5 carte da parati in stile shabby

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Lo stile Shabby è uno degli stili maggiormente adoperati per decorare oggetti in legno come mobili, credenze, cassapanche. Questa tecnica però si sta diffondendo anche ad altri tipi di oggetti, come le pareti della casa. È infatti possibile adottare lo stile shabby anche su della carta da parati, in modo da renderla quanto più conforme alla nostra idea di bellezza. In questa guida vi mostreremo 5 carte da parati in stile shabby, aiutandovi nella scelta di quella perfetta per voi.

26

Tinta Lousa

Lo stile shabby chic fa dell'imperfezione il suo punto di forza, ed è proprio in quest'ottica che dovreste optare per la vostra scelta. Non decidete quindi di acquistare una carta da parati che sia perfetta, anzi, tutte le imperfezioni sono dettagli che renderanno la vostra carta da parati unica. Una carta da parati che rispetta in pieno questi standard è la carta Tinta Lousa. La sua particolarità è quella di rendere l'idea di una lavagna con sopra dei disegni fatti col gesso. I motivi con cui adornare questa carta potete sceglierli voi. Potreste optare per dei finti quadri, oppure per dettagli architettonici come colonne o frontoni.

36

Stones

Se invece siete più tipi "tradizionali" la scelta che fa per voi è la carta da parati Stones. Questa carta da parati e adatta a quasi tute le stanze della vostra abitazione. Inoltre ci sono moltissimi modelli diversi, nei quali i tipi di pietra raffigurati cambiano, passando da pietre da rivestimento per interni, come gres porcellanato o granito beige, a pietre per esterni, come il mattone rosso alla scaglia di vari colori.

Continua la lettura
46

Country Wood

Se quello che cercate invece è l'autentico stile shabby chic, quello in cui si fa uso del bianco, della carta vetrata per rendere usurato un oggetto, allora la carta da parati Country Wood è quella che fa al caso vostro. Questa carta riprende quelli che sono i canoni tradizionali legati allo stile shabby. È perfetta per ambienti luminosi, ma si adatta bene anche ad ambienti un po' più cupi come potrebbe essere una camera da letto.

56

Hector

Tra i tanti tipi di carta da parati, un occhio di riguardo va alla carta da parati Hector. Questa carta da parati molto originale, presenta la facciata di quella che potrebbe essere una super cassettiera. I cassetti sono tutti di colori diversi, ma al contempo il chiaroscuro marcato non rende l'idea di vivacità. È indicata per ambienti angusti, come una cantina o un ripostiglio.

66

Abiona

Un'altra fantasia davvero sorprendente e dall'effetto molto Shabby è la carta da parati Abiona. Questa carta simula alla perfezione delle piastrelle di ceramica scrostate, rotte o semi rotte, dalle quali l'usura del tempo ha portato via lo strato lucido. È molto appropriata per ambienti in cui le piastrelle fanno da padrone come bagno e cucina.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare una scatola stile shabby chic

In questo bell'articolo che abbiamo pensato di proporre, vogliamo aiutar tutti voi, ad imparare quale sia la tecnica per realizzare una scatola, in puro stile shabby chic, affinché possa essere utilizzata in casa, come meglio desideriamo e vogliamo....
Casa

Come scegliere la carta da parati per una casa di campagna

Può capitare di possedere una casa di campagna, magari ereditata, o forse acquistata a poco prezzo, e non sapere come arredarla, soprattutto perché rimarrà un punto di riferimento per i week end o le vacanze. Nessuna paura. Con qualche semplice dritta...
Casa

Come riutilizzare la carta da parati

Quando si cambia la carta da parati in casa, l'investimento da fare è sempre notevole. Si tratta di scegliere le carte più resistenti, in grado di resistere alla polvere e, soprattutto, al passare del tempo. Tuttavia, in ogni casa, al termine dei lavori...
Casa

Come applicare la carta da parati non adesiva

La maggior parte delle carte da parati moderne sono "pre-incollate." Ciò significa che l'adesivo è già applicato alla parte posteriore e la carta deve solo essere bagnata con l'acqua per attivare la colla. Tuttavia, alcuni parati sono fabbricati ancora...
Casa

Come eliminare le bolle che si formano nella carta da parati

Decorare pareti per renderle più belle ed accattivanti è un po' il cruccio di moltissime persone quando si tratta di restaurare e rendere più belle le proprie abitazioni. Esistono moltissimi modi per far si che una parete sia maggiormente valorizzata...
Casa

Come rivestire una parete con carta da parati

Rivestire una parete con la carta da parati è una soluzione molto gradevole per rinnovare gli ambienti di casa. In questo modo, potrete mettere in risalto un elemento architettonico, oppure un arredo originale ed insolito. Tuttavia, prima di procedere...
Casa

Come rimuovere la carta da parati

La carta da parati, una volta che diventa vecchia e deteriorata, necessita di essere sostituita. L'applicazione di una nuova carta è sicuramente un lavoro che deve essere effettuato da un esperto del settore. Però, anche chi non è un professionista...
Casa

Come rivestire il frigorifero con la carta da parati

Il vostro frigorifero nonostante gli anni è ancora perfettamente funzionante ma non più bello come una volta? I più anziani dicono sempre che i vecchi elettrodomestici avevano una marcia in più, progettati per durare nel tempo e garantire alte performance....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.