5 trucchi naturali per allontanare le mosche

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le mosche sono tra gli insetti più noiosi, soprattutto in estate quando con il caldo afoso sembrano spuntare davvero da tutte le parti. Non vi danno tregua e si posano su tutto ciò che trovano, ma prima di disperarvi e di trasformare la vostra casa in una camera a gas con insetticidi e zampironi, cercate di seguire questa lista e scoprirete 5 trucchi che serviranno ad allontanare le mosche in modo naturale.

26

Olio di eucalipto

Questa soluzione per allontanare le mosche dal luogo in cui vivete è davvero efficace e servirà a tenere lontani anche altri insetti come api e zanzare. Per procedere con questo efficace sistema, vi occorreranno solo due cose: un brucia essenze e alcune gocce di olio essenziale all'eucalipto; quest' ultimo si può facilmente trovare in commercio sia nelle erboristerie che nei grandi magazzini. Mettete 5 gocce di olio mescolate con 3 cucchiai di acqua nella ciotolina del brucia essenze e lasciate agire nel periodo in cui le mosche sono pìù attive.

36

Limone e chiodi di garofano

Il profumo delicato della scorza del limone e quello un po' pungente dei chiodi di garofano pare che diano fastidio alle mosche. Il sistema è semplicissimo, basta prendere un limone, tagliarlo in più pezzi e mettere su ognuno di essi due o tre chiodi di garofano. Posizionate in più posti della casa soprattutto in cucina dove le mosche vengono attirate dagli odori dei cibi che prepariamo; questo sistema è molto efficace e in più profumeremo l'ambiente.

Continua la lettura
46

Piantine di basilico

Tra le piante che più danno fastidio alle mosche per il profumo deciso è senza dubbio il basilico, quindi il mio consiglio è quello di tenere delle piantine su ogni davanzale o entrata della propria abitazione. In questo modo avremo non solo un insetticida naturale, ma un profumo per la casa decisamente ecologico; potrete anche mettere una piccola pianta anche vicino al lavello o in cucina perché di solito è l'ambiente in cui le mosche vengono attirate a causa degli odori di cibo.

56

Moschicida fai da te

Questa soluzione ecologica potrebbe sostituire la classica carta moschicida ed essendo priva di elementi chimici, sarebbe l'ideale quando in casa ci sono bambini o animali domestici. In procedimento è molto semplice; basta prendere una striscia di carta o cartone, spennellare la superficie con una soluzione di acqua, zucchero e aceto di mele. Questi ingredienti attireranno le mosche e avrete l'ambiente libero dalla loro presenza.

66

Il numero 58

Questa soluzione in un primo momento sembrerà bizzarra e un po' strana, ma la sua efficacia è conosciuta specialmente in America. Occorre procurarsi un cartone, attaccare sulla superficie una carta bianca (tipo quella che si usa per la stampante) e, con un pennarello nero scrivere a caratteri cubitali il numero 58. Attaccate questo cartello dove la presenza delle mosche è più evidente, vedrete che dopo qualche giorno non si vedranno più e voi sarete più tranquilli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come acchiappare le mosche

Quando arriva l'estate, arrivano anche loro: gli insetti. Questi piccoli esserini, a volte molto noiosi, possono anche essere a tratti pericolosi. Tra tutti, le mosche sono forse la specie più fastidiosa. Tendono ad appoggiarsi sulla nostra pelle, con...
Giardinaggio

Come creare un giardino che tenga lontane mosche e zanzare

In questa guida vedremo oggi come creare un giardino che tenga lontane mosche e zanzare. Avere un giardino adiacente alla casa è un modo attimo per rilassarvi all'aria aperta. Inoltre è uno spazio dove potrete organizzare feste, divertendovi con amici...
Casa

Come eliminare i moscerini

I moscerini sono molto fastidiosi soprattutto d’estate quando, sembrano apparire dal nulla nonostante ci siano protezioni come zanzariere o finestre chiuse. Esistono però dei buoni sistemi per eliminarli e sono applicabili sia con l'utilizzo di materiali...
Bricolage

Come costruire un morsetto da pesca

La pesca, sia che venga praticata su fiume che sul lago, offre a tutti gli appassionati di questo sport innumerevoli soddisfazioni e gratificazioni date sicuramente dalle formidabili catture. In questi ultimi anni sia i pescatori professionisti che quelli...
Materiali e Attrezzi

Come realizzare una mosca finta per la pesca

Preparare le mosche finte per la pesca, oltre che divertente, puó rivelarsi un'attivitá gratificante: si possono infatti ottenere esemplari originali e molto utili. Vedrete che, creare esche con le vostre mani, diventerá parte integrante della vostra...
Bricolage

Come montare la zanzariera

Ecco bella e pronta, una nuova ed interessante guida, che vuole essere d'aiuto a tutti i nostri lettori, i quali si trovano, in questo periodo dell'anno, a dover affrontare il classico problema della zanzare. Nello specifico cercheremo di far capire loro,...
Altri Hobby

Come costruire un formicaio artificiale

Un formicaio può essere molto utile sia ai bambini che agli adulti perché osservare l'organizzazione incredibilmente affinata di una colonia di formiche può farci percepire il mondo naturale in una maniera diversa da come lo concepivamo inizialmente....
Bricolage

Come realizzare una scacchiera

Gli scacchi rappresentano un un gioco da tavolo di strategia che vede opposti due avversari, detti Bianco e Nero dal colore dei pezzi che tendono a muovere. Gli scacchi si giocano su una tavola quadrata definita scacchiera, composta da 64 caselle di due...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.