5 modi per riutilizzare una vecchia lampadina

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Riciclare un vecchio oggetto che ormai non serve più per la sua funzione primaria è un qualcosa di utile sia per la vostra fantasia e creatività, che sarà messa in moto per trovare un nuovo utilizzo ad un vecchio oggetto e sia per l'ambiente. Gettare via qualcosa di rotto o inutile non farà altro che aumentare la mole di spazzatura prodotta, se invece riuscirete a riciclare ne trarrete grandi giovamenti. Dovrete sempre pensare che ogni oggetto può avere un secondo utilizzo (o anche più di uno) e tale ragionamento potrete applicarlo addirittura con una lampadina. Anch'essa, dopo aver svolto il suo primario compito, potrà essere adibita ad altri utilizzi molto interessanti e semplici da realizzare. Di cosa sto parlando? Ed è di questo che vi parlerò in questa lista, nello specifico dei 5 modi per riutilizzare una vecchia lampadina.

26

Lampadina porta vasetto per le piante

Per riciclare una vecchia lampadina dovrete munirvi di alcuni accessori che vi serviranno per darle una nuova vita. Per cominciare è bene che usiate dei guanti, magari in gomma, in quanto la lampadina potrebbe rompersi durante le varie operazioni, visto che si tratta pur sempre di un qualcosa di vetro. La prima delle 5 idee per riciclare una vecchia lampadina che vi propongo è di trasformarla in un piccolo vasetto per le piante. Per cominciare dovrete munirvi di un cutter che vi servirà per rimuovere la base della lampadina ed estrarre i fili all'interno. Una volta svuotata non vi resterà che limare la parte in cui c'era la base che avrete ormai rimosso, in modo da rendere il vetro liscio e non tagliente. Infine dovrete riempirla di terra o inserirci dentro una piccola piantina, ed ecco fatto il vostro vasetto. Per farla mantenere potreste poggiarla su di un supporto oppure fare un piccolo buco su di un lato ed inserirci dentro un filo.

36

Lampadina soprammobile

Una vecchia lampadina ormai non più utilizzabile può diventare anche un interessante soprammobile. Per realizzarne uno dovrete tagliare col cutter la base (qualora sia svitabile non sarà necessario), limare dove avrete tagliato in modo da rendere il bordo non più affilato e sbizzarrirvi. Potreste creare un origami e poggiarlo dentro, oppure riempirla con dei brillantini, o di conchiglie, ecc. Qualunque cosa sia di vostro gradimento, ed una volta riempita potrete richiuderla (se si tratta di una lampadina la cui base era svitabile) oppure chiudere la base con del das, inserire al centro un filo di ferro (o qualcosa di simile) e lasciare asciugare. Quando il das si sarà seccato il vostro filo di ferro sarà ben fermo e potrete anche appendere il vostro soprammobile.

Continua la lettura
46

Lampadina decorativa per la stanza dei bimbi

Una simpatica idea per riciclare una vecchia lampadina è decorarla e trasformarla in un complemento d'arredo per la stanza dei vostri bambini. Ovviamente se sono piccoli è bene che le appendiate in alto, affinché non possano romperle e farsi male. Per decorarle vi basterà usare dei colori a tempera o acrilici: potreste disegnare tanti piccoli animali o dei fiori, oppure trasformare l'intera lampadina in un animale (ad esempio una gallina oppure un pinguino, un gatto). Lasciate andare la vostra fantasia e divertitevi a creare tutto ciò che vi passerà per la mente, lasciate asciugare il tutto ed infine applicate del nastro o una cordicella alla base, con l'aiuto della colla a caldo, in modo da appendere le vostre creazioni.

56

Lampadina pallina di natale

Con il natale che si avvicina creare delle decorazione per l'albero con delle veccie lampadine è un'ottima idea. Per cominciare dovrete come sempre tagliare la base della lampadina col cutter, limarla e riempirla con dei brillantini o neve finta, qualunque cosa sia natalizia e richiami la festività ed anche i colori delle vostre altre decorazioni. Una volta riempite potrete chiuderle con il das, inserire un filo di ferro (o un nastrino) in modo da poter appendere la vostra pallina/lampadina. In alternativa potreste dipingerla con le tempere o i colori acrilici, cospargerla di colla a caldo ed immergerla nei brillantini.

66

Lampadina porta spezie

Un utilizzo un po' più serio per una vecchia lampadina è in cucina, come porta spezie. Per crearne uno dovreste affidarvi a qualcuno che lavora il vetro, in modo tale da tagliare la base in maniera perfetta e renderla liscia, priva di schegge e quant'altro, dato che dovrete usarla per contenere un alimento. Potreste anche provare da soli se siete muniti degli attrezzi giusti ed avete pratica. Per richiudere la vostra vecchia lampadina porta spezie potreste usare dei tappi di sughero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come riutilizzare una vecchia racchetta da tennis

Sempre più spesso, nella nostra quotidianità, la fantasia è la nostra arma migliore. Quale modo più efficace che utilizzarla per realizzare del riciclaggio ricreativo? Di certo vi sarà capitato di girare per mercatini o di dover fare spazio nella...
Materiali e Attrezzi

Come sostituire la lampadina in un forno a microonde

Come ben sappiamo i forni a microonde sono provvisti di una lampadina che si accende quando si apre lo sportello. Essa oltre ad indicarci l'apertura della porta ci permette anche di capire quando il forno è in funzione. Oppure spegnendosi quando la cottura...
Materiali e Attrezzi

Come costruire una lampadina a led

Se per arredare la nostra casa intendiamo realizzare dei portalampada, lo possiamo fare costruendo una lampadina a LED, in modo da ottenere un buon quantitativo di luce, e nel contempo ottimizzare i consumi, visto che questo tipo di lampadine sono di...
Materiali e Attrezzi

Come Riutilizzare La Pittura Avanzata

Comperare pittura in eccesso quando si deve ridipingere casa è un classico poiché tutti voglio stare "sul sicuro" con il risultato che, al termine dei lavori, si creano parecchie scorte inutilizzate che vengono riposte in garage oppure nel ripostiglio...
Materiali e Attrezzi

Come costruire un casetta per uccellini con una vecchia lattina di olio

Una casetta per uccelli fatta in casa è uno dei più classici progetti fai da te, nonché il primo per chi aspira a diventare un buon falegname. Questo perché non sono necessarie particolari rifiniture e non sono richiesti tanti strumenti per la lavorazione...
Materiali e Attrezzi

Come riutilizzare un vecchio tavolo

Vi è sempre un modo per sfruttare le cose che avete in casa e fargli ridare una nuova vita. È importante poter riutilizzare ciò che abbiamo, sia per un fattore di riciclaggio, sia per un fattore economico. Infatti a tutti è capitato di aver in casa...
Materiali e Attrezzi

Come riutilizzare le videocassette VHS

Se siete amanti della creatività, capaci di mettere in atto invenzioni nate da piccoli ed insignificanti oggetti che di solito avete in casa, ma non sapete come riutilizzarli dopo averli usati per più volte, beh questo articolo è quello che fa per...
Materiali e Attrezzi

Consigli per riutilizzare le bottiglie di birra

In estate, quando la sete è più intensa, molti trovano sollievo dal caldo bevendo un bel bicchiere di birra. Invece di buttare le bottiglie in vetro dopo aver terminato di bere, potremmo trasformarle in oggetti utili per la casa e sicuramente originali....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.