normalmente su alberi giovani, solitamente da frutto e nei primi tre anni di vita. La potatura consente, infatti, non soltanto di riequilibrare l'albero durante la sua crescita verso l'alto, ma anche di stimolare la crescita di nuovi rami attraverso dei tagli ben specifici.

811

Capitozzatura

Questa tecnica di potatura è un metodo estremo. Consiste, infatti, nell'asportazione totale della cima, della chioma e dei rami dell'albero. Come se si stesse effettuando una sorta di decapitazione. Questa tecnica non la si utilizza più negli ultimi anni, in quanto potrebbe risultare molto dannosa per la pianta o albero.

911

Cimatura

Questa tecnica di potatura è molto particolare: prevede la rimozione delle gemme sull'apice dell'albero cosicché da favorire la crescita laterale. In primavera questa tecnica consente di incrementare la crescita delle foglie, in inverno invece favorisce la robustezza del tronco.

1011

Strumenti per la potatura

Quando si effettua un'operazione di potatura è importante garantire che il taglio sia netto, privo di scanalature e preciso. Gli strumenti da utilizzare saranno le cesoie, per i piccolo rami, e la motosega o sega per i rami più grandi. Ovviamente tutti questi strumenti dovranno essere adoperati con cautela e con mano ferma.

1111

Un altro consiglio sulla potatura

Un ulteriore consiglio sulla potatura riguarda il fatto che il ramo non deve mai essere strappato in maniera netta. Il taglio deve essere obliquo rispetto al ramo stesso. L'angolo di inclinazione è solitamente di quarantacinque gradi in direzione sud. In questo modo viene preservata l'esposizione alla luce del Sole.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Gli errori più comuni nella potatura del mandorlo

La Potatura è un operazione che viene fatta agli alberi e alle piante per migliorare le fioriture successive. Per tutto il periodo invernale le piante si trovano in uno stato vegetativo, ma con l'arrivo della primavera inizia la fase del risveglio....
Bricolage

Guida alla potatura del ficus

Chissà quanti di voi avranno in casa un ficus, magari regalatovi per qualche evento speciale, o semplicemente perché amate le piante. Il ficus, infatti, si presta moltissimo ad essere ospitato in casa donandole eleganza e quel tocco di naturale che...
Giardinaggio

Gli errori più comuni nella potatura dell'arancio

L'arancio è uno degli alberi più belli da tenere in un terreno o in un grande giardino. La sua potatura è semplice da effettuare, ma per fare in modo che l'arancio sia sempre sano e produca dei frutti succosi e genuini bisogna prestare attenzione ai...
Giardinaggio

Come fare la potatura di risanamento

La potatura è un elemento molto importante della cura delle nostre piante. Non è solo una questione estetica, ma anche soprattutto una questione di salute. La cosa è ben evidente, ad esempio, nelle piante da frutto. Infatti, una buona potatura permette...
Giardinaggio

La potatura del glicine: perchè e come eseguirla

Dopo i lunghi mesi invernali, i primi tepori risvegliano dolcemente le piante dormienti. I rami tornano a imperlarsi di teneri boccioli, mentre i primi timidi fiori fanno capolino dal terreno. In questo delicato rifiorire, la suggestiva bellezza del glicine...
Giardinaggio

Come potare gli alberi di pino giapponese

In questa bella guida, che vogliamo proporre a tutti i nostri lettori appassionati del fai da te ed in particolar modo di giardinaggio, vogliamo aiutarli ad imparare e capire, come poter potare gli alberi di pino giapponese, nel migliore dei modi ed in...
Giardinaggio

Gli errori più comuni nella potatura del nespolo

Il nespolo, è un meraviglioso albero da frutta che necessita di determinate cure e di determinati passaggi precisi per crescere bene, sano, robusto e in forma. Per chi non è pratico con il giardinaggio, esistono delle tecniche speciali per la potatura...
Giardinaggio

Come fare la potatura del pesco

Ogni tipo di pianta ha bisogno di rinnovarsi. Esistono alberi da frutto che fin dall'impianto servono attenzioni continue. Queste vanno eseguite in modo preciso e ripetute ogni volta che serve. Fa parte di questa categoria l'albero di pesco che appartiene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.