5 consigli per rinnovare la cucina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In ogni casa, di ogni famiglia, la cucina è sicuramente uno degli ambienti più frequentati e vissuti. È la stanza dove tutta la famiglia, più volte durante l'arco di una giornata, si riunisce intorno a un tavolo per mangiare, ma anche solo per fare due chiacchiere davanti a un buon caffè. Proprio per questa sua caratteristica è anche uno degli ambienti che sentono più di tutti l'usura del tempo. Certo, basterebbe ricomprare tutto ex nuovo per ridarle splendore. Ma se volete evitare di spendere cifre folli, di seguito troverete 5 consigli per rinnovare la vostra cucina risparmiano denaro.

26

Cambiare le piastrelle

Quasi ogni cucina, sopratutto quelle più datate, ma anche quelle nuove, dietro a piani cottura e company, hanno sempre una copertura fatta in piastrelle. E sono proprio loro che per prime sentono il peso degli anni. Perciò perché non rinnovarle? Potrete ridarle splendore senza doverle necessariamente cambiare. Basterà dipingerle o coprirle con altri materiali. In commercio trovate delle vernici specifiche per il materiale, oltre ai materiali come il vetro satinato o l'alluminio già pronti per essere incollati.

36

Riverniciare i mobili

Un altro ottimo metodo per ridare una nuova vita alla vostra cucina è quello di rinnovarle il colore. Ad esempio una vecchia cucina costruita in legno scuro renderà l'ambiente più buio e angusto. Basterà invece una opportuna scartavetrata per rimuovere la vecchia vernice, e applicare la nuova, preferibilmente chiara per donare più luce alla stanza.

Continua la lettura
46

Cambiare le maniglie

Se avete optato per dipingere i cassetti e armadietti della vostra cucina, un tocco finale, che cambia decisamente l'aspetto, è quello di cambiare le maniglie e gli eventuali pomelli. Non dovrete fare altro che svitare quelle vecchie, e avvitare quelle nuove. Con poco tempo e una spesa ridotta la vostra cucina respirerà aria di novità.

56

Arricchire con gli accessori

Il discorso fatto precedentemente vale anche per gli accessori. Vasetti e i baratoli, oltre alle ciotole e alzatine per le torte, i porta frutta e company, sono perfetti per portare aria di novità, almeno in parte, e donare un nuovo volto alla vostra cucina. Si consiglia sempre di scegliere colori neutri e luminosi, ad esempio un grigio perla o un bianco, in base alla vostra cucina.

66

Illuminare la stanza

La luce è un componente fondamentale in ogni ambiente. Sopratutto nella cucina, che è il luogo più frequentato, dove si mangia e la famiglia si riunisce spesso. Quindi le luci nel cambiamento dovrebbero avere un ruolo da protagonista. Date sfoggio alla vostra fantasia e usate lampadari di design, ma anche quelli più particolari, oltre ai faretti moderni per ridare luce a una cucina datata e buia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come rinnovare un mobile danneggiato

Se possedete un mobile danneggiato in casa e pensate di non aver nessuna possibilità di poterlo restaurarlo, tenete ferme le mani e non buttatelo. Ci sarà sempre qualcosa da fare per poter "rinnovare" le sue condizioni. Diciamo rinnovare, e non restaurare,...
Casa

Come rinnovare le fughe delle piastrelle

Le fughe delle piastrelle nei rivestimenti della cucina e della stanza da bagno possono, nel corso degli anni, sporcarsi di unto o macchiarsi di antiestetiche muffe nerastre. Se le piastrelle sono ancora in perfetto stato possiamo provvedere a rinnovarle...
Casa

Come rinnovare le piastrelle

Finalmente abbiamo casa nostra e la possibilità di rinnovarla come meglio crediamo. Se volete dare un vostro personale tocco diverso alla casa o ad una stanza in particolare (cucina, bagno, soggiorno...) vi dedicherete a cambiare le piastrelle. Naturalmente...
Casa

Come rinnovare le fughe scure dei pavimenti

Elemento fondamentale per dei buoni pavimenti, sia dal punto di vista estetico che complessivo, è la fuga e il sistema di realizzazione, le sue dimensioni, il materiale utilizzato e la sua posa in opera. Ma come mantenere le fughe sempre in ottimo stato?...
Casa

10 idee per rinnovare le tende

Le tende sono dei rivestimenti che completano l'arredamento della casa. Quando si cambia arredamento, la tendenza è quella di togliere anche le tende vecchie. Ma, volendo queste si possono anche lasciare. Quindi la soluzione ideale è quella di rinnovarle....
Casa

Idee low cost e utili per rinnovare un ripostiglio

Nella guida che seguirà ci occuperemo delle idee low cost che possono risultare utili per poter rinnovare in modo innovativo un ripostiglio.Ci sono diverse idee che potrebbero essere messe in campo per raggiungere questo scopo e cercheremo di illustrarle...
Casa

Come rinnovare i mobili vecchi

Molte volte nella propria abitazione sono presenti mobili antichi, magari rovinati dal tempo. Non tutti sanno però come poterli rinnovare nel migliore dei modi. Essi, più sono vecchi, più interventi periodici serviranno per mantenerli in ottimo stato...
Casa

Come rinnovare un mobile con il decoupage

Per tutti coloro i quali amano il fai da te, vogliamo proporre un articolo, che vuole fungere da guida, per imparare come e cosa fare, per poter rinnovare un mobile con il decoupage, una tecnica che viene molto utilizzata per creare e dar libero sfogo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.