Attrezzi professionali per intagliare il legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Supporto leggero e facile da lavorare, il legno può dar vita a pregevoli decorazioni ad altorilievo o a bassorilievo o a rilievo schiacciato. Senza contare che le nodosità e le venature proprie di ciascuna essenza di legno aggiungono ulteriore originalità all'intaglio. Se siete dotati di buona manualità e desiderate cimentarvi in quest'arte antica quanto affascinante, ecco quali sono gli attrezzi professionali per intagliare il legno.

26

Banco da intagliatore

Per piccolo che sia l'oggetto da intagliare, l'unico modo che avete per praticare comodamente le operazioni più delicate è tenerlo fermo. Ecco perché il banco da intagliatore è attrezzo indispensabile. Solitamente più piccolo e meno solido del banco da falegname, rispetto a quest'ultimo il piano di lavoro è più alto perché l'intaglio presuppone estrema precisione.

36

Sega a nastro

Dopo aver tracciato a matita il disegno su una faccia (se bassorilievo) o su tre facce (se alto rilievo o tutto tondo) del blocco di legno, con la sega a nastro si compie l'operazione di sagomatura del blocco informe. Usata sia da bricoleur sia da artigiani esperti, la sega a nastro di nuova generazione presenta generalmente un piano in ghisa inclinabile. In alternativa, potreste adoperare una sega elettrica da banco oppure una sega a mano.

Continua la lettura
46

Scalpello e bedano

Non potete dirvi artigiani del legno se non fate uso di scalpelli. Lo scalpello da legno è dotato di una lama diritta solitamente in acciaio e di un'impugnatura dall'estremità piatta che si presta a essere battuta da un mazzuolo. È usato essenzialmente per lavori di scanalatura e asportazione di materiale. Il bedano è un attrezzo che conserva la grossa impugnatura dello scalpello, mentre il tagliente è ricavato nello spessore della lama. È utilizzato per praticare tagli trasversali alla direzione delle fibre e per effettuare scanalature strette, alla stessa stregua di una mortasa.

56

Mazzuolo

Il mazzuolo è l'attrezzo che può lavorare in coppia sia con lo scalpello sia con il bedano. Realizzato completamente in legno duro, è dotato di un manico e di una testa grossa a forma solitamente cilindrica. Sarebbe sostituibile dal martello se la superficie da percuotere, la base dell'impugnatura di scalpello o bedano, non fosse di legno e quindi usurabile. Una testa così grossa, del resto, ha il pregio di facilitare la penetrazione nel materiale senza che l'artigiano si distragga dal delicato lavoro d'intaglio.

66

Sgorbia e bulino

Per i lavori di rifinitura si usa la sgorbia, un tipo di scalpello che ha tagliente diritto ma lama bombata. Se la sgorbia da sgrosso può essere percossa dal mazzuolo, la sgorbia a lama stretta (adoperata per lavori di precisione) non necessita della forza del mazzuolo. Per lavori d'incisione è particolarmente indicato un attrezzo come il bulino, tipo di scalpello molto sottile. L'ultima fase della rifinitura viene affidata a raspe per legno e lime di precisione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come intagliare il legno

Senza dubbio il legno oltre ad essere un elemento insostituibile per la creazione di tavoli, sedie, mobili, porte e finestre si presta per essere intagliato e per dar vita a veri e propri capolavori scolpiti. Naturalmente per la lavorazione si utilizzano...
Bricolage

Consigli utili per cominciare a intagliare il legno

L'arte del legno affascina gli uomini da sempre. Il legno è un materiale vivo che si lavora con facilità, basta avere una buona manualità. Molti hobby infatti riguardano proprio il legno, tra cui il bricolage ed il "fai da te". Chi da bambino non ha...
Bricolage

Come costruire una casetta porta attrezzi in legno

Coloro che hanno la possibilità di possedere un giardino, più o meno grande, sanno quali cure, tempo ed attenzioni esso comporta e molto spesso gli strumenti da giardinaggio vengono lasciati sparsi in giro, senza regole nè ordine. L'esigenza di costruire...
Bricolage

Come intagliare il compensato

Il compensato è un legno particolare formato da vari strati. I legni più utilizzati per fare un foglio di compensato sono legni dolci come l'abete, la betulla, il pioppo o il faggio. Per incollare i vari strati tra loro bisogna utilizzare la pressa...
Bricolage

Come disporre gli attrezzi in un mobile per attrezzi

Tutti quanti nelle nostre case disponiamo di una serie di attrezzi che ci permettono di svolgere tutti quei piccoli lavoretti, senza dover ogni volta chiamare dei professionisti. Può quindi risultare molto utile conservare tutti questi nel modo più...
Bricolage

Come intagliare una carota

Se hai uno spirito artistico e ami cucinare, probabilmente conosci già il carving, una particolare tecnica di scultura che ti permette di intagliare in modo creativo frutta ed ortaggi. Mele, angurie e ravanelli si trasformano velocemente in deliziose...
Bricolage

Come intagliare carote e ravanelli

Se si vuole decorare la propria tavola in modo creativo ed originale il metodo più divertente è quello di trasformare gli ortaggi in fiori. Con l'utilizzo di questo sistema abbastanza semplice si ha la possibilità di comunicare ai propri ospiti un'atmosfera...
Bricolage

Come costruire una casetta porta attrezzi da esterno

Se per i nostri hobby preferiti abbiamo un buon numero di attrezzi, e magari anche voluminosi come ad esempio una motosega e altri utensili per il giardinaggio, oppure una sega circolare o una levigatrice orbitale per il bricolage del legno conviene,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.