5 idee per tenere in ordine le cuffiette

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Sarà sicuramente capitato a tutti voi di ascoltare della musica tramite delle cuffiette, o auricolari, collegati al vostro lettore cd o allo smartphone. L'esigenza di utilizzare le cuffiette risponde, molte volte, alla necessità di non disturbare i propri vicini con i suoni e la musica che proviene dal vostro lettore musicale: l'uso di questi strumenti è frequente, infatti, quando viaggiate in treno o in autobus, allo scopo di non infastidire gli altri viaggiatori che magari vogliono dormire o leggere il giornale! In altri casi, invece, le persone scelgono di ascoltare musica tramite le cuffiette solo perché non hanno la possibilità di portarsi dietro delle casse o degli amplificatori, come ad esempio quando praticate jogging, andate in bici o vi state allenando in palestra. Ad oggi in commercio esistono vari modelli di cuffiette, dalle più grandi a forma di vere e proprie cuffie i cui estremi ricoprono l'intero orecchio, a quelle più pratiche e quasi invisibili che prendono il nome di auricolari. Dato che, indipendentemente dal modello, tutte le cuffie sono collegate a dei fili molto flessibili, a loro volta terminanti con un cavo in metallo che serve per permettere il loro inserimento nell'apparecchio da cui proviene la vostra musica, esse sono anche molto delicate, tanto che anche un urto o una caduta accidentale potrebbero comprometterne per sempre il funzionamento. Vediamo dunque insieme 5 idee originali e simpatiche per tenere in ordine le vostre cuffiette per la musica.

25

Riporre in modo corretto le vostre cuffiette per la musica, rappresenta il primo passo per evitare che esse si rompano o smettano di funzionare a dovere. Sopratutto con i modelli più piccoli, non facendo la dovuta attenzione al momento di riporli, potreste rischiare di ritrovarvi con un groviglio di fili e cavetti, districando il quale potreste anche rompere i delicati filamenti presenti all'interno delle cuffie stesse. Ecco dunque alcune idee per riporre al meglio le vostre cuffiette dopo l'uso. Il primo consiste nel prendere due normali tappi di sughero dalla forma cilindrica: con uno stuzzicadenti, praticate un foro abbastanza profondo sull'estremità di uno dei due tappi; a questo punto mettete un po' di colla sulla base del secondo tappo e unite all'altro allo scopo di avere maggiore spazio di maovra. All'interno del foro precedentemente creato, posizionate l'attacco in metallo delle cuffie, o jack, mentre il filo andrà invece arrotolato in modo preciso e ordinato intorno i due tappi. Per bloccare il tutto, ed impedire al filo di srotolarsi, praticate un' incisione sulla parte superiore del secondo tappo e fateci passare la parte finale del filo con i due auricolari.

35

La seconda idea, altrettanto simpatica ed originale, è quella di prendere del cartoncino abbastanza spesso, meglio se plastificato internamente come quello dei contenitori in tetrapack, utilizzati per contenere il latte o il succo di frutta. Dopo averlo ben lavato, ritagliatene una fiancata, in modo da ottenere una striscia di circa una decina di centimetri. Su di un foglio di carta disegnate a questo punto la forma della lisca di un pesce, ritagliatela e appoggiatela sul tetrapack al fine di ricopiarne la sagoma. Se non siete molto bravi a disegnare potete aiutarvi con uno stencil che raffiguri la forma di un pesce con tanto di lisca, coda e testa. Una volta fatto questo, tagliate la sagoma della lisca e arrotolate le vostre cuffie partendo dalla coda, fissando bene i fili in tutti gli intagli. Gli occhi e la coda del pesce potranno essere usati per bloccare e fissare bene l'ultimo tratto del filo o il jack.

Continua la lettura
45

Un'idea molto sbrigativa, ma sicuramente molto utile e pratica, potrebbe essere quella di arrotolare i fili delle vostre cuffiette attorno ad un vecchio mestolo da cucina in legno: in questo caso, preferite un modello che abbia un foro abbastanza grande nell'estremità superiore in cui far passare il cavo ed impedire ai fili di aggrovigliarsi. Oppure se avete in casa una vecchia cuffia di stoffa come quelle che si usano per la piscina, potreste riempirla con la gommapiuma ed utilizzarla come morbido cuscino per arrotolare le vostre cuffie. In alternativa alla cuffia, se siete particolarmente abili a cucire, potrete utilizzare anche uno scampolo di stoffa o di finta pelle al fine di rendere il vostro accessorio oltre che pratico anche molto elegante. Per fissare il cavo in questo caso potrebbe essere utile fare una piccola incisione nel cuscino in cui inserire il jack o gli auricolari stessi se temete che possano rompersi.

55

Sempre se siete piuttosto bravi con il taglio e cucito, potreste anche realizzare un vero e proprio astuccio in pelle vera o sintetica: in tal caso un rettangolo di 25 centimetri sarà sufficiente per collocare fino a tre coppie di auricolari, dato che spesso può capitare di avere più di una cuffia da dover riporre. Per realizzare il vostro astuccio procedete così: stendete sul tavolo il rettangolo di pelle e con l'aiuto di un taglierino affilato ricavate tante fessure quante sono le cuffiette da sistemare, distanziandole 2 centimetri le une dalle altre. Ripetete la stessa operazione eseguendo altre tre fessure subito sopra a quelle appena ricavate, sempre mantenendo una distanza di 2 centimetri. Questi tagli saranno le linguette che terranno in posizione le vostre cuffie: l'importante è di arrotolare bene il filo dandogli se possibile una forma ovale al fine di non ingarbugliare troppo la matassa. Questo ultimo consiglio risulta fondamentale anche qualora abbiate conservato la scatola originale dei vostri auricolari e vogliate utilizzare quella per custodire e portare in giro le vostre cuffiette.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come mettere in ordine la camera dei bambini

Riordinare la camera dei bambini può rivelarsi un'ardua sfida, poiché non si tratta solo della stanza della casa che, in assoluto tende al caos, ma è anche uno spazio complesso. Tanti sono, infatti, i punti da prendere in considerazione nello spazio...
Casa

Come tenere in ordine gli occhiali

In questo articolo siamo pronti a proporvi il modo per capire come poter tenere in ordine gli occhiali, nella maniera più corretta e specifica possibile, in maniera tale da poterli tenere in vita più a lungo! Spesso durante i cambi di stagione o di...
Casa

Come avere cassetti in ordine con le scatole dei cereali

I cassetti dovrebbero essere sempre in perfetto ordine. Sia che si tratti di materiale da ufficio o biancheria intima, un cassetto ben organizzato è bello da vedere e decisamente pratico. Qui vedremo come avere cassetti in ordine con le scatole dei cereali...
Casa

Idee low cost e utili per rinnovare un ripostiglio

Nella guida che seguirà ci occuperemo delle idee low cost che possono risultare utili per poter rinnovare in modo innovativo un ripostiglio.Ci sono diverse idee che potrebbero essere messe in campo per raggiungere questo scopo e cercheremo di illustrarle...
Casa

Come organizzare i bijoux: 10 idee di riciclo creativo

Per organizzare i bijoux in modo creativo basta un po' di fantasia. Una delle soluzioni ideali è quello del riciclo. In questo modo ogni tipo di bijoux si manterrà in ordine. Per riuscire a organizzare tutti i gioielli, basta creare degli oggetti con...
Casa

10 idee per rinnovare le tende

Le tende sono dei rivestimenti che completano l'arredamento della casa. Quando si cambia arredamento, la tendenza è quella di togliere anche le tende vecchie. Ma, volendo queste si possono anche lasciare. Quindi la soluzione ideale è quella di rinnovarle....
Casa

10 idee per riorganizzare il ripostiglio

In ogni casa è indispensabile un ripostiglio. Pertanto se non esiste, la soluzione ideale è quello di realizzarlo. Spesso questa necessità mette in difficoltà chi ha piccoli appartamenti. Ma a volte un po' di fantasia può risolvere il problema. Il...
Casa

5 idee utili per utilizzare il dentifricio in modo alternativo

Ogni giorno, spesso senza accorgerne, utilizziamo oggetti e prodotti che nascondono degli utilizzi alternativi davvero sorprendenti! Il dentifricio, sia in pasta che in gel, oltre ad essere un alleato prezioso della nostra igiene orale può essere impiegato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.