5 modi per allestire un giardino giapponese verticale

Tramite: O2O 26/10/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se amate la natura ed intendete creare in casa un giardino giapponese verticale, potete sfruttare alcune delle più belle piante in voga nelle strutture in stile zen. Tra queste, vale la pena citare l?Acer Palmatum usato per la creazione dei bonsai, oppure altre piante come ad esempio quelle a foglie persistenti del genere Pinus. Anche il ginepro con il suo caratteristico fogliame molto fitto e di un bellissimo colore verde scuro, può risultare adatto allo scopo prefissato. Premesso ciò, ecco una lista con 5 modi per allestire un giardino giapponese verticale.

27

Sfruttare i cassetti di un settimino

Un primo modo per allestire in casa ma anche sul terrazzo un giardino giapponese verticale, consiste nello sfruttare i cassetti di un settimino. Prendendone infatti due e fissandoli tra loro in altezza e con della colla vinilica, si ottiene un vano che opportunamente corredato di mensole serve ad esporre le suddette piante ornamentali tipiche della cultura zen.

37

Riciclare dei bancali

Un altro modo funzionale e che si rivela adatto per allestire un giardino giapponese verticale in un angolo della casa o su balconi e terrazzi, è quello di riciclare uno o più bancali. Queste strutture infatti se capovolte ed adagiate su una parete, consentono di appoggiare nelle naturali calettature le piante che maggiormente soddisfano i vostri gusti, e che sono anche in sintonia con la cultura e il design tipico del Sol Levante.

Continua la lettura
47

Comporre una pila con cassette della frutta

Anche delle cassette di legno della frutta, sono ideali per allestire un elegante e funzionale giardino verticale giapponese. La loro posa è piuttosto semplice; infatti, basta comporre una pila con almeno tre cassette, e sfruttare poi i vani per appoggiare piante con foglie oppure una mini collezione di bonsai come il Ginkgo Biloba.

57

Creare un quadro vivente

Creare un quadro vivente è un altro originale e raffinato modo per allestire il giardino in stile zen. Nello specifico si tratta di prendere una cassetta della frutta del tipo più basso (quello delle mele o delle pere), e poi corredarla di una cornice. Fatto ciò dopo aver aggiunto dei ripiani, all'interno si possono appoggiare delle piantine e poi appendere il manufatto come un quadro. Anche due cassette una sopra l'altra in verticale, si rivelano adatte per questa tipologia di giardino che si sviluppa in altezza.

67

Appendere delle anfore sulla parete

Un altro ottimo modo per addobbare casa allestendo un giardino verticale in stile giapponese è quello di prendere della anfore, farle tagliare giusto a metà e poi appenderle sfalsate tra loro sulla parete. A questo punto, potete optare sia per del terriccio con le piantine oppure semplicemente adagiarvi dei vasetti con gli esemplari di fiori giapponesi descritti in fase introduttiva della lista.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

5 tipi di orto verticale da poter allestire sul balcone

Quando si parla di orto verticale si intende generalmente una tipologia di orto che non si sviluppa in orizzontale bensì in verticale. Questa modalità del tutto innovativa nasce dall'esigenza di molte persone di voler creare un vero e proprio orto a...
Giardinaggio

Le migliori piante per il giardino verticale

Se pensate che non avere un giardino o uno spazio esterno alla vostra abitazione, significhi necessariamente dover rinunciare a piante e fiori, vi sbagliate di grosso. La tendenza degli ultimi anni infatti è quella di costruire ed allestire giardini...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino verticale in casa

Poter creare un giardino verticale in casa è un'ottima possibilità per tutti coloro che amano la natura ed il verde, ma che non possiedono uno spazio sufficiente per coltivare questa passione. Il giardino verticale, detto anche parete verde, è costituito...
Giardinaggio

Come scegliere le piante per un giardino giapponese

Il giardino giapponese riproduce un paesaggio ideale, astratto e stilizzato. Progettato per il piacere estetico, la contemplazione e la meditazione richiede cure e costanza. Nasce solitamente su rocce e sabbia bianca; sui terreni umidi o laghetti. Le...
Giardinaggio

Come realizzare un orto verticale in giardino

Realizzare un orto verticale in giardino è semplicissimo, basta avere un po di inventiva, del tempo libero, e, cosa importantissima, avere voglia di realizzare qualcosa di belo. Iniziamo subito col dire che non servono grandi spazi per realizzare un...
Giardinaggio

10 piante da mettere in un giardino giapponese

Se si ama lo stile orientale, si può disporre un giardino giapponese. In tal caso occorrerà tanta passione per le piante ed uno spazio verde. Non è necessario che l'area disponibile sia molto grande. Infatti il giardino giapponese prevede tradizionalmente...
Giardinaggio

10 piante ideali per un giardino giapponese

Un vero giardino giapponese deve essere sempre curato in ogni minimo particolare al fine di trasmettere pace ed equilibrio a chi vi passa del tempo al suo interno. I tre elementi che non possono assolutamente mancare all'interno di un giardino giapponese...
Giardinaggio

Come allestire un giardino con piante grasse

La bellezza suggestiva di un giardino curato e in fiore è sempre uno spettacolo capace di sbalordire. Romantici e delicati, i fiori rendono gli open space piacevoli da vivere in ogni periodo dell'anno. Per rendere però il nostro giardino davvero particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.