5 modi per recuperare un vecchio mobile

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se volete essere alla moda il “must” da seguire è quello del recupero di vecchi mobili. L’attenzione all’ambiente, la lotta contro lo spreco spinge alla rivisitazione di mobili trovati nelle cantine o di cui ormai siete stanchi. Un vero e proprio “gioiellino" di cui andare fieri e potervi vantare con amici e parenti. Ma da dove potete partire per recuperare un vecchio mobile? Ecco 5 modi che possono tornarvi utili o stimolare la vostra creatività.

26

Rivisitare i colori

Potrebbe sembrare banale ma molto spesso è la cosa più semplice ed efficace da poter fare: ridipingere il mobile e cambiare il colore.
Una cassettiera che vi ricorda vostra nonna o un mobile trovato in cantina che può essere comodo ma vi sembra proprio brutto. Risvegliate la vostra fantasia e correte a comprare pennelli e vernice. Se vivete in una casa al mare potete scegliere tonalità bianche o se ne siete capaci potete usare il mobile come un pannello sul quale dipingere un quadro. Se, invece, siete appassionati di una nazione potete, semplicemente, riprodurne la bandiera e lo stile del componente d’arredo quasi come per magia si trasformerà in un mobile di cui non poter più fare a meno.

36

Uscire fuori dagli schemi

Per recuperare un vecchio mobile serve, innanzi tutto, scoprirne le potenzialità e il reale utilizzo. Una botte di legno da vino può diventare un tavolino per esterni o un mobiletto in ferro battuto, adeguatamente ridipinto, può trasformarsi un comodo scaffale per dvd. Potrete, in questo modo, conservare i dvd senza che prendano polvere e disporli anche nei luoghi meno consoni come, ad esempio, una camera da letto matrimoniale.

Continua la lettura
46

Sfruttare il decoupage

La tecnica del decoupage è un po’ più complessa per un inesperto restauratore e, prima di cimentarvi nell’opera, è bene approfondire non soltanto attraverso una veloce lettura su libri o su internet ma con chi materialmente lo mette in atto. Scoprirete, in questo modo, errori banali da evitare e trucchi per un lavoro perfetto.

56

Liberare la fantasia

Con i tappi di bottiglia, il decoupage, una semplice pittura su legno o rivestimenti con pelli o stoffe. Recuperare le sedie è la cosa più semplice e creativa che si possa fare perché esistono decine di alternative e soluzioni compatibili con l’ambiente nel quale verranno utilizzate. Spazio, dunque, alla fantasia senza mai dimenticare che il passaggio tra ciò che è “chic” e quello che è "Kitsch" è molto stretto. Cosa farne alla fine? Be, se la struttura è leggera e il risultato finale è più bello da vedere che da dover "utilizzare" potete sempre appenderla al muro e trasformarla in uno scaffale o in un porta vaso!

66

Usare una “parte” per cambiare il “tutto”

Non sempre il tocco di originalità che cercate si trova davanti ai vostri occhi pronto per il suo utilizzo e non sempre è necessario cambiare il colore. Avete mai pensato che la “specchiera della nonna”, togliendo lo specchio e collocata su delle staffe può diventare una testiera del letto?
E se invece, fosse più stretta del vostro letto a due piazze? In quel caso potete dare solo una laccatura con vernice impermeabile all’umidità e appenderlo in bagno per potervi guardare allo specchio ogni mattina in un piccolo gioiello di antiquariato perché, ogni stanza, è importante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

8 modi per riciclare il vecchio spazzolino da denti

Lo spazzolino da denti appartiene a quella categoria di oggetti che utilizziamo anche più volte ogni giorno della nostra vita: in casa, in viaggio, è uno strumento essenziale per ciascuna persona.Tuttavia, in un breve periodo di tempo, lo spazzolino...
Altri Hobby

Come rilegare un vecchio quaderno

Se avete trovato nei meandri della vostra casa un diario prezioso di quando eravate bambine, o magari addirittura un vecchio quaderno appartenuto ai vostri genitori un po' sfaldato o rotto, non abbiate paura! Anche gli oggetti più rovinati, e allo stesso...
Altri Hobby

Come fare un mobile porta tv con i pallet

Creare mobili con i pallet è una vera e propria moda. Questo materiale è molto economico, facile da lavorare e si adatta ad assumere le più svariate forme. Riuscire a creare un mobile con i pallet non è difficile. Infatti i pallet sono facili da assemblare...
Altri Hobby

Come riutilizzare un vecchio asciugamano

Almeno una volta nella vita vi siete trovati a dover cestinare un vecchio asciugamano infeltrito e malandato, ma vi è passato mai per la mente che probabilmente questo materiale potrebbe essere riadoperato in diversi modi? Buona parte dei materiali,...
Altri Hobby

10 idee per riutilizzare un vecchio spazzolino

Vecchi oggetti da reinventare, in casa quanti ne abbiamo? Ciò di cui abbiamo bisogno può essere proprio sotto i nostri occhi, magari sta assumendo un aspetto un po "malaticcio", allora ti consiglio di non gettare via tutto quello che è vecchio. A volte...
Altri Hobby

Come rivestire un mobile con le foto

Se abbiamo un mobile ed intendiamo rifinirlo in modo elegante ed originale, lo possiamo fare utilizzando delle foto. Quest'ultime, se rappresentano paesaggi, castelli o mulini, si adattano molto bene sia per un mobile classico che rustico. In entrambi...
Altri Hobby

Come riutilizzare un vecchio ventilatore

Un vecchio ventilatore che non funziona più, ormai da gettare via, può rivelarsi un sorprendente oggetto da riciclare per dare ulteriore vita ad oggetti nuovi, davvero utili, comodi o decorativi. Tuttavia, prima di buttare via il tuo vecchio ventilatore,...
Altri Hobby

Come rivestire un mobile in foglia argento

Se avete un mobile in legno e il colore non vi soddisfa più o non è adatto al contesto di arredo che avete impostato, potete apportare delle modifiche seguendo delle linee guida ben precise, e optando per il rivestimento con le foglie d'argento. Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.