5 piante antiparassitarie

Tramite: O2O 11/05/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

I parassiti delle piante sono uno degli incubi maggiori per chi le coltiva. Tanto che appena arriva il caldo, si rinnova la lotta a questi infestanti, che può essere biologica o chimica. Quest'ultima è a base di insetticida ed una soluzione che viene utilizzata spesso. Ma se non si vogliono utilizzare prodotti chimici, l'alternativa è quella di avvalersi di soluzioni naturali, estratte da alcune piante antiparassitarie. Si tratta di piante comuni che hanno la funzione di proteggere gli altri vegetali da cocciniglie, acari, pidocchi e da tanti altri infestanti. Tra queste piante esiste l'assenzio, l'equiseto, l'ortica, il tanaceto e l'achillea millefoglie. Nella seguente lista indico 5 piante antiparassitarie.

27

Assenzio

L'assenzio è una pianta antiparassitaria spontanea, che si adatta bene in ambienti secchi e poco umidi. Appartiene alla famiglia delle Asteraceae e si può facilmente trovare nelle zone non coltivate e assolate. Ha un portamento eretto e slanciato e alcune specie superano il metro di altezza. Le foglie della pagina superiore presentano una leggera peluria, che diventa di colore argento in quella finale. I fiori sono piccoli e gialli e formano dei raggruppamenti a capolino. La pianta è un ottimo antiparassitario e i suoi preparati svolgono un'azione repellente nei confronti di numerosi parassiti animali.

37

Ortica

L'ortica è la pianta antiparassitaria per eccellenza più conosciuta e coltivata. La pianta risulta ricoperta su tutto il fusto e le foglie da peli urticanti. La specie dioica ha i fiori all'apice e rivolti verso l'alto, mentre quelli femminili sono in basso e sempre penduli. Generalmente si impiega come macerato per la difesa contro gli afidi e il ragnetto rosso.

Continua la lettura
47

Tanaceto

Un'altra pianta antiparassitaria è il tanaceto. Questa pianta appartiene alla famiglia delle Compositae e al genere botanico Chrysantenum. È una pianta perenne e ha il fusto sottile e alto più di un metro. Mentre i fiori sono gialli e disposti ad ombrella. Questa è una particolare infiorescenza nella quale i fiori si attaccano all'apice del rachide. Quest'ultimo le regge e li collega al fusto, che emana un odore sgradevole. Ed è proprio questa sostanza che viene estratta dalla pianta, che poi serve come antiparassitaria per eliminare afidi, acari, lepidotteri e cavolaia.

57

Equiseto

L'equiseto è una pianta antiparassitaria che cresce spontanea. Infatti si può trovare facilmente lungo i fossi e i bordi degli stagni. Essa predilige le zone d'ombra, fresche ed umide. La pianta ha il fusto alto ed eretto e può raggiungere fino ad un metro di altezza. È di colore verde pallido, circondato da una serie di rametti che sembrano quasi foglie aghiformi, riuniti a gruppi ad intervalli regolari. Le foglie sono poco visibili e formano una specie di colletto di squamette con la punta nera, posizionate ad ogni nodo del fusto e dei rami laterali. Questa pianta viene usata da sempre come antiparassitario dagli agricoltori. Questi utilizzano la parte aerea della pianta per preparare macerati utili per la difesa delle colture.

67

Achillea millefoglie

L'achillea millefoglie è un'altra pianta perenne, erbacea dalle caratteristiche antiparassitaria. È una pianta diffusa nella zona temperata dell'emisfero settentrionale e conta una centinaia di specie. Ha un portamento strisciante ed è provvista di stoloni a fusti eretti, semplici o ramificati in alto. Le foglie sono bipennatosette di colore verde intenso. I capolini sono regolari, serrati con ligule bianche. Mentre il disco è di colore bianco sporco. Da questa pianta si ricava un olio essenziale che viene utilizzato come parassitario e insetticida per le zanzare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come curare le piante carnivore in inverno

Le piante carnivore sono piante erbacee che si nutrono di insetti e piccoli artropodi. Il motivo di questo comportamento è dovuto all'adattamento agli ambienti ostili in cui si sviluppano quali paludi o rocce. Questi risultano poveri di azoto ed altri...
Giardinaggio

10 piante adatte a zone con poco sole

Per rendere un terrazzo o un balcone decorativo è essenziale aggiungere delle piante. Questo, infatti, diventa un problema per chi vive in zone con poco sole. Ma, occorre sapere che esistono piante che vivono bene, anche con questo clima. Infatti, la...
Giardinaggio

Come propagare le piante di caprifoglio

Le piante di caprifoglio sono dei rampicanti facilmente riconoscibili per la loro folta presenza di foglie. Essendo dei generi di pianta che crescono spontaneamente, è possibile trovarle nelle siepi di tutto il nostro paese. Queste piante sono originarie...
Giardinaggio

Come annaffiare le piante grasse

Le piante grasse sono degli esemplari vegetali che hanno bisogno di particolari attenzioni. Ma ogni specie va trattata in modo diverso. Queste vengono classificate piante molto peculiari e singolari sia nella morfologia che nella necessità che presentano....
Giardinaggio

Come concimare le piante acquatiche

Proprio come tutte le altre piante, anche quelle acquatiche hanno bisogno di essere concimate per essere in grado di prosperare in un giardino d'acqua. E proprio come le piante normali, ci sono diversi modi in cui si possono fertilizzare, con diversi...
Giardinaggio

Come accelerare la crescita delle piante

Coltivare le piante e farle crescere al meglio non è semplice e richiede sia pazienza sia passione. Per tutti gli amanti del verde far crescere le proprie piante è sempre motivo di orgoglio, ma bisogna conoscere profondamente le caratteristiche delle...
Giardinaggio

Come annaffiare e concimare correttamente le piante di casa

Oggi abbiamo deciso di proporre una guida, del tutto interessante e molto utile, nei confronti dei lettori che amano avere nel proprio appartamento delle piante, che donano colore, vivacità e profumo, a tutti gli ambienti. In particolare vogliamo approfondire,...
Giardinaggio

Come allestire un giardino con piante grasse

La bellezza suggestiva di un giardino curato e in fiore è sempre uno spettacolo capace di sbalordire. Romantici e delicati, i fiori rendono gli open space piacevoli da vivere in ogni periodo dell'anno. Per rendere però il nostro giardino davvero particolare...