5 idee per ristrutturare un vecchio pensile

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli elementi di arredo di un appartamento, dopo molti anni ed un costante utilizzo nel tempo, devono necessariamente andare incontro ad un'operazione di manutenzione. I mobili, anche quelli di ottima fattura e di buona qualità, possono rovinarsi nel tempo, gli angoli possono smussarsi, le superfici in legno possono scheggiarsi e graffiarsi, e per questo motivo è necessario ristrutturare regolarmente l'arredo di casa, anche in modo del tutto autonomo, senza richiedere l'aiuto di un esperto. Ecco una lista di 5 idee creative per ristrutturare, in particolare, un vecchio pensile, ad esempio un pensile della cucina dagli angoli danneggiati e dalla superficie rovinata, in modo facile, rapido ed economico.

26

Levigare la superficie

Se un vecchio pensile mostra segni di deterioramento dovuto ad urti e graffi, è possibile rimediare facilmente ed in pochi minuti grazie alla semplice carta vetrata dalla grana fine o media, per levigare la superficie del pensile e renderla liscia ed uniforme, come se si trattasse di un pensile appena acquistato.

36

Applicare un flatting lucido

La superficie di un vecchio pensile in legno, dopo molti anni, rischia di diventare opaca e spenta, anche a causa del contatto diretto, all'interno della cucina, con il vapore e l'umidità costante. Effettuare una ristrutturazione con l'aiuto di un flatting lucido e brillante può essere un'idea originale per dare una nuova vita al vecchio pensile, rendendolo più lucido e moderno e proteggendone la superficie.

Continua la lettura
46

Decorare con il découpage

Se il vecchio pensile della cucina oppure dell'arredamento del salone mostra imperfezioni e segni di danni e di invecchiamento, può essere una buona idea quella di coprire i buchi ed i graffi con alcuni ritagli di carta decorativi, ritagliando alcune figure di fiori e frutta ed applicandoli al pensile con la tecnica del découpage.

56

Dipingere con lo smalto

Se il colore del vecchio pensile è ormai vecchio ed obsoleto, è possibile dipingere la sua vecchia superficie con uno smalto colorato, facilmente reperibile in ogni negozio fornito di bricolage e fai da te, selezionando uno smalto adatto alla particolare superficie da colorare.

66

Applicare decorazioni fantasiose

Infine, per ristrutturare un vecchio pensile danneggiato o semplicemente noioso in modo particolarmente creativo e fantasioso, può essere una brillante e divertente idea quella di applicare sulla sua superficie alcune decorazioni in tessuto, legno o resina, per trasformare il vecchio pensile della cucina o del salone in un vero e proprio elemento di arredo artistico ed originale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

5 idee per rinnovare un vecchio tavolo in legno

Se in soffitta o in un mercatino dell'antiquariato ci capita di trovare un vecchio tavolo in legno, possiamo rinnovarlo in base ai nostri gusti e alle esigenze di arredo. Per ottemperare a ciò, ci sono diverse opzioni tradizionali e alcune innovative....
Altri Hobby

Come riutilizzare un vecchio ventilatore

Un vecchio ventilatore che non funziona più, ormai da gettare via, può rivelarsi un sorprendente oggetto da riciclare per dare ulteriore vita ad oggetti nuovi, davvero utili, comodi o decorativi. Tuttavia, prima di buttare via il tuo vecchio ventilatore,...
Altri Hobby

10 modi per riciclare un vecchio giubbotto

Riciclare in modo creativo alcuni vecchi prodotti, consente di recuperare degli oggetti privi di utilità. Ad esempio, alcuni vestiti che teniamo in armadio e non indossiamo più per svariati motivi, possono acquistare un'altra forma ed un diverso aspetto...
Altri Hobby

Come riutilizzare un vecchio asciugamano

Almeno una volta nella vita vi siete trovati a dover cestinare un vecchio asciugamano infeltrito e malandato, ma vi è passato mai per la mente che probabilmente questo materiale potrebbe essere riadoperato in diversi modi? Buona parte dei materiali,...
Altri Hobby

Come costruire un supporto per cellulare con un vecchio telecomando

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di fai da te, in quanto ci concentreremo nello spiegarvi i passaggi che vi porteranno a comprendere Come costruire un supporto per cellulari con un vecchio telecomando. Vediamo insieme come fare.Se...
Altri Hobby

Come rilegare un vecchio quaderno

Se avete trovato nei meandri della vostra casa un diario prezioso di quando eravate bambine, o magari addirittura un vecchio quaderno appartenuto ai vostri genitori un po' sfaldato o rotto, non abbiate paura! Anche gli oggetti più rovinati, e allo stesso...
Altri Hobby

Come riutilizzare un vecchio grembiule da cucina

Oggi, tutto viene riciclato, abiti, accessori, elettrodomestici, persino i pannelli di un impianto fotovoltaico vengono riciclati nel loro insieme. L'arte del riciclo ha dato vita ad un insieme di prodotti molto particolari ed originali, ricavati da altrettanti...
Altri Hobby

8 modi per riciclare il vecchio spazzolino da denti

Lo spazzolino da denti appartiene a quella categoria di oggetti che utilizziamo anche più volte ogni giorno della nostra vita: in casa, in viaggio, è uno strumento essenziale per ciascuna persona.Tuttavia, in un breve periodo di tempo, lo spazzolino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.