5 consigli per disporre le piante in vivaio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Si dispone di un vivaio ma non si sa come organizzarlo? Niente paura, esistono delle specifiche strategie che consentono in breve tempo e con poche idee di allestire nel migliore dei modi uno spazio verde così ampio e variegato. In questa guida vogliamo quindi offrirvi 5 utili consigli su come disporre le piante in vivaio.

26

Costruire una serra

Non c'è tempo da perdere. Occorre quindi subito passare all'organizzazione del vivaio. Il primo consiglio è quello di costruire un' ampia serra dove collocare le piante. In questa speciale sezione del vivaio andranno sistemate tutte quelle piante che, per loro caratteristica e natura, dovranno essere sottoposte ad un clima particolare. In questo modo e grazie al supporto della serra, le piante potranno crescere ed essere conservate nel modo più idoneo possibile.

36

Differenziare i tipi di pianta

Ovviamente ogni tipo di pianta presenta le sue peculiarità. Possono esistere piante floreali, grasse, acquatiche, ornamentali e così via. Un consiglio può essere quindi quello di differenziare la loro collocazione all'interno del vivaio, in modo da prevedere zone esclusive riservate ad un tipo specifico di pianta. Sarà così molto più facile per i visitatori del vivaio dirigersi verso la zona che più suscita il loro interesse. Il suggerimento più importante da dare è comunque quello di disporre le piante per file, avendo cura di inserire in ciascuna fila piante simili non solo per caratteristiche ma anche per dimensione.

Continua la lettura
46

Scegliere uno spazio all'aperto

Un vivaio dovrà essere organizzato non solo attraverso una zona serra, ma anche prevedere uno o più spazi totalmente all'aperto. In queste sezioni dovranno essere poste le piante bisognose di vivere all'aperto. Il consiglio è quindi quello di dotare il vivaio di spazi all'aperto avendo l'accortezza di delimitarli da apposita tettoia di protezione. Questa si renderà necessaria per impedire agli agenti atmosferici, alle piogge e ai raggi solari di disturbare il corretto sviluppo delle piante stesse.

56

Approntare un irrigatore

Ciascuno spazio del vivaio, sia esso quello in serra sia quello all'aperto, dovrà poi essere dotato di uno o più irrigatori per garantire la giusta periodica idratazione delle piante. Ogni fila e settore del vivaio dovrà prevedere un impianto di irrigazione che andrà azionato a seconda delle necessità vitali della singola pianta. Così facendo avrete piante sempre verdi e dall'aspetto fresco e invitante.

66

Mettere le etichette

Un ultimo consiglio su come organizzare le piante in un vivaio ve lo vogliamo dare per ciò che concerne le etichette. Per ogni specie vegetale va infatti posta un'etichetta che consenta al visitatore di conoscere esattamente di quale pianta si tratta e, magari, da quale parte del mondo provenga la specie originale. Sarà così molto più agevole muoversi attraverso le mille tipologie di pianta. Ciò contribuirà anche ad una migliore conoscenza di ogni specie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come disporre le piante in giardino

Per rendere accogliente un giardino e ricreare un ambiente carino, rilassante e con un tocco di estetica in più, basta soltanto posizionare adeguatamente le piante, seguendo un certo criterio, ovvero scegliendole per altezza, larghezza e colori. A tale...
Giardinaggio

5 consigli per la scelta di una pianta in vivaio

Se per il nostro terrazzo o giardino abbiamo bisogno di acquistare una pianta e ci rechiamo in un vivaio, è importante accertarci di alcuni fattori, legati a grandezza, specie, metodo di coltivazione, struttura e tanto altro. In riferimento a ciò, ecco...
Giardinaggio

Come disporre le piante in casa

In una casa le piante costituiscono dei veri e propri elementi d’arredo e donano a tutti gli ambienti un’immagine di freschezza e raffinatezza. Essendo degli esseri viventi, le piante hanno bisogno di cure e di una serie di accorgimenti che non possono...
Giardinaggio

Come gestire un vivaio

Avere il pollice verde e amore per le piante non basta. Per esempio gestire un vivaio richiede anche competenze imprenditoriali e spirito di iniziativa non indifferenti, trattandosi di un'azienda a tutti gli effetti. Nel caso poi la vostra, sia un'attività...
Giardinaggio

Come sigillare il tetto del vivaio

Se nel nostro giardino abbiamo deciso di allestire un vivaio, indipendentemente dalla grandezza, è importante sigillarlo adeguatamente per due motivi fondamentali, ovvero per evitare che possa entrare del freddo e soprattutto dell'acqua piovana. In questa...
Giardinaggio

5 consigli per far vivere meglio le piante d’appartamento

Una bella pianta non solo può arredare una sala da pranzo, un ingresso o un angolino della propria casa, ma, udite udite, può apportare tanti benefici. Alcune piante assorbono gli odori, altre depurano gli ambienti, mentre le piante grasse risucchiano...
Giardinaggio

Cura delle piante grasse: 5 consigli utili

Le piante grasse, note anche come "piante succulente" sono famose per la loro capacità di adattamento ad ogni tipo di habitat, anche agli appartamenti, dove possono crescere rigogliose e dare soddisfazioni anche alla più scettica padrona di casa, grazie...
Giardinaggio

5 consigli per non far morire le piante durante le vacanze

Le piante fanno parte della nostra vita e pur se dedichiamo ad esse tutte le nostre attenzioni, arriva un momento in cui decidiamo di fare una vacanza ed entriamo nel panico al pensiero: "come faccio con le mie piante?". Alcuni avranno la fortuna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.