Come accedere al bruciatore della caldaia per eseguire interventi su di esso

Tramite: O2O 24/01/2017
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La caldaia è un elettrodomedticoo presente ormai in ogni casa. Questo strumento si è sostituito ai vecchi scaldabagni e alle bombole a gas ormai in disuso in quanto pericolosi e dall'alto consumo energetico. Ormai le caldaie sono diventati strumenti indispensabili, presenti nella maggior parte delle abitazioni, ristoranti e fast food. La principale funzione è quella di bruciare gas per riscaldare l'acqua. Questo lavoro fa sì che le tubature ed i filtri tendano ad intasarsi a causa di residui di sporco o gas. Spesso, per questo motivo, le caldaie richiedono manutenzione o regolazioni. Trattandosi di strumenti abbastanza costosi anche la loro manutenzione puó risultare dispendiosa. Con questa guida potremo imparare come accedere al bruciatore della caldaia per eseguire interventi su di esso. Per altre tipologie di intervento non esitate a chiedere assistenza da parte di un tecnico specializzato nel settore.

27

Occorrente

  • cacciavite
  • chiave per bulloni
  • torcia a gas
37

Iniziamo il lavoro asportando il pannello anteriore della caldaia. In questo modo potremmo accedere al vano in cui sono contenuti gli elementi che devono essere regolati o asportati e sará più agevolare la loro pulizia. La maggior parte delle caldaie possiede, nella parte anteriore, una piccola anta incernierata. Si devono allentare le viti delle cerniere e quindi passare a rimuovere l'antina stessa. Mettete da parte le viti, numerandole in ordine di utilizzo in modo che il rimontaggio risulterà molto più facile.

47

A questo punto, la parte superiore del mantello è solitamente inserita a scatto, quindi dovremo sollevarlo dandogli un colpetto verso l'alto. Una volta che avremo eseguito questa fase, passeremo a chiudere il rubinetto di erogazione del gas. Fate attenzione a questo passaggio poiché le fuoriuscite di gas possono essere pericolose per voi stessi e per chi vi sta intorno. Adesso andiamo a controllare accuratamente che la tenuta sia perfetta, dopo di ció dovremo scollegare l'alimentazione elettrica.

Continua la lettura
57

Quando avremo compiuto anche questa operazione, dovremo allentare i bulloni che bloccano il pannello frontale, munito di finestrella. Se non dovessimo riuscire a svitare i bulloni, possiamo provare a riscaldarli con una torcia a gas. A questo punto, togliamo il pannello lentamente, senza danneggiare gli altri piccoli tubi. Adesso possiamo pulire la parte retrostante del pannello da eventuali depositi di sporco o gas. Potete utilizzare una bombola di aria compressa che faciliterà la rimozione delle particelle più resistenti. A questo punto rimontate ogni pezzo e rimettete in funzione la caldaia.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordati come rimontare i pezzi che smonti per arrivare al bruciatore.
  • La presente guida é rivolta solo a tecnici autorizzati, per evitare rischi la procedura deve essere eseguita esclusivamente da personale specializzato
  • Utilizzate sempre gli appositi dispositivi di sicurezza
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

10 regole per la corretta manutenzione della caldaia

Quando il primo freddo inizia a farsi sentire, occorre già aver predisposto tutti gli strumenti necessari per garantirsi in casa il giusto grado di comfort termico. Quando dunque si rende necessaria l'accensione di una caldaia, occorre sempre che questo...
Casa

Come pulire la fotoresistenza di un bruciatore a gas

Ogni bruciatore a gas è munito di una fotoresistenza che ha il compito di tenere sempre sotto controllo la fiamma; se questa si spegne, la fotoresistenza fa intervenire prontamente l' elettrovalvola la quale blocca automaticamente l' alimentazione...
Casa

Come effettuare la pulizia della caldaia

Ormai in una abitazione la caldaia è un elemento indispensabile. L'uso del gas sia in cucina che per il riscaldamento viene utilizzato grazie ad essa. Viene istallata principalmente su balconi e terrazze per evitare l'esalazione di gas tossici. Ogni...
Casa

Come pulire il bruciatore della cucina

Questa guida è rivolta a tutti coloro che si occupano della pulizia della casa, in particolare della cucina, soprattutto se hanno particolarmente a cuore la pulizia accurata. Nello specifico ci occuperemo di come pulire il bruciatore della cucina. Il...
Casa

Come cambiare una caldaia

La caldaia rappresenta uno strumento necessario all'interno di qualsiasi casa. Essa infatti serve a riscaldare l'abitazione durante i periodi freddi ma è utilizzata anche per produrre acqua calda. Tuttavia spesso può capitare un danneggiamento della...
Casa

Come pulire il vaso di espansione di una caldaia

Molto spesso nella nostra abitazione ci troviamo a dovere eseguire alcuni piccoli interventi di manutenzione in modo da garantire sempre il perfetto funzionamento di ogni impianto ed elettrodomestico. Tuttavia per eseguire questi interventi, molto spesso...
Casa

Come fare la manutenzione della caldaia

La caldaia è un apparecchio che consente di convertire l'energia proveniente dai combustibili in calore. Tramite un circuito ad acqua o ad aria, il calore viene poi distribuito nei vari ambienti ed anche nell'acqua dell'impianto sanitario. Esistono tre...
Casa

Come aumentare la temperatura della caldaia

Tutte le abitazioni generalmente dispongono di una caldaia che serve a riscaldare la casa e a rendere l'acqua calda. Tuttavia a volte essa può danneggiarsi e diminuire la temperatura. Prima di rivolgersi ad un tecnico specializzato bisogna però sapere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.