Coltura del lino: la macerazione a terra

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In questa guida che abbiamo ben pensato di proporvi, vogliamo cercare di capire csa sia la coltura del lino e nello specifico cosa sia e come viene eseguita, la macerazione a terra.
Vogliamo spiegarvi tutto questo, perchpè riteniamo sia un argomento veramente interessante ed anche importante.
La coltura del lino era molto più diffusa e praticata fino a qualche tempo fa, ad oggi anche se ancora molto diffusa, essa viene spesso sostituita da altri tessuti, soprattutto per l'esistenza di specifiche leggi che limitano la macerazione a terra di tale tessuto, quindi vengono utilizzati nuovi ed originali macchinari. Il lino è un tessuto particolarmente delicato, quindi per una perfetta produzione di esso risulta necessario seguire poche e semplici indicazioni. Il terreno destinato alla semina del lino, deve essere piuttosto fertile per una perfetta riuscita, quindi i terreni più argillosi devono essere esclusi a priori. Continuate, quindi, a leggere questa semplice ed interessante guida per apprendere come praticare la coltura del lino, tramite la macerazione a terra.
Buona lettura a tutti voi che siete interessati a questo argomento, molto attuale!

28

Occorrente

  • lino
38

Solitamente, non risulta essere proficuo seminare il lino nello stesso terreno in cui era stato piantato l'anno precedente, ma è consigliato alternare la seminazione del lino con altre piante di legumi, quali ad esempio fave e piselli, inoltre la distribuzione dei semi deve avvenire in modo piuttosto regolare. La semina del lino, avviene in diversi periodi dell'anno, ma il periodo che risulta essere più indicato è dalla metà di marzo alla metà di aprile.

48

In passato, chi possedeva terreni particolarmente adatti alla coltura del lino ma non voleva occuparsi di tutta la preparazione, donava il proprio terreno in cambio della metà dei prodotti finiti ottenuti, ciò perché tale coltivazione era ritenuta di particolare importanza. Per quanto riguarda la pianta, essa è composta da un unico stelo il quale può raggiungere l'altezza di circa un metro, ma i semi di lino sono di piccole e precise dimensioni.

Continua la lettura
58

Una buona preparazione deve consentire di ottenere una veloce ed ottima germinazione dei semi, inoltre non è necessario utilizzare eccessive dosi di fertilizzante. Una volta raggiunta la maturazione ottimale del lino, si procede con la raccolta di esso, procedendo di conseguenza all'estirpazione e alla macerazione a terra. Il lino viene estirpato per preservare la lunghezza delle fibre dello stelo, dopodiché si procede con la macerazione, lasciando a terra il lino per permettere alla prima pioggia di far iniziare il processo di maturazione.

68

La macerazione a terra riguarda un processo relativamente naturale, il quale dipende in gran parte dalle condizioni climatiche, inoltre la sua durata può variare da poche settimane a pochi mesi. Per una riuscita ottimale, verso metà della fase di macerazione si effettua il rovescio della paglia sul terreno e, dopo che il lino sia seccato completamente si procede con la gramolatura. Infine, a seguito della conclusione della macerazione a terra, il lino sarà pronto per essere raccolto.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper e conoscere le nostre colture, che sono presenti nel paese in cui viviamo, è di fondamentale importanza e da non sottovalutare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come trasformare una pianta da terra in una adatta a vivere in idrocoltura

L'idrocoltura è un metodo di coltivazione delle piante in sistemi isolati dal terreno, alimentati con acqua e altre sostanze nutritive necessarie. I sistemi possono essere sia di ricircolo o non-ricircolo dell'acqua e non necessariamente utilizzano un...
Giardinaggio

Come dissodare e fertilizzare la terra indurita dal calpestio

Il calpestio, a lungo andare, può generare un inaridimento e un indurimento del terreno. Se hai un giardino, un'aiuola o un qualsiasi pezzo di terra che col tempo è stato calpestato continuamente da animali, da mezzi oppure persone, vediamo insieme...
Giardinaggio

Come trasferire una pianta dalla terra all’idrocoltura

La natura ci regala delle piante che possono coesistere sia nel terrapieno che in acqua, e contrariamente a quelle solo acquatiche, le terrestri non sono molte e prettamente di tipo bulbose. Tra queste vale la pena analizzare forse una delle più belle...
Giardinaggio

Come trapiantare un ulivo da vaso alla terra

L'ulivo è una pianta secolare che ben si adatta in quasi tutto il territorio Italiano. Quasi ogni regione produce oli di ottima qualità da nord a sud della penisola. Qualsiasi sia il cultivar che avete in mente di acquistare, se vi state chiedendo come...
Giardinaggio

Come coltivare la gerbera in terra e in vaso

Se siamo in possesso di una casa con un giardino o con balcone grande o un attico e ci piacerebbe riuscire a realizzare una bellissima area verde con tutte le nostre piante preferite, per prima cosa dovremo reperire tutte le informazioni necessarie per...
Giardinaggio

Come Migliorare la qualità del terreno di un Orto In Terra

Per realizzare un orto partendo da un terreno incolto è necessario valutare se sia adatto alla coltivazione. Esistono terreni apparentemente idonei a colture che in realtà celano carenze non valutabili ad occhio nudo: rientrano in questa categoria...
Giardinaggio

Come coltivare la calendula in piena terra

Finalmente è arrivata la primavera e con essa le belle giornate che ci permettono di stare in giardino fino a tarda sera per dedicarci alle nostre amate piante. Avete già eliminato le erbacce e sistemato i vostri vasetti e ora state pensando di aggiungere...
Giardinaggio

Come preparare la terra per piante grasse

Se avete delle piante grasse che vorreste piantare, questa guida fa certamente al caso vostro. Di seguito infatti vi sarà spiegato in maniera lineare come preparare il terriccio adatto per le vostre piante grasse. Tutto ciò che vi serve è la terra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.