Come accendere un fuoco

Tramite: O2O 29/05/2016
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il fuoco rappresenta un elemento di vitale importanza nella vita di tutti i giorni. Riuscire ad accenderne uno con le proprie mani non è un'operazione molto facile da realizzare, soprattutto se non si hanno a disposizione tutti gli strumenti necessari. In questa guida pertanto verrà spiegato in maniera dettagliata come accendere un fuoco.

28

Occorrente

  • Legni con diametro grande
  • Qualche legno intermedio
  • ramoscelli secchi in grande quantità
  • carta o erba secca, o qualsiasi altra cosa di facilmente infiammabile
38

La prima cosa che dobbiamo fare consiste nel procurarci della legna di diverse dimensioni e dei materiali facilmente infiammabili come ad esempio della carta, dell'erba secca oppure dei pezzi di canna che riescono a bruciare molto facilmente anche se fanno molto fumo.

48

Dopo aver preso tutto l'occorrente possiamo cominciare a creare la base del nostro fuoco. Cerchiamo di mettere i diversi pezzi di legno secondo un ordine ben preciso affinché il fuoco resti vivo e non si spenga. Teniamo bene a mente che generalmente il calore tende ad andare verso l'alto e non lateralmente. Dunque prendiamo tre grossi pezzi di legna e poggiamone due a terra uno di fronte all'altro. Il terzo legno invece va disposto in modo perpendicolare sopra i primi due in modo tale che non tocchi terra.

Continua la lettura
58

A questo punto sotto il legno centrale inseriamo tutti quei materiali che sono facilmente infiammabili: nella parte bassa mettiamo l'erba secca oppure la carta, mentre sopra tutti i legnetti secchi e piccoli. Se vogliamo mettere qualche legno intermedio dobbiamo poggiarlo in posizione obliqua rispetto al legno centrale. Facciamo dunque in modo che una delle stremità tocchi la terra e l'altra estremità poggi nella parte di mezzo del legno centrale.

68

Adesso possiamo accendere il nostro fuoco! Accendiamo prima l'erba secca (o la carta) che è in basso e piano piano vedremo accendersi anche i piccoli legni i quali formeranno una fiamma regolare e di media intensità per diversi minuti. In questo lasso di tempo, per fare in modo che il legno centrale si accenda, man mano che i legnetti piccoli cominciano ad esaurirsi aggiungiamone di nuovi in modo tale da garantire una fiamma continua per almeno una mezzora.

78

Prendiamoci cura del nostro fuoco fino a quando il legno centrale più grande non comincia a bruciare. Di tanto in tanto soffiamo sul fuoco allo scopo di ravvivare la fiamma. Se è necessario, possiamo anche aggiungere dei legni secchi di dimensione intermedia. Successivamente sarà poi tutto molto più semplice: basta infatti aggiungere dei legni medi e grandi ogni volta che questi si consumano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come accendere un fuoco

Il fuoco rappresenta un elemento di vitale importanza nella vita di tutti i giorni. Riuscire ad accenderne uno con le proprie mani non è un'operazione molto facile da realizzare, soprattutto se non si hanno a disposizione tutti gli strumenti necessari....
Bricolage

Come accendere un fuoco con una pila

Andare a fare delle escursioni in montagna è una delle attività preferite da tutti; i più temerari si armano addirittura di tende e sacchi a pelo per potersi accampare e trascorrere la notte. In quest'ultimo caso, però, date le basse temperature,...
Bricolage

Come preparare il fuoco per una grigliata

Quando si parla di grigliata, non si deve fare riferimento solo alla buonissima carne che viene cotta sui carboni, ma anche alla preparazione del fuoco che spesso può risultare abbastanza complicato, ma con una buona guida, diventerà tutto più facile....
Bricolage

Come fare una marcatura a fuoco su legno

Se avete realizzato un manufatto in legno ed intendete marcarlo a fuoco, è importante utilizzare alcuni utensili ed attenersi a delle specifiche linee guida. La marcatura a fuoco se ben eseguita serve non solo per evidenziare il contenuto di una scatola...
Bricolage

Come accendere un punto luce da due interruttori

Sono molte le persone che si chiedono se possibile riuscire a comandare l'accensione di un punto luce da due differenti interruttori, in quanto questo consente di illuminare una stanza anche trovandosi distanti da essa. È bene sapere che, in modo molto...
Bricolage

Come decorare la ceramica con la tecnica del terzo fuoco

La tecnica del terzo fuoco è così chiamata perché la ceramica che viene decorata subisce tre cotture. Questo tipo di decorazione permette di ottenere risultati molto precisi, ma richiede grande abilità e una mano ben ferma. La tecnica del terzo fuoco...
Bricolage

Come accendere una lampadina con le patate

In questo periodo si parla tanto di ecosistema ed energie alternative. I governi sono impegnati a smistare fondi verso il fotovoltaico, l'eolico e qualsiasi altra forma di energia pura che possa sostituire le classiche fonti energetiche che si stanno...
Bricolage

Come fare gli alari per il caminetto

Il tepore di un bel caminetto nella stagione invernale, è sempre apprezzato, sia per riscaldarsi che per cucinare, o creare semplicemente un'atmosfera gradevole. Per rendere l'utilizzo del camino pratico ed agevole, ci si dovrà dotare di tutti quegli...