5 trucchi contro i cattivi odori del bidone della spazzatura

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Molto spesso il lavoro e i nostri doveri ci tengono lontano dalle faccende domestiche, come per esempio buttare la spazzatura quotidianamente. Questo ci ha portato con il tempo ad acquistare cestini e sacchi per la spazzatura sempre più grandi, in modo da diminuire la frequenza dei viaggi da casa al bidone sotto casa. Tuttavia, sacchi grandi contengono più rifiuti e quindi producono molta più puzza. Contrariamente a quello che si possa pensare, esistono 5 trucchi veramente semplici e naturali per eliminare il cattivo odore prodotto dalla nostra spazzatura.

26

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato ha una forte proprietà assorbente, per questo motivo, il trucco è "buttare" nel nostro sacco della spazzatura 1 cucchiaino di bicarbonato al giorno. Esso eliminerà velocemente il cattivo odore. Ovviamente, se buttate con molta frequenza dei rifiuti nel sacchetto, potrete versare il bicarbonato più volte al giorno.

Si consiglia inoltre di pulire il cestino in cui è stato contenuto il sacco, ogni volta che buttate la spazzatura. Usate sempre del bicarbonato mischiato con dell'acqua e spruzzate il liquido su tutte le superfici.

36

Fondi di caffé

Vi può sembrare assurdo, ma quando buttiamo i fondi del caffé utilizzati, stiamo prevenendo il cattivo odore del nostro sacchetto della spazzatura. Per poter utilizzare appieno questa loro proprietà, lasciate asciugare il fondo di caffé e sparpagliatelo alla base del vostro sacco, prima di utilizzaròp. In alternativa, spesso si preparano dei sacchetti di tela pieni di chicchi di caffé, riposti sempre alla base del sacco.

Continua la lettura
46

Cannella

La cannella, proprio come il bicarbonato, ha la capacità di assorbire i cattivi odori, lasciando inoltre un piacevole profumo. I modi di applicarla sono due: è possibile disporre delle stecche di cannella alla base dei sacchi, prima di utilizzarli, oppure, come nel caso del bicarbonato, potrete utilizzare la cannella in polvere da gettare nel vostro sacco, ogni tanto, durante il suo riempimento.

56

Sale grosso

Il sale grosso ha il potere di assorbire l'umidità e i cattivi odori. Versatene un bicchiere alla base del sacco, prima del suo utilizzo. Non vi farà sentire la minima puzza.

Anche con il sale possiamo pulire i nostri cestini della spazzatura, prima di cambiare il sacco. Utilizzate dell'acqua calda, mischiando del sale grosso e passate per tutte le superfici una spugna imbevuta con il composto.

66

Agrumi

Arancia, mandarino o limone che sia, qualsiasi agrume, se spremuto, ha la capacità di creare una patina in cui viene rinchiuso il cattivo odore. Utilizzate del succo di agrumi nelle varie superfici del sacco, prima di riempirlo. In alternativa, potete anche gettare delle bucce di agrumi, man mano che il sacco viene riempito, il risultato sarà lo stesso: profumato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

10 modi per usare il bicarbonato in giardino e nell'orto

Il bicarbonato, si sa, ha molteplici usi che spaziano dalla cucina all'igiene della persona, alla pulizia della casa, ma anche nel vostro giardino e nel vostro orto ha molteplici virtù. Economico e naturale, il bicarbonato può essere un validissimo...
Giardinaggio

Come allestire una compostiera sul balcone

In questa guida, che abbiamo pensato di scrivere, vogliamo parlare di un argomento alquanto moderno, attuale ed anche ecologico. Stiamo facendo riferimento al compostaggio ed in particolar modo, cercheremo di capire, come poter allestire, nella maniera...
Bricolage

Come giocare a "mordi la mela"

In questo breve e semplice tutorial viene spiegato, in modo semplice e dettagliato, come è possibile organizzare un gioco davvero originale. Esso si può realizzare insieme ai propri bambini; in questo caso può essere un'idea originale per poter animare...
Giardinaggio

10 consigli per piantare le patate

Coloro che amano il cibo biologico, spesso possiedono o desiderano realizzare un piccolo orto nel proprio giardino, ma anche all'interno di vasi all'interno di una veranda o in un appartamento: in questo modo, infatti, sarà possibile avere sempre a disposizione...
Casa

Come eliminare i topi da casa

In questa guida, pratica e veloce, che abbiamo deciso di proporre a tutti voi, cari lettori e lettrici, vogliamo parlarvi di un argomento alquanto diffuso ed anche molto importante. Nello specifico vogliamo introdurvi il problema dei ratti. Proprio così,...
Bricolage

Come realizzare Un Gettacarte In Stile Campagnolo

Il cassonetto è il più grande contenitore per rifiuti, usato principalmente per la raccolta degli scarti domestici all'interno delle città; è mobile e adatto anche per rifiuti voluminosi e necessita di apposite macchine per il suo svuotamento. Il...
Bricolage

Come giocare con i rotoli di carta

Ogni settimana ci ritroviamo a gettare nel bidone della spazzatura moltissimi rotoli di carta. Se ci pensiamo bene, questi possono essere utilizzati in modi differenti e possono risultare veramente utili se siamo in grado di lavorarli. Possiamo trasformarli...
Bricolage

Come costruire un parco giochi per bambini

Se il tuo bambino passa troppo tempo davanti alla tv o ai videogames, nonostante fuori casa ci sia il sole o nel caso tu abbia a disposizione molto spazio all'aperto, è il caso che lo motivi ad uscire oppure regalagli un bel parco giochi, arredalo basandoti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.