5 metodi per realizzare un bouquet

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il matrimonio è un grande passo da affrontare, per ogni coppia.
È un grande passo non solo dal punto di vista emotivo ed economico, ma anche dal punto di vista organizzativo.
Un matrimonio che si rispetti, in quanto giorno indimenticabile, va organizzato come si deve: ed ecco che vi sarete ritrovate alle prese con mille decisioni da prendere.
Tra le mille cose da organizzare e scegliere vi sarete trovate di fronte anche alla scelta del bouquet.
Il bouquet è un simbolo abbastanza importante in un matrimonio, per ogni sposa che si rispetti, e ne esistono moltissime tipologie.
Ed è proprio di questo che vi parlerò in questa guida, nello specifico dei 5 metodi per realizzare un bouquet.

27

Di fiori di carta

Tra i tanti tipi di bouquet realizzabili, alcuni anche ecologici, c'è il bouquet realizzato con dei fiori di carta.
Creare questo tipo di bouquet non è molto difficile, vi basterà adoperare la tecnica degli origami per creare dei fiori molto carini.
Potreste creare delle rose, magari seguendo le indicazioni di questa guida.

37

Di fiori di latta

Un'altra idea molto carina, economica ed ecologica, per creare un bouquet di fiori è quello di crearlo usando delle lattine.
Non dovrete far altro che tagliare una lattina a metà, verticalmente, e disegnare la sagoma di un fiore su ogni metà.
Infine dovrete ritagliarli e andare a comporre il bouquet.
Si tratta di un bouquet molto alla mano, non di certo adatto ad una sposa, ma ad un occasione meno impegnativa.

Continua la lettura
47

Di fiori di biscotto

Se la vostra intenzione è quella di creare un bouquet culinario, non dovrete preoccuparvi più di tanto.
Creare dei fiori e formare un bouquet, realizzando dei biscotti, è molto semplice.
Non dovrete far altro che creare l'impasto classico per dei biscotti, usare delle formine a forma di fiore, e infilzare ogni fiore con degli stuzzicadenti che faranno da stelo.

57

Di frutta

Sempre restando in tema culinario, potreste creare anche dei bouquet di frutta.
Il procedimento è abbastanza simile a quello per i biscotti, solo leggermente diverso: prendete della frutta, magari dell'anguria, e con l'aiuto di una formina a forma di fiore ricavate i fiori che vi servono.
Infine infilzateli con uno stecchino che fungerà da stelo, anche stavolta, ed il gioco è fatto.

67

Di lana

In alternativa al solito bouquet, dalla vita generalmente breve, potreste optare per un bouquet dai fiori realizzati all'uncinetto, magari con della lana.
Non dovrete far altro che procurarvi un uncinetto, della lana, e disporre delle linee guida per creare il vostro bouqet di fiori di lana.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come realizzare un bouquet di fiori per una laurea

Il momento della laurea è sicuramente uno degli eventi più belli per uno studente universitario. La speranza più grande per ogni il neolaureato è quella di avere delle maggiori possibilità di trovare un lavoro sicuro, a premio di tutti gli sforzi...
Giardinaggio

Come scegliere il bouquet da sposa in base al significato dei fiori

I preparativi per le nozze sono sempre difficili da affrontare. Ma per molte donne è il giorno più bello, dove avviene il conseguimento del loro sogno d'amore. Quindi, per questa occasione tutto passa in secondo piano. Emozionante e divertente è quello...
Giardinaggio

Come fare un bouquet di rose rosse

Senza dubbio, l'arte di realizzare un mazzo di fiori, richiede una certa esperienza, che solo i fioristi possono avere! Tuttavia, se l'omaggio floreale nasce dai vostri pensieri per rendere omaggio alla persona a cui esso è destinato, perché non provate...
Giardinaggio

Vendemmia: i tempi e i metodi

Quando si pensa alla vendemmia, nonostante i moderni metodi e la meccanizzazione, inevitabilmente torna in mente la semplice ed allegra attività dei vecchi tempi, quando i contadini e le donne staccavano ed adagiavano i maturi e succosi grappoli nei...
Giardinaggio

I migliori metodi per annaffiare le piante

Le piante sono una delle tante meraviglie della vita. Chi non ha oggi almeno una pianta a casa? Sono un elegantissimo ornamento per le case e un tocco di freschezza per i giardini. Ma come ogni essere vivente anche le piante necessitano di particolari...
Giardinaggio

Metodi per rizollare il prato

Se nel giardino abbiamo un prato abbastanza verde, ma il nostro sogno è di tenerlo liscio ed uniforme quindi in stile tipicamente inglese, occorrono molti interventi di manutenzione. Tra i principali per massimizzare il risultato, troviamo la posa di...
Giardinaggio

Come difendere le piante dai parassiti con metodi naturali

I parassiti che possono danneggiare le piante, anche in maniera irreparabile, sono davvero tanti e spesso si sottovaluta l'opportunità di poter difendere le nostre colture con metodi naturali e, soprattutto, economici. Un antiparassitario generico, per...
Giardinaggio

Come realizzare una pergola di rose

Avere un giardino ed arredarlo con gusto è molto importante, soprattutto se ampio e ricco di colori. I metodi sono tantissimi, da mobili specifici, aiuole con recinzioni, lampioni o luci da terra come ad esempio faretti, ma anche con dei pergolati....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.