5 modi per ricavare un crop top da una maglietta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se siete delle appassionate di moda saprete sicuramente che la tendenza degli ultimi anni, ripresa prepotentemente dai mitici anni Ottanta, è quella di indossare nelle stagione più calde (ma anche in quelle fredde, sotto giubbini o pellicciotti) il crop top. Questi capi di abbigliamento sono dei semplici top, di ogni forma, dimensione, tessuto e colore, che lasciano scoperti pancia e spalle: ne esistono davvero di molteplici fantasie e possono essere abbinati praticamente a qualsiasi indumento. Ma se voleste realizzare un crop top in casa? È semplicissimo: basta avere delle magliette che non usate più. Ecco infatti per voi un'utile guida con 5 modi per ricavare un crop top da una maglietta.  

27

Tagliare le maniche della maglietta

Il modo più rapido, specialmente se non siete particolarmente abili con ago, filo o macchina da cucire, per ricavare un crop top da una maglietta, è quello di tagliarne semplicemente le maniche. Ogni crop top che si rispetti lascia le spalle scoperte: eliminando le maniche otterrete un perfetto top anni Ottanta da abbinare con qualsiasi capo. Potete poi scegliere di cucire i bordi, o cercare di essere precisi con le forbici e lasciare il tutto senza orli.

37

Accorciare la maglietta di cinque centimetri

Un altro modo per ricavare un crop top da una vecchia maglietta che non utilizzate più è quello di accorciarla di circa cinque o sei centimetri: dovrete solo tagliare la maglietta nella parte finale, seguendo una linea orizzontale. In questo modo scoprirete l'ombelico e avrete un delizioso crop top.

Continua la lettura
47

Tagliare la maglietta sotto il seno

Se avete un fisico longilineo e non avete timore di mostrare qualche centimetro in più di pelle, allora potete ricavare un crop top da una maglietta anche tagliandola direttamente sotto al seno. Otterrete un crop top perfetto per andare al mare o da utilizzare come copri costume.

57

Tagliare la maglietta sulla schiena

Se invece volete qualcosa di più particolare e siete abili con forbici, ago e filo, potete tagliare la vostra vecchia maglietta sulla schiena, eseguendo un taglio quasi triangolare. In questo modo otterrete un crop top con due lembi di tessuto, che potrete incrociare sul davanti, proprio sotto il seno.

67

Eliminare il collo della maglietta

L'ultimo modo per ricavare un crop top da una maglietta è quello di eliminarne il collo, utilizzando sempre delle forbici da sarta ed effettuando un taglio di precisione, che potrete poi rifinire con un orlo. Potete anche scegliere di realizzare un crop top che lasci una sola spalla scoperta: i crop top asimmetrici sono molto di moda e rendono una donna molto sexy ed attraente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un top rosa antico

Molte volte acquistiamo capi con prezzi esagerati dovuti esclusivamente alla marca.Se ci soffermiamo su alcuni, come i top femminili, possiamo notare come sono semplici soprattutto da realizzare. Perché allora non crearne qualcuno in casa da indossare...
Cucito

Come realizzare uno scollo a V in una maglietta

Per realizzare uno scollo a V alla vostra maglietta, tutto ciò che vi serve sono dieci minuti del vostro tempo ed alcuni articoli di facile reperibilità. Vediamo insieme come fare su questa semplicissima e pratica guida. Per realizzare uno scollo a...
Cucito

Come rammendare una maglietta di seta

Rammendare un abito non è certamente facile, specie se si tratta di capi pregiati come ad esempio la seta. Un indumento quando si presenta con una vistosa smagliatura orizzontale o verticale, deve essere riparato seguendo delle specifiche linee guida,...
Cucito

Come trasformare una gonna in una maglietta

Il fai da te è un'arte che, in questi ultimi anni, sta prendendo sempre più piede, vuoi per il periodo di crisi che stiamo attraversando, vuoi per la soddisfazione di creare un qualcosa di bello con le proprie mani. Trasformare, per esempio, un capo...
Cucito

Come cucire un top

Non può mancare in un guardaroba estivo il top, così leggero, sicuramente l'ideale per mantenere la pelle fresca per tutta la stagione. Dette canottiere, inoltre, sono molto facili da cucire e quindi sarebbe un'idea utile per coloro che si avvicinano...
Cucito

Come creare dei pantaloncini da una vecchia maglietta

Molto spesso ci capita di frugare in casa, negli armadi o negli scatoloni e ritrovare vecchi indumenti che non vengono più utilizzati da tanto tempo, la prima cosa che viene in mente è di buttarli nella pattumiera o di utilizzarli come stracci, ma c'è...
Cucito

Come realizzare Un Abitino da una maglietta

Avete armadi e soffitte strapieni di indumenti non utilizzati,? Non riuscite a dar via o a buttare gli abiti che non usate più? Provate a farne qualcos'altro! Il riciclo degli indumenti ha origini molto remote. Le donne, in antichità, per esempio riducevano...
Cucito

Come realizzare un top con doppio volant manica

Quando arriva la stagione calda si cerca sempre di alleggerire il guardaroba. Il top è certamente uno dei capi più usati, perché risulta fresco e pratico da indossare. Oltretutto, se si ha abilità nel cucito si può realizzare anche con il fai da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.