Come accendere un fuoco usando l'aratro di legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questo tutorial vedremo come accendere un fuoco usando l'aratro di legno. Il fuoco è una scoperta che è risalente a secoli e secoli fa, ed è un elemento fondamentale per la sopravvivenza delle persone. Grazie a questa cosa, ci si può riscaldare, allontanare gli animali, cuocere i cibi, far la luce di notte, asciugare qualcosa, ed anche tantissime altre cose che sono molto importanti. L'accensione di una fiamma oggigiorno è veramente molto facile, con l'aiuto infatti di un accendino oppure dei fiammiferi, si potrà immediatamente accendere un fuoco, però come ci si dovrà comportare se non avete tali mezzi? L'impresa diventa molto difficile, però non impossibile. Cercheremo di darvi semplici spiegazioni. Tutto questo ha preso il nome da un attrezzo usato per tale scopo: i suoi vantaggi sono la rapidità e l'efficacia. Continuate la lettura per capire come dovrete proseguire. Buona lavoro!

26

Occorrente

  • Un bastone lungo 30 cm
  • Un coltellino
  • Un pezzo di corteccia secca
36

Se siete in montagna a fare una scampagnata, una gita, oppure un viaggio immersi nella natura, vi potrete sicuramente trovare nelle condizioni di avere la necessità di accendere un fuoco, però forse non avete con voi né un fiammifero, né tanto meno un accendino, o perché vi siamo dimenticati di portarli con voi, o perché li avete persi. Come si potrà quindi fare? Vi dovrete munire di volontà, e calma prima di tutto. Per appiccare un fuoco occorre un po' di tempo, determinazione e moltissima pazienza.

46

Vi dovrete prima di tutto procurare un bastone di legno duro e lungo 30 centimetri minimo. In seguito dovrete cercare una base di legno tenero, che abbia la forma rettangolare. Le misure di quest'ultimo possono essere: lunghezza 35 centimetri, spessore 3 centimetri e larghezza 15 centimetri. Ora dovrete prendere il coltellino, poi lo dovrete affilare con molta cura nella sua punta del bastone. Andate ora a creare un piccolo solco sulla base di legno con l'aiuto appunto del coltellino, il solco sarà una scanalatura, cioè è semplicemente la parte grigia. Tale parte dovrà essere lunga almeno quanto il bastone, terminando al fondo della base di legno.

Continua la lettura
56

A questo punto avete terminato la costruzione dell'attrezzo, e perciò sarete pronti per accendere il vostro fuoco. Prendete il bastone, poi iniziate a spostarlo in avanti ed indietro lungo il solco della base, dovrete mantenere quindi il braccio con un angolazione di 45° circa tra il gomito e la base, rendendo il contatto ottimale tra il bastone e l'attrezzo. Una volta che vedete che la base di legno comincia a fumare, vuol dire che si sta formando la cenere che vi potrà servire, come esca per il fuoco.

66

Ora è importante che mettete un pezzo di corteccia secca nel fondo della scanalatura, in quanto possa fungere da raccoglitore di cenere. Al tempo stesso, dovrete continuare a raschiare il bastone nel solco, finché la cenere non cadrà sulla corteccia in modo spontaneo. Una volta che la corteccia sarà pronta, la potrete trasportare al falò che avete precedentemente preparato. Il falò maggiormente adatto per tale scopo è formato da un mucchio di erba secca, delimitata da alcune pietre circolari. A questo punto dovrete far scivolare la brace sull'erba, aspettando qualche secondo che l'ossigeno attivi il fuoco. Et voilà! Finalmente avrete acceso un fuoco senza l'aiuto dei fiammiferi! Per spegnerlo, sarà sufficiente gettare sopra una coperta oppure versargli sopra un po' d'acqua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come accendere il barbecue a carbone senza fare fumo

Il barbecue a carbone, è senza dubbio uno strumento essenziale per chi ama grigliare, in quanto esso sta alla base della maggior parte delle preparazioni alla griglia. E non è riservato solo a principianti o "griller" occasionali, ma anche ai più appassionati...
Altri Hobby

5 consigli per accendere un barbecue a carbonella

Con l'arrivo della bella stagione non c'è niente di meglio di un bellissimo barbecue con parenti ed amici per assaporare carni e verdure alla griglia. Non si tratta solo di cibo ma anche di divertimento all'aria aperta, in quanto il barbecue mette davvero...
Altri Hobby

Come costruire un portaombrelli con le mollette di legno

Al giorno d'oggi il bricolage fai da te è davvero alla portata di tutti. Usando internet è possibile reperire migliaia di idee per realizzare lavoretti semplicemente unici, mettendoci un pizzico di nostra fantasia. È possibile creare dei semplici braccialetti...
Altri Hobby

Come curvare il legno compensato

Modellare il legno è indubbiamente una delle lavorazioni più raffinate che si possano effettuare su questo materiale. La curvatura, difatti, donando al legno una particolare silhouette, ne arricchisce l'aspetto e consente di creare mobili o piccoli...
Altri Hobby

Consigli per usare bene il pirografo sul legno

Il legno è un materiale che si presta a tantissime diverse lavorazioni, una di queste lavorazioni viene effettuata con la tecnica della pirografia, ovvero, l'incisione sul legno. Tali incisioni, sono rese possibili grazie al calore che passa attraverso...
Altri Hobby

Come costruire una torcia in legno

La parola "torcia" deriva dal latino "torca" e assume il proprio significato dalla classica fiaccola costituita originariamente da un bastone di legno, dei trefoli di canapa e un cumulo di paglia. La torcia rappresenta da sempre uno degli strumenti maggiormente...
Altri Hobby

Come tingere il legno con il caffè

Se amate fare i lavoretti in casa e vi dilettate con il bricolage e il fai da te sicuramente vi sarà capitato di dover tingere qualche oggetto in legno. Esistono tanti prodotti per colorare il legno e a seconda del risultato che si vuole ottenere si...
Altri Hobby

Come decorare dei mestoli di legno con il pirografo

Se amate realizzare degli oggetti particolarmente originali, potete cimentarvi nella decorazione dei mestoli di legno utilizzando un pirografo. Il lavoro non è affatto difficile poiché oltre a questo strumento, richiede soltanto una buona mano nell'arte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.