5 idee per riciclare i piatti di ceramica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se in casa abbiamo dei piatti di ceramica magari decorati in modo fine e soprattutto antichi, e che non sono più utilizzabili in quanto leggermente scheggiati o sparigliati, possiamo tuttavia riciclarli per creare degli oggetti decorativi da utilizzare in casa. A tale proposito, ecco una lista con 5 idee per riciclare i piatti di ceramica.

26

Creare un orologio

Un piatto di ceramica magari con un contorno ricamato a bassorilievo, può ritornare utile per creare un orologio; infatti, basta praticare un foro al centro con una punta diamantata, ed un trapano dotato di regolatore di velocità. A questo punto basta inserire un movimento al quarzo completo di lancette e gancio, e aggiungere le cifre che possiamo fare a mano con dei colori a tempera, oppure applicarle utilizzando quelle trasferibili.

36

Decorare i piatti con un dipinto

Se abbiamo una buona mano nel disegno, e soprattutto sappiamo ben miscelare i colori della tavolozza, un'ottima idea consiste nel decorare i piatti di ceramica con un dipinto. Per eseguire l'operazione basta fare con una matita una bozza di un paesaggio o di un fiore, e poi dedicarci alla colorazione con delle tempere. L'uso di vernice finale, serve poi a massimizzare il risultato. Infine un gancio va incollato con dell'adesivo epossidico sul lato posteriore del piatto, in modo da poterlo appendere sulle pareti di casa.

Continua la lettura
46

Realizzare un centrotavola

Come per la creazione di un orologio, anche in questo caso un trapano elettrico dotato di regolatore di velocità e di una punta diamantata, serve per forare ad esempio tre piatti giusto al centro e poi inserirvi un treppiedi di ottone di tipo verticale. In questo modo si può realizzare un elegante centrotavola, ideale sia per una composizione floreale che per contenere della frutta.

56

Sfruttare il piatti per un sottovaso

Se sul tavolo abbiamo già un raffinato vaso di ceramica ed intendiamo valorizzarlo ulteriormente, possiamo sfruttare uno dei piatti, utilizzandolo come sottovaso. Se tuttavia il colore non ci soddisfa, allora lo decoriamo con della vernice acrilica spray e poi con del flatting trasparente lucido.

66

Utilizzare i piatti per creare un quadro

Molto spesso capita che i piatti di ceramica presentano già delle bellissime decorazioni e magari in bianco e nero, per cui se intendiamo riciclarli, possiamo benissimo utilizzarli per creare un quadro, magari aggiungendo dei colori a tempera. Anche delle decalcomanie a freddo, si rivelano adatte per realizzare una sorta di cornice applicandole sui bordi. Alla fine il consiglio è di aggiungere del flatting trasparente, in modo da fissarle definitivamente e nel contempo proteggerle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come dipingere motivi egizi su piatti e tazzine

Se avete voglia di dare un nuovo look a piatti e tazzine, la soluzione ideale potrebbe essere quella di disegnare dei nuovi motivi sui supporti in questione. Se, però, siete stanchi dei soliti fiorellini o degli obsoleti stili geometrici, potreste pensare...
Casa

Idee per riciclare le borse usa e getta del supermercato

Ognuno di noi, in casa propria, possiede una quantità di borse usa e getta più o meno vasta. Andando a fare la spesa, infatti, un po' per dimenticanza, un po' per la fretta, succede sempre la stessa cosa. Dimentichiamo di portare con noi le buste di...
Casa

5 idee fai da te per riciclare i sacchetti di carta

Tutti in casa abbiamo un ripostiglio o un cassetto dove conserviamo i sacchetti di carta e solo in pochi casi vengono riutilizzati (generalmente, col tempo, vengono gettati). Eppure esistono tantissimi modi fai da te per dare loro una seconda vita. In...
Casa

Idee per riciclare le shopper

Le shopper sono dei moderni sacchetti che vengono utilizzati sempre più spesso da molti di noi durante la vita quotidiana. Il loro smaltimento nel ciclo dei rifiuti risulta ancor oggi molto problematico. E allora, per dare una mano all'ambiente ed essere...
Casa

5 modi creativi per riutilizzare vecchi piatti

L'arte del riciclo creativo può sorprenderci in tantissimi modi, dandoci la possibilità di regalare una seconda vita a oggetti che altrimenti sarebbero finiti nella spazzatura. Riciclare non è poi solamente un modo ingegnoso per recuperare degli oggetti....
Casa

Come lucidare la ceramica

Uno dei rivestimenti preferiti per sanitari, pavimenti e alcune pareti delle nostre case è la ceramica. Questo materiale riesce a valorizzare al meglio alcune stanze come il bagno e la cucina; entrambe queste zone tendono a sporcarsi velocemente, per...
Casa

Come posare piastrelle di ceramica per pavimenti

Dentro casa nostra dobbiamo cambiare una vecchia pavimentazione e desideriamo sostituirla adoperando piastrelle di ceramica? L'azione iniziale da compiere è quella di scegliere fra diverse qualità di prodotti aventi determinati costi, secondo la loro...
Casa

Come montare un gancio nelle piastrelle di ceramica

Specialmente nei luoghi come il bagno, si ha la necessità di appendere gli asciugamani, gli accappatoi e tutto quello che potrebbe servire: dunque, sarà necessario fissare dei ganci nelle piastrelle di ceramica spesso presenti. Naturalmente, non è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.