5 consigli per acquistare un bonsai

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La coltivazione del bonsai è un'arte che ha origine nel lontano oriente migliaia di anni fa. Il termine bonsai infatti significa in giapponese "piantare in una ciotola" (o bacinella) ed infatti già dal nome possiamo comprendere come gli antichi, dietro l'influenza della filosofia zen, riuscissero a prendersi cura per lungo tempo di questi alberelli in miniatura. Coltivare un bonsai non è facile: ci vuole costanza, passione e dedizione. Per chi volesse affacciarsi per la prima volta a questo fantastico mondo ecco cinque consigli utili per acquistare un bonsai adatto alle proprie esigenze.

26

Scegliete con cura la vostra pianta in base al clima e al luogo

Prima di tutto è bene tenere in considerazione che i bonsai sono piantine molto delicate. Troppo caldo o troppo freddo possono danneggiarli, così come una collocazione sbagliata all'interno della vostra casa. Allora, che fare? Meglio chiedere l'aiuto di un esperto: nei migliori vivai troverete decine di tipi di alberi di bonsai, di modo da poter scegliere quello più adatto per voi. Insieme all'esperto valuterete qual è il momento migliore per iniziare la coltivazione (di solito si comincia in primavera, quando il clima è più mite) e studierete la posizione più consona per la piantina a seconda dell'esposizione della vostra casa ai raggi solari.

36

Allenate la vostra perseveranza

Se siete dei neofiti è sempre meglio cominciare con dei bonsai che costino poco, per allenarsi e fare prove senza aver timore di sbagliare. Esistono in commercio moltissime specie di bonsai, ma quelle più a buon mercato le troverete anche nei supermercati. Il ficus è sicuramente fra i bonsai più comuni: potrete cominciare con un esemplare di questo genere. Mai perdere la costanza: come abbiamo visto curare un bonsai è un'arte che va praticata con perseveranza nel tempo. Una volta acquisita la dimestichezza necessaria potrete passare ad altre specie più particolari.

Continua la lettura
46

Innaffiate sempre il vostro bonsai con regolarità

Una delle cause principali di morte prematura del bonsai è la mancanza della giusta irrigazione. Un errore che i principianti commettono piuttosto spesso. Il bonsai va irrigato molto frequentemente, non appena vi accorgete che il terriccio è secco; il getto d'acqua deve essere delicato e costante per non compromettere la stabilità del terreno. Evitate di lasciare il bonsai dentro una vaschetta di acqua, perché potrebbe marcire. Durante i mesi più soleggiati potrebbe essere necessario ripetere l'operazione anche più volte al giorno a seconda del calore e della luce che la pianta assorbe.

56

Usate il giusto terriccio ed il fertilizzante adatto

I bonsai naturalmente non sono tutti uguali. Utilizzare un terriccio comune potrebbe compromettere la stabilità della piantina. A seconda della specie che avete scelto potrebbe essere necessario selezionare un tipo di terra con caratteristiche e proprietà specifiche, nonché un fertilizzante con sostanze mirate per la crescita di un determinato tipo di bonsai. In rete esistono dei tutorial ad hoc, altrimenti rivolgetevi al vostro vivaista di fiducia. Anche il travaso quindi è un'operazione particolare, da eseguire con maggiore frequenza soprattutto quando la pianta è piccola. Con il tempo la pianta crescerà e diventerà adulta; soltanto allora i rinvasi si potranno diradare nel tempo.

66

Potate il bonsai adeguatamente

Per la potatura del bonsai munitevi di forbici taglienti e tronchesine. Quando potate un ramo di bonsai dovete essere sicuri di farlo accuratamente, di netto, altrimenti rimarranno lacerazioni e residui che potrebbero mettere in pericolo la salute della piantina. La pianta non deve essere potata in maniera eccessiva: all'inizio limitatevi a rimuovere i rami secchi e sfoltirla appena. I rami più nuovi andranno sempre lasciati stare. La potatura deve essere finalizzata a mantenere ridotte le dimensioni della pianta, ma senza esagerare. In questo modo il vostro bonsai vi regalerà sempre fiori profumati e nuove emozioni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Consigli utili per coltivare un bonsai

Per chi ama le piante in questa guida verrà trattato l'argomento bonsai: trattandosi di veri e propri alberi in miniatura, è possibile per chiunque averne uno anche se si vive in un appartamento. Si parlerà qui di seguito di alcuni consigli utili per...
Giardinaggio

10 consigli per curare i bonsai

Per spezzare la routine della nostra giornata pratichiamo diversi hobby. Questo aiuta a rilassarci, farci divertire e comunque dare una svolta diversa ad ogni giornata. C'è chi pratica uno sport, chi fa il cucito. Oggi, però, andremo a parlare del giardinaggio....
Giardinaggio

Come curare il vostro bonsai

L’arte del bonsai ha origini antichissime; essa si diffonde a partire dalla dinastia Tang (618/906). Il termine è di derivazione giapponese, ma la tecnica è originaria della Cina. Per facilitare la cura dei bonsai i maestri giapponesi hanno stabilito...
Giardinaggio

Come proteggere i bonsai all'aperto

I bonsai sono molto eleganti e graziosi, ma al tempo stesso delicati, specie quando le temperature calano repentinamente. Per questo motivo se vengono tenuti costantemente alle intemperie, vanno curati e soprattutto protetti. In riferimento a ciò,...
Giardinaggio

Come scegliere il terriccio per un bonsai

Il bonsai è un tipo di albero molto particolare, dalle dimensioni ridotte e che puo' essere modellato a proprio piacimento. Molto adatto per essere usato come oggetto di arredo, ma va comunque curato nel migliore dei modi per garantirgli una vita lunga....
Giardinaggio

Il bonsai carmona: guida alla cura

Il bonsai Carmona appartiene alla famiglia delle Boraginaceae; esso però è conosciuto soprattutto con il nome di Carmona Microphylla. La pianta è abbastanza facile da coltivare; se si vuole avere una pianta sempre sana bisogna prestare attenzione alla...
Giardinaggio

10 piante ideali per ricavare un bonsai

I bonsai solo dei piccoli alberi in miniatura che vivono in vasi di dimensioni ridotte proprio per mantenere al minimo la crescita di questo tipo di pianta. I bonsai sono delle vere e proprie opere d'arte in miniatura, e sono dotati di un'eleganza e di...
Giardinaggio

Guida all'arte del bonsai

I bonsai sono degli alberi in miniatura. La loro bellezza e miniatura dipende anche da un particolare tipo di potatura e fioritura che ne permette tale forma minuta. Tramite anche speicali supporti in fil di ferro è possibile far crescere la pianta secondo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.