Come abbassare il livello di umidità in un seminterrato

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'umidità è un problema particolarmente diffuso. Questo succede specialmente se non avvengono continui scambi di aria con l'ambiente esterno. A prima vista tutto sembra risolversi attraverso delle applicazioni di prodotti e vernici che eliminano la radice dei funghi, ovvero di muffa, causa di sgradevoli odori nonché fastidiosi per l'organismo e l'apparato respiratorio. Nella guida che segue vi sarà spiegato come abbassare il livello di umidità in un seminterrato e costruire cosi un luogo sicuro dalla proliferazione di agenti dannosi, rendendolo anche adatto alla creazione di un'area giochi per bambini o una palestra per i vostri esercizi.

26

Occorrente

  • Pannelli di polistirene estruso
  • Lana di vetro
  • Listelli di legno
  • Cellulosa spray
  • Nastro da costruzione
36

Isolare le pareti

Il modo migliore per diminuire il livello di umidità del seminterrato consiste nell'isolamento delle pareti, rinforzandole con un cappotto termico. Per realizzare il tutto acquistate presso un centro specializzato dei pannelli di polistirene estruso. Non potendo scegliere a priori la misura adatta alle vostre esigenze, dovrete tagliarle e modellarle in seguito. Per farli aderire alla parete utilizzate uno speciale collante adatto a questa tipologia di materiale. È consigliabile sempre chiedere un parere dal rivenditore, che saprà indirizzarvi senza rischiare di buttare via i soldi. Inserite quindi del nastro da costruzione e chiudete gli spazi tra i vari pannelli.

46

Realizzare struttura in legno

Realizzate successivamente una struttura in legno che servirà per coprire i pannelli di polistirene estruso. Per questa tipologia di lavoro, i normali pannelli di legno non sono adatti. Usate dei listelli di legno come quelli impiegati per realizzare i pavimenti esterni e dopodiché attaccate fra di loro i listelli. È importante che i listelli siano adatti per ambienti esterni, perché nel caso in cui si verificassero infiltrazioni di acqua il materiale potrebbe ammuffirsi. In questo modo, invece, il legno servirà da contro-telaio e fornirà una maggiore protezione e isolamento. Rivestite il tutto servendovi della comune lana di vetro o con della cellulosa spray per abbassare notevolmente il livello di umidità.

Continua la lettura
56

Chiudere la parete con un muro

Infine basterà chiudere la parete cosi creata con un bel muro di cartongesso o con del legno per creare un ambiente più rustico. Questo è un tipo di lavoro non difficile da eseguire, basta saper destreggiarsi con la realizzazione di pareti in cartongesso. Non avrete bisogno di chiamare ditte esterne o spendere troppo denaro. Bastano soltanto un po' d'esperienza col fai da te. Non mi resta che augurarvi buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' consigliabile sempre chiedere un parere dal rivenditore, che saprà indirizzarvi senza rischiare di buttare via i soldi.
  • Se riuscite, chiudete anche i bordi superiori e i bordi inferiori poiché cosi limiterete al minimo il passaggio di umidità.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come proteggere una cantina dall'umidità

Purtroppo molte cantine non vengono sfruttate come dovrebbero a causa della presenza di umidità. Questo fastidioso problema, oltre ad un fattore puramente estetico, crea danni anche a livello strutturale minando anche la stabilità dei muri. Se leggerai...
Casa

Come abbassare la pressione della caldaia

Come si può facilmente intuire, uno degli elementi maggiormente importanti per il corretto funzionamento della caldaia, è la sua pressione: se quest'ultima risulta più bassa del dovuto oppure troppo alta, può causare una serie di importanti malfunzionamenti,...
Casa

Come far diminuire umidità nella propria abitazione

L'umidità è un problema che spesso ci affligge, poiché fa male alla nostra salute e danneggia anche le nostre abitazioni. Quelle macchie scure sulle pareti, il gonfiore e le bollicine, l'intonaco che si stacca, sono tutti i segni tipici della presenza...
Casa

Come eliminare umidità e muffa dai muri

L'umidità è un problema che generalmente si presenta sui muri di vecchia costruzione, ma talvolta può presentarsi anche su pareti di nuova costruzione soprattutto se il sistema di isolamento non è stato eseguito in maniera perfetta. L'umidità è...
Casa

Come Allontanare L'Umidità Dalle Fondamenta

L'umidità è un nemico da prendere molto sul serio, perché s'insinua in ogni cosa provocando danni a volte irreparabili. Se poi l'umidità va ad aggredire le fondamenta di una casa, la faccenda si fa davvero seria e dobbiamo correre ai ripari il più...
Casa

Come Cammuffare Le Chiazze Di Umidità

Può capitare, specie nei periodi più piovosi, di avere jn casa il problema delle chiazze di umidità, talvolta nei soffitti ed altre volte nelle pareti. Le cause possono essere di variontipo: infiltrazioni, guaina del tetto danneggiata, umidità di...
Casa

5 metodi per assorbire l'umidità in casa

L'umidità, è un problema persistente specialmente nelle case di campagna e negli appartamenti a piano terra. Combattere l'umidità è importante per prevenire problematiche di allergie, di muffe e di salute in generale. Per non rischiare di rovinare...
Casa

Come eliminare l'umidità con il sale

L'umidità è un problema spesso molto difficile da trattare nelle nostre case e peggio ancora nei frigoriferi e nelle credenze. È un nemico sottile e difficile da individuare e mette spesso in pericolo la nostra salute, sia perché altera il cibo, sia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.