Autunno: lavori da fare nell'orto e in giardino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con l'arrivo dell'autunno chi possiede un orto o un giardino, dovrà necessariamente eseguire delle particolari lavorazioni per cambiare le colture adatte a questa stagione. Se non siamo degli pratici di questo settore, generalmente preferiamo affidarci alle mani di esperti per essere sicuri di ottenere un risultato perfetto, spendendo però in alcuni casi cifre elevate. In alternativa, potremo provare ad eseguire da soli questi lavori, seguendo una delle moltissime guide presenti su internet, che ci spiegheranno passo dopo passo tutte le operazioni che dovremo eseguire. In questa guida, in particolare, vedremo quali sono i lavori da fare nel nostro orto o giardino con l'arrivo dell'autunno.

27

Lavori a settembre

Col mese di settembre inizia l'autunno, per chi si occupa dell'orto se lavorerà duro in questo periodo getterà le basi per lo sviluppo delle piante nella stagione primaverile. Durante il mese ci saranno ancora vari raccolti fra cui fagioli, ceci, piselli, melanzane, zucchine carote ecc. Mentre per i tratti di terreno liberi in cui le colture hanno finito il loro ciclo vitale bisogna eliminare le piante infestanti in modo che i loro semi non si spargano per tutto l'orto.

37

Lavori a ottobre

In ottobre è tempo di provvedere alla copertura delle piante e dei fiori, per proteggerli dall'abbassamento delle temperature. Da questo mese, inoltre, e per tutto l'inverno, si possono iniziare a potare gli arbusti da fiore come ibisco, viburno, spirea. In questo mese, in luna ascendente, si raccolgono l'uva da tavola, l'uva da vino ed i cachi. Per chi ha piante da agrumi in vaso è necessario metterle al riparo dal freddo. Per quanto riguarda l'orto possiamo ancora raccogliere zucchine, melanzane, cetrioli, pomodori e peperoni, facendo sempre molta attenzione nell'eliminare le piante infestanti e le piante ormai improduttive e secche.

Continua la lettura
47

Lavori a novembre

Nel mese di novembre si possono piantare tulipani e giacinti. È necessario piantarli ad una profondità di 2 volte la loro altezza e ricordatevi di non concimare a diretto contatto con del letame organico. Per gli alberi, che in questo periodo hanno ormai perso tutte le foglie, si consiglia di trattare le piante con poltiglia bordolese per eliminare i parassiti e favorire la ripresa in primavera. Per l'orto, prepariamo ora il terreno per le semine invernali e potremo già trapiantare aglio e cipollotto, anticipandone così la crescita.

57

Conclusioni

A questo punto la nostra guida è finalmente giunta al termine. Tutto quello che ci resta da fare per riuscire ad eseguire da soli i lavori per la stagione autunnale del nostro orto o giardino, sarà leggere con attenzione tutte le indicazioni riportate nei passi precedenti.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Lavori da fare nell'orto nel mese di Novembre

Se avete il pollice verde e soprattutto se avete deciso di mangiare sano coltivando un orto direttamente nel vostro giardino, saprete sicuramente che ogni pianta, fiore ed ortaggio segue una sua specifica stagionalità. Questo significa che ogni pianta...
Giardinaggio

Mese di ottobre: semina, raccolto e lavori nell'orto

Ottobre è un mese davvero importante per le colture di ortaggi, frutta e verdure. È proprio durante questo mese, nel cuore dell'autunno, che dobbiamo avere una certa attenzione nei confronti del nostro orto. Per quanto riguarda i prodotti estivi come...
Giardinaggio

I lavori da effettuare nell'orto in inverno

Anche in inverno l'orto va curato con pazienza e dedizione per garantirsi un florido raccolto. Uno dei lavori più importanti da eseguire è preparare il terreno al riposo della stagione fredda. Ma ci si deve anche dedicare alla coltivazioni invernali:...
Giardinaggio

Mese di Dicembre: i lavori nell'orto

Se avete un orto cui dedicate gran parte del vostro tempo libero, non possiamo che farvi i complimenti: oltre ad essere un bellissimo passatempo, l'orto vi permetterà di nutrirvi di ortaggi e verdure genuine, durante tutto l'anno. Sicuramente saprete...
Giardinaggio

Mese di marzo: lavori nell’orto

Finalmente sentiamo odore di primavera nell'aria: è arrivato il mese di marzo e con esso anche il momento di dedicarci ai lavori nell’orto. È tutto un mese di gran fermento, con varie operazioni da effettuarsi, per rendere il nostro orto sempre più...
Giardinaggio

10 modi per usare il bicarbonato in giardino e nell'orto

Il bicarbonato, si sa, ha molteplici usi che spaziano dalla cucina all'igiene della persona, alla pulizia della casa, ma anche nel vostro giardino e nel vostro orto ha molteplici virtù. Economico e naturale, il bicarbonato può essere un validissimo...
Giardinaggio

Orto in autunno: cosa seminare e trapiantare

Arriva l'autunno e il vostro orto necessita di una ripulita. In estate vi ha dato tante soddisfazioni con zucchine, pomodori, fagioli, uva e quant'altro. Tutte cose che richiedono tanto spazio e cura. Raccolti questi meravigliosi prodotti della terra,...
Giardinaggio

Orto in autunno: 5 cose da seminare

Chiunque sogna di avere un orto durante tutto l'anno per poter coltivare quello che preferisce in modo tale da non andare incontro a problemi salutari e assumere cibi nutrienti e sicuri. Ottenere un orto è una cosa molto semplice anche se curarlo richiede...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.