5 concimi naturali per l'orto

Tramite: O2O 09/08/2015
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa utilissima guida voglio parlarvi di fertilizzanti e concimi: le vostre piante ed i vostri ortaggi hanno bisogno di tanti elementi nutritivi per crescere nel migliore dei modi. Il concime è un valido alleato per aiutare le vostre verdure ed i vostri fiori a crescere rigogliosi: ecco 5 concimi naturali per l'orto. Sono tutti molto semplici da preparare ed anche molto efficaci: provate e vedrete i risultati con i vostri occhi!

27

Lievito di birra e buccia di banana

Il lievito di birra mescolato alla buccia di banana è un ottimo concime naturale per l'orto, in quanto esso è ricchissimo di vitamina B che stimola in modo grandioso la crescita delle piante. La dose esatta è di tre cucchiai colmi in dieci litri di acqua, alla quale dovete aggiungere un paio di bucce di banana macinate, che con il loro contenuto di potassio aiutano e favoriscono la crescita e lo sviluppo degli ortaggi, rinforzando le loro radici e rendendoli sani e gustosi. Provate e vedrete i risultati in tempi brevi.

37

Gusci d'uovo

I gusci d'uovo sono un ottimo fertilizzante. Tritateli in modo fine, nella dose di tre cucchiai di gusci d'uovo nella terra di due piante, miscelando bene per rendere uniforme il tutto. Con questo semplice metodo avrete sempre piante rigogliose e sane.

Continua la lettura
47

Acqua di cottura delle verdure

L'acqua di cottura delle verdure non deve mai essere gettata via in quanto costituisce un perfetto fertilizzante grazie ai numerosi sali minerali ed altre importanti sostanze di cui è ricca. OLtre a concimare le piante dell'orto, l'acqua di cottura delle verdure è un ottimo ricostituente. L'unica precauzione da usare è quella di utilizzarla soltanto quando è completamente fredda. Inoltre è necessario che non sia stato aggiunto del sale, perché altrimenti brucerebbe inesorabilmente tutte le vostre piante e verdure dell'orto.

57

Fondi di caffè

I fondi di caffè possono aiutare moltissimo la crescita delle vostre verdure. Basta mischiarli al terriccio nella dose massima di un cucchiaino ogni trenta giorni. Il caffè, grazie al suo contenuto di calcio, potassio, magnesio, azoto ed altri minerali, permette di ottenere verdure grandi e robuste dall'aspetto invitante.

67

Ortiche

Con le ortiche può essere preparato un ottimo concime: per prepararlo, dovete prima di tutto disporre di un contenitore che non sia metallico (legno e vetro andranno benissimo). Versate circa tre etti di ortiche nel contenitore, con due litri e mezzo di acqua e lasciate riposare il tutto per una giornata intera o anche fino al giorno dopo, senza coprire il recipiente, ed infine aggiungete ottanta grammi circa di aceto, mescolando bene. Il vostro concime è pronto. Diluitelo aggiungendo 100 ml di questo composto ad un litro di acqua a temperatura ambiente.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Giardinaggio: i concimi a base di potassio

Per occuparsi di giardinaggio e e rendere il proprio giardino,terrazzo o piccolo balcone un angolo verde fiorito e sano, basta conoscere qualche nozione di base di giardinaggio. Uno degli elementi più importanti per coltivare piante e fiori è, naturalmente,...
Giardinaggio

Tutto sui concimi per piante verdi

Se amiamo le piante verdi, è importante sapere che per curarle e farle proliferare, è necessario intervenire con manutenzioni appropriate che sono diverse da quelle da fiore; infatti, richiedono dei concimi specifici ed alcuni altri piccoli ma funzionali...
Giardinaggio

Come si spargono i concimi

Il concime è l'elemento essenziale per conferire al terreno delle nostre piante tutti gli elementi nutritivi di cui necessitano. Come si spargono quindi i concimi? Questa guida andrà a spiegare tutti i processi della concimazione, come vanno sparsi...
Giardinaggio

Come concimare l'orto con lo stallatico pellettato

Quando arriva la bella stagione una delle attività a cui ci si dedica più frequentemente è la sistemazione di orti, giardini e balconi. Concimare è un'operazione obbligatoria se si vogliono ottenere ortaggi, piante e fiori rigogliosi, ma non certamente...
Giardinaggio

Come ottenere un ottimo fertilizzante per l'orto

Chi possiede un orto o un picolo appezzamento di terreno in cui coltiva ortaggi sa bene quanto è importante usare un fertilizzante nella terra nel modo giusto. Per rispettare gli equilibri ambientali è preferibile evitare prodotti inquinanti, chimici...
Giardinaggio

Come realizzare un piccolo orto bioattivo

Se il vostro desiderio è di coltivare verdure e spezie, oppure ortaggi come zucchine pomodori peperoni e melanzane, ma non avete molto spazio a disposizione, non è il caso di farne una dramma. Oggi infatti le moderne tecniche di coltivazione vi consentono...
Giardinaggio

Come allontanare le lumache dall’orto

Le lumache costituiscono una grande minaccia per il nostro giardino. Per questo, è necessario trovare una "tecnica" che serva ad allontanarle dall'orto. Questi piccoli animaletti dall'aspetto innocuo divorano le piante delicate, rovinando tutto ciò...
Giardinaggio

Come Eliminare I Maggiolini Dal Nostro Orto

Avere a propria disposizione un orto sano e rigoglioso è il sogno di chiunque abbia il pollice verde. Occorre quindi curarlo e mantenerlo al meglio. È necessario soprattutto tenere sotto controllo la presenza di parassiti, che, inevitabilmente, andranno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.