5 modi per rilegare un libro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Normalmente quando si legge un libro ci si immerge nel suo contenuto, i sensi sono tutti addormentati, distratti dalla lettura e tutto il nostro corpo è concentrato solo su ciò che ci stanno raccontando. Ma capita, tra un capitolo ed l'altro, di soffermasi sull'oggetto che il libro stesso rappresenta: allora si cominciano a notare dei particolari: la copertina, di che materiale è fatta, i bordi se sono o meno smussati e la rilegatura, grazie a cui tutte quelle pagine sono tenute assieme, così saldamente, anche in libri con decenni di vita alle spalle. Diventa allora interessante sapere quali sono le procedure più comuni di rilegatura; allora vediamo 5 modi comuni per rilegare un libro.

26

Brossura fresata

La Brossura fresata è una comune tecnica di rilegatura usata per i libri comuni: le pagine vengono suddivise in fascicoli piegati a libro, detti "segnature" che, a seconda del numero di pagine di cui sono composti, vengono chiamate ottavi, dodicesimi, sedicesimi etc. Le segnature vengono "fresate" cioè tagliate dal lato della piega in modo che la colla penetri tra le singole pagine. Tutte le "segnature" vengono così incollate saldamente tra loro e una volta assemblate tutte, il libro viene rifilato sui tre lati esterni.

36

Brossura in filo refe

La brossura in filo refe è simile a quella fresata con l'unica differenza che le "segnature" prima di essere incollate vengono cucite tra loro in più punti con filo di cotone, canapa o fibra sintetica. Questo procedimento rende ancora più resistente la rilegatura rispetto alla brossura fresata.

Continua la lettura
46

Rilegatura a spirale

La rilegatura a "spirale" è classica delle "dispense" universitarie. Quando si vuole mettere assieme un numero indeterminato di fotocopie si ricorre a questa procedura molto semplice, sbrigativa ed economica. Si usa anche per gli spartiti musicali poiché permette si tenere aperto il libro ad una determinata pagina. Le pagine vengono riposte tutte assieme, nell'ordine prefissato, all'interno di un macchinario che buca i fogli sul margine esterno con fori rettangolari di 2 o 3 millimetri, dentro cui, successivamente, viene inserita una spirale di plastica o di metallo.

56

Rilegatura giapponese

La rilegatura giapponese è un modo semplice ed efficace per rilegare un libro. È una procedura che si può effettuare in casa senza avere particolari strumenti. Consiste nell'incollare tra loro le pagine di cui è composto il libro da rilegare e la copertina, lasciando un ampio margine al bordo esterno. Dopo che la colla si sarà asciugata si applicano una serie di fori ben distanziati (almeno un centimetro) dentro cui passerà uno spago che verrà disposto in vari modi con lo scopo di legare assieme il tutto.

66

Rilegatura spillata

La rilegatura spillata è la più semplice e si usa per fascicoli composti da poche pagine. Le pagine ripiegate a libro vengono spillate orizzontalmente lungo la piega con una spillatrice: questo permetterà alle pagine di non scorrere durante la lettura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come rilegare dei testi

Tutti noi, almeno una volta nella vita, abbiamo avuto l'esigenza di rilegare dei testi. Per motivi di studio o di lavoro, i numerosi fogli sparsi che abbiamo raccolto per il medesimo argomento necessitano di una ordinata archiviazione. Un metodo molto...
Altri Hobby

Come rilegare un taccuino vintage

In questa guida verrà indicato un metodo semplice e rapido che vi permetterà di rilegare un taccuino vintage. Come ben saprete, realizzare degli oggetti attraverso le proprie mani è un ottimo modo per migliorare la propria creatività. La rilegatura...
Altri Hobby

Come rilegare un vecchio quaderno

Se avete trovato nei meandri della vostra casa un diario prezioso di quando eravate bambine, o magari addirittura un vecchio quaderno appartenuto ai vostri genitori un po' sfaldato o rotto, non abbiate paura! Anche gli oggetti più rovinati, e allo stesso...
Altri Hobby

Come realizzare un libro sensoriale

Iniziamo subito con il dire che il libro sensoriale è un libro che insegna ai bambini a riconoscere i cinque sensi (vista, udito, olfatto, tatto e gusto), fornendo esempi pratici di test. Il sistema nervoso generalmente presenta un sistema sensoriale...
Altri Hobby

Come creare un libro tattile

Se per l'istruzione e l'intrattenimento del nostro bambino, vogliamo divertirci e nel contempo coinvolgerlo, possiamo creare un libro cosiddetto tattile. Nello specifico si tratta di un'impaginazione fatta di tante figure e numeri a bassorilievo, in modo...
Altri Hobby

Come riparare la rilegatura di un libro

Moltissima gente nutre la pessione per la lettura, proprio per questo motivo ama collezionare spesso i libri. A volte, dopo averli letti e riletti, può capitare che i libri si rovinino, o perché accidentalmente staccate qualche pagina, oppure semplicemente...
Altri Hobby

Come creare un libro sensoriale in feltro

I bambini in tenera età hanno la necessità di conoscere gli oggetti che li circondano utilizzando i 5 sensi. Durante questa fase di crescita i piccoli esploratori tendono a prendere gli oggetti per poi portarli alla bocca con le loro manine utilizzando...
Altri Hobby

Come creare un libro tattile per bambini

Per i bambini la lettura è importante per il loro sviluppo, poiché fornisce l'insegnamento su diversi concetti ed esperienze, migliorando le capacità di comunicazione e preparandoli a leggere. Se un bambino è non vedente o ha una visione ridotta degli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.