5 modi per utilizzare l'argilla espansa in giardino

Tramite: O2O 07/06/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'argilla è un materiale naturale a grana finissima con un forte potere impermeabilizzante; l'argilla espansa si ottiene cuocendo ad alte temperature alcune porzioni di argilla: quest'ultimo è un materiale largamente impiegato nell'edilizia e nel giardinaggio per modificare le condizioni di drenaggio di una determinata porzione di terreno. L'argilla espansa può essere utilizzata sia come materiale drenante, sia come materiale impermeabilizzante. Generalmente la si trova sotto forma di piccoli sassolini con conformazione irregolare: essi vengono prodotti cuocendo varie tipologie di argilla in forno ad altissima temperatura. Vedremo in questa lista cinque modi per utilizzare l'argilla espansa in giardino.

27

Riempimento del fondo dei vasi

Probabilmente l'utilizzo più frequente dell'argilla espansa è quello di riempimento per i fondi dei vasi in cui verranno inserite varietà di piante che hanno necessità di vivere in terreni con umidità costante: il materiale argilloso avrà la funzione di evacuare l'acqua in eccesso, in caso di irrigazione abbondante e di trattenere piccole quantità di acqua (all'interno della propria porosità), per poi cederla alle piante nel momento in cui il terreno presenterà scarsa umidità.

37

Pacciamatura

La pacciamatura non è altro che la copertura di un terreno, o di una porzione di terreno, con argilla espansa. Questa tipologia di intervento, serve a protegge le piante dalle intemperie e si effettua nella stagione invernale: sfruttando le proprietà dell'argilla si isolano le radici dei vegetali dall'ambiente sovrastante, permettendo a queste ultime di mantenere una corretta temperatura e di non congelare. Un altro effetto della pacciamatura è quello di non permettere ad erbacce o altre specie infestanti di insediarsi nel terreno e di togliere nutrienti alle altre colture.

Continua la lettura
47

Miscelazione con terreno organico

Un'altro modo con cui è possibile sfruttare le proprietà dell'argilla espansa è quello di mescolarla all'interno di vasi insieme al terriccio organico: in base alle proporzioni che utilizzeremo tra questi due componenti, otterremo un determinato alleggerimento del composto (ottenuto in quanto il peso specifico dell'argilla espansa è fortemente inferiore rispetto a quello del terriccio organico) ed una maggiore circolazione di aria all'interno del vaso. Quest'ultima caratteristica favorirà la crescita e la respirazione delle radici.

57

Composizione dello strato di chiusura dei vasi

È possibile utilizzare l'argilla come strato di chiusura dei vasi per i periodi estivi, in quanto la porosità intrinseca del materiale è in grado di trattenere l'umidità. Nei suddetti periodi, è possibile con questa tecnica, ridurre la perdita di acqua causata dall'evaporazione e allo stesso tempo, proteggere le piante dalla forte insolazione, in quanto l'argilla assorbe parte della radiazione ultravioletta, che avrebbe colpito le colture.

67

Riempimento dei sottovasi

L'argilla espansa, è in grado di trattenere l'acqua che si deposita nel sottovaso e rallentarne l'evaporazione: riempire il sottovaso di questa sostanza argillosa darà modo alla pianta di poter disporre di una scorta di acqua anche dopo parecchio tempo dall'ultima innaffiatura.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come creare un giardino in terrazzo

Il sogno di un verde e rigoglioso giardino a volte non lo si può realizzare. Purtroppo si deve fare i conti la carenza di un giardino nella propria abitazione. In realtà questo ostacolo, seppur apparentemente invalicabile, lo si può aggirare facilmente....
Giardinaggio

Come Costruire Un Giardino Pensile

Il giardino pensile si costruisce sul terrazzo; bisogna collocare in questo spazio diverse piante per realizzare un ambiente verde interessante. Le sue origini risalgono a molti secoli fa; le prime testimonianze furono ritrovate in Babilonia. Questi giardini...
Giardinaggio

Come trasferire le piante del giardino

Se possiedi un giardino, ti sarà capitato a volte, di dover trasferire alcune piante, grandi o piccole, da un terreno ad un altro, senza saper bene come fare. È importante stare attenti poiché si rischia di rendere la pianta inefficiente al suo lavoro...
Giardinaggio

Come progettare un giardino roccioso in pendenza

Un terreno ampio e soleggiato è ideale per la creazione di un giardino roccioso, specie se presenta la giusta inclinazione; infatti, la naturale pendenza del suolo garantisce un buon drenaggio. I giardini costruiti su dei pendii soleggiati, consentono...
Giardinaggio

Come piantare una palma nel tuo giardino

Le piante molto comuni, che si possono trovare nei nostri giardini e in quelli pubblici, sono le Arecaceae, quelle che comunemente chiamiamo palme.Le palme sono adatte ad un ampio spazio esterno, caratterizzano il giardino con un maestoso tocco esotico,...
Giardinaggio

Come coltivare patate in casa o in giardino

Se avete la passione per il giardinaggio e avete intenzione di cominciare a coltivare qualcosa, potete scegliere uno degli alimenti più amati sia dai grandi che dai bambini: la patata. Questo gustoso tubero può essere mangiato in tantissimi modi e le...
Giardinaggio

Come realizzare un giardino di tulipani

Piantare i tulipani è un progetto autunnale facile ed estremamente gratificante da eseguire. I tulipani producono alcuni dei fiori più belli della primavera. Sono uno dei primi fiori a fiorire all'inizio della primavera e aggiungono il primo tocco di...
Giardinaggio

Come piantare un castagno in giardino

Come piantare un castagno in giardino non è una procedura complessa. Invece è difficile e complicato che tale pianta possa essere curata e seguita durante la sua crescita. Infatti l'albero di castano è una pianta alquanto imponente che raggiunge altezze...