Come abbellire il balcone con i fiori di lotus maculatus

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il Lotus maculatus, originario delle coste dell'isola di Tenerife, è sicuramente la specie più attraente di tutte. È una pianta erbacea perenne, semi sempreverde; ha portamento rampicante o prostrato, raggiunge i 25-30 cm di altezza, ma tende ad allargarsi molto rapidamente, costituendo un ampio cespuglio. Il fogliame di questa pianta è costituito da foglie blu- argentate aghiformi e coperte da una fitta peluria distribuite in modo spiraliforme sugli steli che hanno andamento strisciante. I fiori giallo-arancio screziati di rosso sembrano tante fiammelle. Nonostante il suo aspetto da bella e sofisticata, non richiede eccessive cure e si adatta bene come copertura per tralicci e cancelli o sulla parete del balcone, ma anche come decorativa cascata. Se volete contribuire alla sua diffusione e coltivarla tanto all'esterno come all'interno di casa, seguite queste pratiche istruzioni che vi spiegheranno come abbellire il balcone con i fiori di lotus maculatus.

25

Occorrente

  • Terra nera
  • Vermiculite
  • 1 vaso
  • talee di Lotus Maculatus
35

Preparate un substrato argilloso e pesante mescolando quattro parti di terra nera con una di vermiculite. Quest'ultimo è un minerale di origine vulcanica, reperibile presso negozi che vendono materiale per l'edilizia, usata per la copertura delle cassette seminate e come ingrediente di miscele di substrati. Essa contribuisce a ridurre l'evaporazione dell'acqua ritardando conseguentemente il disseccamento del substrato e riducendo la necessità di irrigazioni. È anche un materiale pacciamante perché isola termicamente il substrato evitando repentini sbalzi termici; crea inoltre un microclima favorevole alla germinazione dei semi.

45

Scegliete preferibilmente un vaso in terracotta e riempitelo col substrato. Potreste anche optare per un bel vaso sospeso e creare una cascata di fiori. Interrate le talee (3 per vaso) tenendo conto che la base di ognuna deve rimanere circa 4 cm sotto la terra. Posizionate il vaso in un luogo in cui possa godere di abbondante esposizione solare, ma evitate che rimanga esposto al pieno sole di mezzogiorno. Innaffiate tutti i giorni per mantenere il suolo sempre leggermente umido ma senza che ristagni. Una delle cause piú comuni della caduta delle foglie è la carenza di acqua: le sue radici si seccano e se questa situazione si ripete frequentemente la pianta muore.

Continua la lettura
55

Il Lotus ha bisogno di una temperatura che non superi i 20ºC e quindi porre a dimora in un luogo soleggiato o parzialmente ombreggiato. Teme i climi troppo freddi, quindi ritiratelo in caso di temperature inferiori ai 5ºC in serra fredda o temperata. I suoi fiori ermafroditi (ossia provvisti di entrambi gli organi di riproduzione) di color giallo-arancio fioriscono da metá primavera fino a quasi fine estate. Infine vi ricordo di controllare periodicamente le piantine per individuare l'eventuale presenza di afidi (pidocchi). Qualora doveste notarli toglieteli manualmente o applicate una soluzione di acqua e sapone sui gambi. Importante: il Lotus maculatus si riproduce anche per propaggine o in semi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

10 fiori da coltivare su un balcone all'ombra

Di questi tempi si sa, l'aspetto è tutto, e quindi far risaltare la vostra casa tra le altre è necessario ornarla di begli oggetti e colorati. In questa cerchia si individuano i fiori, molto in voga per decorare balconi, giardini ed interni, dato che...
Giardinaggio

I migliori fiori per il balcone al sole

Qualsiasi ambiente, ogni angolo di un balcone o stanza, si può valorizzare e abbellire con dei fiori. Ma ogni tipo di fiore ha esigenze diverse, quindi per crescerle bene, occorre trovare le condizioni ambientali e climatiche adatte. In questo modo dovendo...
Giardinaggio

Come coltivare fiori sul balcone

Il verde, le piante ed i fiori, riescono a rendere qualsiasi luogo più accogliente, armonioso e rilassante. Tuttavia, per tutti coloro che abitano in città, anche se amanti della natura, possedere e curare un giardino in prossimità di casa rappresenta...
Giardinaggio

10 fiori gialli per abbellire il giardino

Un buon ed utile consiglio/ metodo per far acquistare alla vostra casa una bellissima luce e una particolare variazione di colore, è rappresentata dalla presenza di fiori gialli. Essi essendo appunto caratterizzati da un colore molto vivace, permettono...
Giardinaggio

I migliori fiori per il balcone all'ombra

Avere un angolo verde in casa abbellisce la propria abitazione donando un tocco di natura anche in quei palazzi posti in piena città.Non solo. Piante curate e fiori colorati sono un buon passatempo per chi ha il pollice verde, o, semplicemente ama possedere...
Giardinaggio

Le piante ideali per il balcone

Se siamo degli amanti della natura ci piacerà di certo abbellire la nostra casa con piante e fiori. In particolare, il balcone rimane sicuramente uno dei luoghi più adatti per il nostro scopo, in più possiamo renderlo ancora più colorito e vissuto....
Giardinaggio

5 piante per un balcone in ombra

Crescere delle piante e dei fiori nel proprio balcone può essere proibitivo per molte persone. Talvolta a creare seri problemi è la disponibilità di spazio. Non tutti, infatti, ne hanno a sufficienza. Le piante, inoltre, possono avere diversi bisogni...
Giardinaggio

Le migliori piante da tenere sul balcone

Il verde non solo fa bene alla salute ma anche all'estetica. Vedere molto verde rilassa, infatti non a caso una delle cose più rilassanti che si possa fare in una grande città frenetica e inquinata è una passeggiata nel parco. Purtroppo per questioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.