3 addobbi commestibili per l'albero di Natale

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Realizzare l'albero di Natale con degli addobbi commestibili può diventare un'idea originale ed allo stesso tempo divertente. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su 3 addobbi commestibili per l'albero. Essi si possono mangiare insieme ad amici e familiari. Inoltre, addobbare l'albero con biscottini, caramelle e agrumi essiccati dà la possibilità di risparmiare sui costi di realizzazione. È importante isolare gli addobbi commestibili in sacchetti per evitare il contatto con l'albero di Natale.

24

I biscotti decorati sono la prima proposta dei 3 addobbi commestibili. Bisogna preparare dei biscotti al burro con il classico impasto a base di pasta frolla. È opportuno scegliere le forme più attinenti al Natale, come l'albero, la stella e l'omino gingerbread. Dopo che sono stati sfornati si devono lasciare raffreddare i frollini a temperatura ambiente. Successivamente si deve preparare la glassa decorativa. Si può farla in casa oppure acquistarla già pronta; occorre colorare la glassa bianca con i coloranti alimentari. La decorazione di ogni biscotto può essere fatto in base ai propri gusti, trasferendo la glassa in un cono di carta da forno. In seguito si fa indurire la ghiaccia e si confeziona ogni biscotto negli appositi sacchettini per alimenti.

34

Se si preferiscono addobbi commestibili già pronti bisogna utilizzare cioccolatini e caramelle. Si devono utilizzare sempre i sacchetti per alimenti; si mettono all'interno di ogni confezione una caramella ed un cioccolatino, poi si chiude con un laccetto. I decori si appendono come se fossero dei classici addobbi; si legano all'albero con dei nastrini di varie colorazioni. Per rendere l'albero più allegro si possono scegliere caramelle e cioccolatini con incarti colorati. È indispensabile posizionare i pacchetti lontano dalle luci in quanto il calore può alterare i dolcetti, specialmente quelli al cioccolato.

Continua la lettura
44

Anche gli agrumi e le spezie sono indicati per la realizzazione di addobbi commestibili per l'albero. Per la creazione degli addobbi si possono utilizzare arance, mandarini oppure limoni. Le spezie più adatte sono invece la cannella e l'anice. Bisogna tagliare a fette gli agrumi, lasciando la buccia. Si essiccano le fettine in forno a 50 gradi; occorrono circa 3 ore per disidratare completamente la polpa. Si legano un paio di stecche di cannella con lo spago e si uniscono alla fetta essiccata, realizzando una piccola composizione. Infine, si appendono gli addobbi all'albero con dei nastrini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come creare addobbi per l'albero di Pasqua

La Pasqua, insieme al Natale, è la festività che viene festeggiata in modo più sentito. In questa occasione, tante sono le prelibatezze preparate così come le decorazioni atte ad adornare la propria casa. L'albero di Pasqua rientra, senza dubbio,...
Altri Hobby

Come decorare un albero di Natale dal design moderno

Il Natale si avvicina e ci troviamo alle prese con l'acquisto o il recupero dell'albero da addobbare? Qualora fossimo in vena di cambiamenti, potremmo avere la tentazione di sostituire il tradizionale albero di Natale con qualcosa di veramente originale....
Altri Hobby

Come decorare l'albero di Natale con la pasta

Le festività natalizie sono un modo per avvicinare la famiglia. Con grande gioia per i più piccoli, la casa si anima di luci e di addobbi. Immancabile per Natale è l'albero. Ogni anno si rispolverano le vecchie decorazioni e, tutti assieme, lo si abbellisce....
Altri Hobby

Come addobbare un albero di Natale con i led

Il 25 Dicembre è un giorno molto importante per tutti i cristiani, poiché in questo particolare giorno che prende il nome di Santo Natale, si festeggia la nascita di Gesù. In questo periodo si usa addobbare la propria abitazione con moltissime decorazioni...
Altri Hobby

Come fare un albero di Natale origami

Quando il Natale si avvicina è inevitabile cadere nella tentazione di riempire la propria casa con addobbi in grado di trasmettere la magica atmosfera di festa. Se vi piacciono le decorazioni fai da te o siete appassionati dell'arte dell'origami, potete...
Altri Hobby

5 idee di riciclo creativo per addobbare l'albero di Natale

Si sa che il Natale è il momento dell'anno più bello, dove si è circondati dalla gioia e dalla felicità. Tutta la famiglia, come di tradizione si riunisce per fare l'albero di natale: prima si monta la struttura portante, quindi la base che costituiscono...
Altri Hobby

Come realizzare un albero di Natale 3D in cartone

L'albero di Natale è sicuramente il simbolo di questa festività tanto attesa sia dai grandi, ma soprattutto dai bambini. Sotto l'albero, infatti, i bimbi trovano i loro regali, ma ancora prima del grande giorno, si divertono ad addobbarlo, rendendolo...
Altri Hobby

Come fare un albero di Natale con la frutta fresca

Preparare un Albero di Natale con la frutta fresca può trasformarsi in un'idea originale per il giorno della Festa più attesa dell'anno. Potrà servire da centrotavola, poiché avrete la possibilità di sfruttare l'opera come una deliziosa e scenografica...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.