5 errori da evitare nella stuccatura del cartongesso

Tramite: O2O 14/06/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il cartongesso è un pannello divisorio, formato da uno strato di gesso racchiuso fra due fogli di cartone robusto, rigido e ad alta resistenza. In commercio ne esistono diverse tipologie, come ad alta flessibilità utile per costruire pareti curve, impermeabile al vapore acqueo, fonoassorbente, antifuoco cioè composto da gesso e vermiculite, oppure con elevata resistenza all'umidità. È un prodotto che viene utilizzato moltissimo, quasi in tutte le case si trova, infatti, una struttura in questo materiale, inoltre è molto economico per cui le spese non sono elevate. Ma, installare una parete di cartongesso, non è un lavoro semplice da fare, se non siete del mestiere è consigliabile farsi aiutare da un muratore esperto, la stuccatura è invece un procedimento più semplice. Ma vediamo quali sono i 5 errori più frequenti da evitare nella stuccatura del cartongesso.

27

Nastro adesivo

Una volta realizzata una giuntura a tenuta stagna, il primo errore che spesso si commette, è non applicare sulle giunzioni una striscia di nastro specifico autoadesivo lungo tutta la lunghezza della giuntura. È necessario, infatti, attaccarlo nella maniera più uniforme e precisa e, ancora meglio, bagnarlo in acqua, per evitare che si formino bolle d'aria durante l'aderenza alla superficie.

37

Stucco

Il secondo errore da evitare, è quello di non applicare sopra la striscia di nastro autoadesivo lo stucco adatto, per poi stenderlo bene con una spatola. Esistono sul mercato diverse tipologie di stucco ed è fondamentale scegliere quella giusta, come ad esempio, un prodotto secco che è possibile miscelare semplicemente aggiungendo acqua, oppure esistono in commercio prodotti che sono già miscelati.

Continua la lettura
47

Attrezzo

Il terzo errore che spesso viene commesso, è utilizzare uno strumento sbagliato come la spatola per applicare lo stucco. Essa non permette, infatti, una giusta distribuzione dello stucco in modo uniforme su tutta la superficie. L'utilizzo del frattazzo, al contrario, consente di reggere e di lisciare lo stucco in modo da pareggiare il tutto, ed è quindi l'attrezzo ideale.

57

Spugna

Dopo aver effettuato almeno due passate di strati di stucco, altro errore da evitare, è dimenticarsi di passare sulla superficie una spugnetta leggermente bagnata, che permette di appianare le imperfezioni e di rimuovere lo stucco in eccesso, senza creare avvallamenti.

67

Temperatura

Evitate inoltre di procedere alla stuccatura del cartongesso durante il periodo invernale quando le temperature sono inferiori ai 7-8 gradi, poiché i tempi di essicazione e di lavorabilità dello stucco diventerebbero troppo lunghi. Le alte temperature, al contrario, sono una condizione ottimale per la stuccatura del cartongesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come stuccare il cartongesso

Il cartongesso è un prezioso elemento per rifinire pareti e controsoffittature, ed in qualunque modo viene applicato, ha bisogno di essere stuccato per riempire le giunture tra i vari pannelli. Questo materiale viene utilizzato ormai praticamente...
Bricolage

Come riparare un soffitto di cartongesso

Il cartongesso, senza dubbio, è un'ottimo materiale per effettuare lavori di decorazioni o alzare un muro con rapidità e, in modo semplice. Generalmente, molti costruttori e privati, realizzano contro-pareti in cartongesso per migliorare l'illuminazione...
Bricolage

Come realizzare un porta tv in cartongesso

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di fai da te, e nello specifico, ci concentreremo sul cartongesso. Infatti, come avrete compreso facilmente attraverso la lettura del titolo che accompagna la nostra guida, ora andremo a spiegarvi...
Bricolage

Come curvare il cartongesso

In commercio, esistono molteplici tipi di materiali da costruzione. Fra questi, un posto di rilievo lo merita il cartongesso, per via della sua rapidità di applicazione e per le sue caratteristiche termoacustiche. Per la messa in opera del cartongesso,...
Bricolage

Come attaccare 2 fogli di cartongesso

Il cartongesso è un materiale ad oggi tra i più innovativi, facile da disporre e montare, oltre che rappresenta una delle soluzioni più vantaggiose in termini di risparmio sia economico che di tempo. Infatti il cartongesso consente di innalzare facilmente...
Bricolage

Come realizzare un lampadario in cartongesso

Il cartongesso consiste in un materiale che viene sempre più utilizzato nel campo dell'edilizia, dal momento che consente di realizzare numerosi oggetti e progetti. Con esso, infatti, è possibile costruire pareti, controsoffitti, porte provvisorie,...
Bricolage

Come lavorare il cartongesso

L'edilizia abitativa oggi si è evoluta a tal punto che rifinire le pareti della casa o creare mobili usando dei laterizi, è diventato un modo nuovo, elegante e nel contempo facile anche per coloro che hanno l'hobby del bricolage e del fai da te. Per...
Bricolage

Come realizzare una porta in cartongesso

Se in casa o in un garage avete l'intenzione di realizzare una porta in modo molto semplice e lineare, potete optare per del cartongesso. Questo materiale infatti, è disponibile di svariati spessori a partire da 1 cm e si presenta liscio e con pannelli...