7 modi per realizzare un giardino zen in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se in casa abbiamo un angolo abbastanza ampio che intendiamo arredare in un modo originale ed esclusivo, possiamo approfittarne per dedicarci alla realizzazione di un vero e proprio giardino zen in miniatura. Questa tipologia di struttura facente parte della cultura e della tradizione popolare giapponese, è in sostanza arricchita con elementi della natura come pietre, acqua e fiori tutti sinonimo di benessere e serenità interiore. In riferimento a ciò, ecco una lista con 7 modi per realizzare un giardino zen in casa.

28

Utilizzare un prato sintetico

Dopo aver impostato il giardino per renderlo verdeggiante, bisogna utilizzare un prato sintetico. In alternativa è possibile farlo crescere di tipo naturale, semplicemente usando dei contenitori in plastica bassi e larghi opportunamente forati alla base, allo stesso modo dei classici vasi. All'interno va poi messo del terriccio, in cui vengono piantati i semi.

38

Usare delle rocce

Una volta impostato il giardino per renderlo in stile tipico zen, si possono usare delle rocce che vanno posizionate a serpente su tutto il perimetro della struttura, e che nel contempo fungono da recinzione di vere e proprie aiuole fiorite con svariati colori, anch'essi sinonimo di benessere nella cultura del popolo giapponese.

Continua la lettura
48

Posare della ghiaia

Un altro modo per realizzare un tipico giardino zen, consiste nel posare della ghiaia a copertura totale del terriccio in modo che fiori e piante si sviluppano al di sotto di essa. Nel contempo questo materiale si rivela ideale, per garantire un ottimo drenaggio alla struttura creata in miniatura in una casa.

58

Aggiungere piante ornamentali

La caratteristica principale di un giardino zen, come del resto annunciato nei passi precedenti di questa lista, è rappresentata dalla varietà di colori. A tale proposito è importante sottolineare che per ottimizzare il risultato oltre al prato, in un giardino zen si può aggiungere del muschio sia di tipo verde che marrone, e soprattutto alcune piante ornamentali di tipo Bonsai. Tra queste una delle più belle ed amate dal popolo giapponese, è il Ginkgo Biloba. Anche degli alberi sempre in formato Bonsai, servono per rendere il contesto raffinato e realistico.

68

Creare un laghetto

Un altro elemento caratteristico della natura, che rappresenta un vero e proprio simbolo culturale giapponese è l'acqua. Questa fonte naturale nei giardini zen la troviamo sotto svariate forme; infatti, in casa è possibile ad esempio creare un laghetto usando un recipiente tondo, e all'interno aggiungere sassolini colorati, piante galleggianti e contornando l'esterno con muschio e vasi con fiori.

78

Progettare una cascata

Sempre in riferimento all'acqua in un giardino zen non può certamente mancare una cascata. Inserendola infatti in una creazione in miniatura quindi adatta per un ambiente domestico, è possibile progettarne una, creando un'apposita pendenza con un laghetto di contenimento. Il tutto può essere ottimizzato, utilizzando un comune motorino in uso nei filtri dell'acquario.

88

Inserire una piccola fontana

Sempre in riferimento all'acqua un ultimo modo per rendere esteticamente raffinato un giardino zen allestito in casa, consiste nell'inserire nel contesto una piccola fontana, creandola magari con dei mattoni rossi oppure con piccole piastrelle a mosaico. Anche in questo caso, l'uso di un motorino per il riciclo dell'acqua si rende indispensabile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

5 consigli per realizzare un giardino zen

Il giardino zen deve essere un luogo dove ritrovare il benessere, allontanando lo stress e le preoccupazioni quotidiane. Il giardino è adornato da elementi naturali utili per ritrovare la pace. L'energia vitale irradiata (il Ch'i) sarà in grado di allontanare...
Giardinaggio

Come fare un giardino zen in una scatola

L'arte giapponese di creare giardini in miniatura, adoperando sabbia bianca, sassi e piccole rocce, è molto antica. L'origine dei bonseki, ossia questi giardini zen, risale ai tempi antichi. L'imperatore Temmu, infatti, nel VII secolo d. C. Usò tecniche...
Giardinaggio

10 piante da mettere in un giardino zen

Sempre più di moda stanno diventando i giardini zen: chiunque abbia spazio ed ami la cultura orientale non potrà non farsi affascinare da un giardino zen. Sinonimo di pace e relax, non si tratta solo design e di stile, ma di una vera filosofia, dove...
Giardinaggio

Come progettare un giardino zen

Le persone appassionate di giardinaggio sono numerose e alcuni prediligono ricavare un orticello (anche in città) rubando una piccola quantità di spazio al balcone o terrazzo: gli altri, invece, adorano molto le piante grasse e succulente oppure preferiscono...
Giardinaggio

Come creare un piccolo giardino zen

Al giorno d'oggi si vivono delle vite sempre più frenetiche. Tutto questo ci può provocare un notevole stress che spesso può sfociare in piccole problematiche fisiche le quali è meglio evitare. Ritagliarsi dei piccoli spazi di tempo da dedicare al...
Giardinaggio

Come creare un giardino zen in terrazzo

Se l'arte orientale della meditazione ci interessa, è ora di creare uno spazio Zen sul nostro terrazzo. È opportuno che il nostro terrazzo sia in un lato tranquillo della casa, senza rumori eccessivi e disturbi di varia natura. Prima di progettare un...
Giardinaggio

5 modi per allestire un giardino giapponese verticale

Se amate la natura ed intendete creare in casa un giardino giapponese verticale, potete sfruttare alcune delle più belle piante in voga nelle strutture in stile zen. Tra queste, vale la pena citare l’Acer Palmatum usato per la creazione dei bonsai,...
Giardinaggio

7 modi per creare i bordi alle aiuole

Come creare i bordi alle aiuole? Quale fare? Ecco i 7 modi per creare i bordi alle aiuole. Innanzitutto: punto focale di un giardino, di un prato o di un terreno le aiuole sono il risultato di ciò che noi desideriamo sottolineare, evidenziare e circoscrivere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.