5 modi per creare un porta mollette

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La casalinga perfetta deve avere a disposizione anche un bellissimo e super maneggevole porta mollette, in modo di poter riporre adeguatamente le mollette ed allo stesso tempo poterlo utilizzare in modo pratico per stendere in modo sbrigativo panni. Sicuramente in commercio si trovano diverse varietà di porta mollette, ma se vuoi sbizzarrirti per realizzarlo con le tue stesse mani utilizzando creatività e fantasia in questa guida trovi 5 utili suggerimenti e modi per poter creare un porta mollette del tutto originale.

26

Utilizzando una bottiglia di plastica da 5 litri

Il primo metodo che puoi prendere da esempio è anche un modo utile del fai da te di riciclo creativo: per creare il tuo porta mollette in questo primo caso ti serve una bottiglia di plastica di quelle grandi che contengono cinque litri di liquido. Per creare il contenitore delle mollette devi semplicemente tagliare la parte superiore della bottiglia, per utilizzare il contenitore ed averlo sempre a portata di mano, devi fare due piccoli fori ai lati della bottiglia e poi devi inserire in questi un filo di ferro con il quale potrai legarlo al filo dove devi appendere i panni e lo avrai così sempre a portata di mano.

36

Riciclando una busta freezer

Un altro semplicissimo metodo di riciclo creativo consiste nel riutilizzo di una busta freezer quella che usi per trasportare il congelato, quando vai a fare la spesa. Per adattarlo a porta mollette devi tagliare la parte superiore della busta, poi devi fare un orlo tutto intorno alla parte inferiore della busta incollando il bordo con la colla a caldo, avendo cura di lasciare un piccolissimo spazio. Fatto l'orlo devi passarci dentro un pezzo di corda di plastica e arricciare la busta in modo di conservare bene le mollette ed all'occorrenza con la stessa corda potrai legarla al filo dove devi stendere i panni.

Continua la lettura
46

Incollando delle vecchie mollette

Un'altro modo molto originale per creare il tuo porta mollette consiste nell'incollare una dietro l'altra delle vecchie mollette, sia di plastica che di legno. Devi prima formare con essi un cerchio che sarà la base del tuo contenitore, poi devi incollare tutt'intorno al cerchio verticalmente le mollette incollate tra di loro. Formerai così un cestino di mollette che potrai adottare come porta mollette.

56

Riciclando un paio di vecchi Jeans

Altro modo che puoi ancora utilizzare è quello di un paio di vecchi jeans: non dovrai fare altro che tagliare le gambe dei pantaloni e cucire la parte sottostante della parte superiore del jeans. Riponi dentro la sacca che si è formata, le mollette ed il gioco è fatto.

66

Riutilizzando un vecchio contenitore per alimenti

Il metodo più semplice e pratico per crearti un porta mollette originale è quello di riutilizzare un vecchio recipiente di plastica per alimenti. Per rendere più bello ed originale il tuo porta mollette potrai colorare e decorare a tuo piacere il vecchio contenitore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un porta mollette

Riporre le mollette dopo l'utilizzo è sempre un problema. Spesso le donne non si accontentano di un semplice e comune cestino, ma preferiscono qualcosa di originale e personalizzato che lascia una loro traccia. In questo caso l'arte del fai da te è...
Altri Hobby

Come fare un porta mollette da bucato con i tappi di sughero

Eccoci qui pronti a dare libero sfogo alla nostra fantasia e voglia di fare, con la creazione di un elemento che in casa, serve veramente tanto. Nello specifico cercheremo d’imparare insieme come poter fare un bellissimo ed originale porta mollette...
Altri Hobby

Come costruire una fioriera con le mollette del bucato

Nel riciclo creativo, le mollette da bucato rappresentano un'importante risorsa. Si possono realizzare originali decorazioni casalinghe oppure simpatiche idee regalo. Le mollette si prestano per vari oggetti: sottopentola, portafotografie, lampadari futuristici...
Altri Hobby

5 modi per realizzare dei sacchetti porta caramelle per Halloween

Che l'amiamo oppure no, ormai Halloween è una festa che non appartiene più solo all'Inghilterra o all'America, dove essa ebbe origine, ma è entrata a pieno titolo anche in Italia: basta solo guardare quanti locali e discoteche organizzino delle feste...
Altri Hobby

5 idee da realizzare con le mollette per capelli

Sapevate che con le mollette per i capelli si possono realizzare degli oggetti originali ed allegri? Basta soltanto un po' di fantasia e delle normali mollette possono essere riciclate in modo utile. Se poi le vostre mollette sono decorate con fiori ed...
Altri Hobby

5 idee da realizzare con le mollette del bucato

Le mollette sono quei particolari oggetti che ci permettono quotidianamente di stendere il nostro bucato ad asciugare, quindi impossibile da non trovare in qualsiasi abitazione o giardino.  Queste con un po di fantasia e manualità possono essere delle...
Altri Hobby

Come fare un pozzo con le mollette di legno

Qualunque amante del decoupage e della falegnameria in generale apprezzerà senza alcun dubbio questa guida: vi spiegheremo brevemente, tramite tre semplici passi, come fare un pozzo con le mollette di legno. Per prima cosa c'è da dire che ovviamente...
Altri Hobby

Come decorare un barattolo con mollette di legno

Per decorare un barattolo con materiali di recupero, utilizzate le mollette di legno. Le comuni mollette da bucato, opportunamente dipinte, trasformeranno un anonimo barattolo in un contenitore personalizzato. Decorare con le mollette di legno, è un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.