Bolle di sapone: la ricetta fatta in casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nell'immaginario collettivo le bolle di sapone evocano la magia. Le bolle ondeggiano sinuosamente. Rivelano i colori dell'arcobaleno. Giocano allegramente tra loro. Sfuggono alle mani tese per prenderle e...puf.. Svaniscono nel nulla. Chi di noi da bambino non ha giocato almeno una volta con le bolle di sapone alzi la mano. E se provassimo a proporre questo gioco ai nostri figli quando siamo all'aperto? Nessun videogioco o cellulare sarà più interessante di questa magia. Allora preparate la merenda e mettete nella borsa l'occorrente per fare le bolle più belle del mondo. Sono molto facili da preparare. Eccovi la ricetta fatta in casa delle bolle di sapone.

26

Occorrente

  • Acqua, detersivo per piatti concentrato, glicerina liquida o glicerolo vegetale, lievito per dolci.
36

Scelta degli ingredienti

La ricetta fatta in casa delle bolle di sapone prevede ingredienti facilmente reperibili. In ogni casa abbiamo il detersivo per i piatti. In farmacia invece possiamo trovare la glicerina liquida o il glicerolo vegetale. Occorre una ciotola e lo strumento per fare le bolle. Consigliamo di conservare i contenitori vuoti delle bolle di sapone per poterli riutilizzare con il nostro preparato.

46

Bolle tradizionali

Per fare le classiche bolle di sapone, la ricetta ci suggerisce un procedimento facilissimo. In una ciotola versiamo 200 ml di acqua di rubinetto. Uniamo 50 ml di detersivo per piatti concentrato. Infine aggiungiamo l'ingrediente"magico", cioè un cucchiaio di glicerina liquida o glicerolo vegetale. Con la "bacchetta magica", ossia il nostro cucchiaio di legno, amalgamiamo gli ingredienti delicatamente. La nostra pozione è così pronta per riempire i vari contenitori. Il trucco per bolle di sapone favolose consiste nel far riposare gli ingredienti per almeno ventiquattro ore.

Continua la lettura
56

Bolle giganti

Se siete stanchi delle solite bolle e volete stupire i vostri bambini, possiamo preparare un composto per maghi professionisti.... La ricetta è ancora più semplice e veloce. Assicura risultati stupefacenti. Prepariamo il composto con acqua tiepida, detersivo per piatti concentrato e un nuovo ingrediente magico: il lievito per dolci. Ebbene sì. Non solo torte, ma bolle, tante bolle giganti. Così grandi da poterci entrare. Per fare questa meravigliosa magia della chimica occorrono strumenti di grandi dimensioni. Rivolgiamoci ad una ludoteca. Gli animatori saranno ben lieti di aiutarci a regalare emozioni ormai dimenticate, ai nostri bambini. La tecnologia ha soffocato la semplicità dei giochi fantasiosi basati sulle cose semplici. Un po' di fiato attraverso un piccolo strumento di plastica e il mondo intorno diventa allegro e magico. Anche gli adulti si divertiranno come se fosse la favola della vita.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di divertirsi con questo gioco in cortile o comunque luoghi aperti, per non lasciare sgraditi e scivolosi residui di sapone sul pavimento di casa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare le Bolle di sapone

Chi pensando alle Bolle di sapone non ritorna alla spensierata infanzia? La poesia di quelle sfere colorate dai raggi del sole che fluttuano nell'aria non ha eguali! Chi ha dei figli, sa bene che prima o poi si ritroverà ad acquistargliene una confezione....
Altri Hobby

Come fare il sapone alla glicerina

La glicerina viene poi di solito estratta e venduta alle di varie aziende produttrici di fertilizzanti ed esplosivi. Per perfezionare il sapone solido, è sufficiente aggiungere lo zucchero e alcool e scremare le impurità, per ottenere il sapone alla...
Altri Hobby

Come fare delle piccole sculture di sapone

Il sapone è generalmente un sale di sodio o di potassio di un acido carbossilico alifatico a lunga catena; viene prodotto e usato per sciogliere le sostanze grasse nei processi di pulizia. Si prepara per mezzo di un processo denominato saponificazione,...
Altri Hobby

Come fare il sapone al patchouli

Chi non ha mai sentito la propria nonna o una qualche anziana signora di quando ai loro tempi l' unico sapone disponibile era quello che si produceva direttamente a casa. Sono passati molti anni, ed ormai di quei tempi dove ogni cosa veniva prodotta nella...
Altri Hobby

Come fare un sapone naturale con oil tea tree

Fino a quando non è diventata una prerogativa prettamente industriale, la produzione del sapone avveniva fra le pareti domestiche, a base di due soli e semplici ingredienti: un grasso e la soda caustica. Il ritorno alle origini della realizzazione tutta...
Altri Hobby

Come preparare il sapone al miele

Pensando al miele, ci si riconduce alla sua consistenza fluida e dorata ed al suo inebriante e leggero aroma. Il miele è una ricca sostanza dalle origini molto antiche. In passato era l'unico elemento dolcificante per pietanze e bevande. Anche gli usi...
Altri Hobby

5 idee per riutilizzare gli avanzi di sapone

L'arte del riciclo e del riutilizzo di materiali di scarto non è da tutti, però è possibile imparare con un po' di pazienza e costanza. Capita molto spesso che dopo aver utilizzato per lungo tempo una saponetta ne rimangano alla fine solo dei piccoli...
Altri Hobby

Come preparare una wedding bag perfetta

Le wedding bag possono essere realizzate in diversi materiali ed anche arricchite con cuori e scritte decorati in glitter. All'interno delle wedding bag è, infatti, possibile inserire tutto quello che vi servirà per rendere la vostra giornata indimenticabile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.