Come Accendere Una Lampada A Olio

Tramite: O2O 20/01/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La storia ci insegna che ogni cosa che oggi noi diamo per assodata, dovuta, certa, ogni strumento che riteniamo palesemente necessario ed essenziale, per essere tale ha subito un percorso di evoluzione, studi ed esperimenti che lo ha reso quello che oggi è: un' invenzione utile e conosciuta in tutto il mondo. Dai tempi più antichi tra gli elementi irrinunciabili di ogni civiltà il fuoco era tra i più importanti, poiché dava luce, trasmetteva calore, permetteva di cucinare, di tenere lontane le bestie feroci, svolgeva quindi un ruolo primario già nelle più antiche società umane. L'uso della lampada ad olio è menzionato nell'Odissea di Omero ed il loro uso è confermato in Creta all'epoca della civiltà Micenea. Successivamente la lampada ad olio fu usata da Fenici e Greci che diffusero il suo uso tra i Romani intorno al IV secolo a. C. Le lampade più antiche erano prive di coperchio e consistevano in un contenitore piatto con un beccuccio per lo stoppino sul bordo. La moderna evoluzione storia di questa invenzione ha ridotto molti rischi a cui poteva imbattersi l'utilizzatore della lampada ad olio, dato che non pochi erano i rischi di venire a contatto con l'olio bollente o di ustione o ancora di incendio. Nell'era di lampadine elettriche utilizzare una lampada ad olio è un ottimo metodo per creare un'atmosfera particolare in alcune occasioni. Avere una lampada a olio può essere inoltre una valida alternativa in caso di un prolungato blackout, soprattutto se vi trovate in montagna. Quindi per non rischiare di trovarsi impreparati di fronte a questa eventualità, vediamo come imparare ad accendere una lampada a olio. Ovviamente l'operazione non richiede particolari competenze tecniche, però è importante ricordare che si parla di strumenti che vanno utilizzati con tutte le precauzioni dovute, evitando dii lasciare incustodite le fiamme si eviterà il pericolo di incendi o di cadute accidentali che in questa occasione possono rivelarsi anche mortali, soprattutto durante la notte mentre si dorme. Detto ciò non mi rimane che augurarvi buona lettura e buon lavoro.

26

Occorrente

  • Lampada
  • Olio o petrolio
  • Stoppino
  • Accendino o fiammifero
36

Prima di tutto è necessario scegliere una buona posizione per la vostra lampada ad olio: ricordate che una lampada ad olio ha una fiamma ed è quindi necessario assicurarsi che sia fuori dalla portata dei bambini piccoli e degli animali domestici che potrebbero rovesciare la lampada. Come combustibile usate petrolio bianco raffinato o petrolio lampante che potrete trovare nelle ferramenta o negozi di bricolage: sono latte da 1 litro simili a quelli del diluente. Evitate di usare petroli colorati e profumati perché rovinano lo stoppino e non bruciano bene.

46

Per quanto riguarda lo stoppino, sarebbe bene usare quelli d'epoca che sono eccellenti. Lo stoppino per avere una bella fiamma a punta, deve essere tagliato leggermente arrotondato nella parte dove brucia. Prima di accendere la lampada, lo stoppino deve essere inumidito di petrolio. Procediamo quindi con l'accensione. Togliete il coperchio della lampada così da accedere al bruciatore e al serbatoio dell'olio. Rimuovete la parte del bruciatore in modo da poter aggiungere nel contenitore l'olio necessario per riempire la base. Non riempite eccessivamente la lampada perché questo potrebbe provocare delle fuoriuscite. Aggiungete lo stoppino nel foro bruciatore aiutandovi con la manopola che regola l'altezza dello stoppino; lasciatene sporgere una piccola parte e fate riposare per un po' in modo che lo stoppino assorba l'olio.

Continua la lettura
56

Prendete quindi un accendino o un fiammifero e accendete lo stoppino. Riposizionate il coperchio lasciando la parte superiore scoperta per lasciare che il caldo bagliore della lampada ad olio circondi la stanza. Ricordate di spegnere la lampada ad olio prima di andare a dormire e quando non la utilizzate per molto tempo non riponetela mai con l'olio nel serbatoio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate di non riporre mai la lampada con l'olio nel serbatoio.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come Riempire Ed Accendere Un Diffusore Catalitico

Il diffusore catalitico è un oggetto che viene utilizzato in casa per la profumazione degli ambienti e funziona come le antiche lampade, in quanto utilizza uno stoppino che, quando viene acceso, libera l'essenza nell'aria. Saper utilizzarlo correttamente...
Casa

Come accendere Il Fuoco

Senza dubbio, trovandoci in talune situazioni come: per organizzare un bel campeggio o semplicemente per cucinare della carne alla brace, accendere un bel fuoco è un'operazione davvero indispensabile. Tuttavia, non avendo gli attrezzi indicati non è...
Casa

Come accendere la carbonella senza usare sostanze tossiche

Con l'arrivo della bella stagione, ritorna anche la voglia di scampagnate e divertimento insieme a parenti e amici. In una giornata all'aria aperta che si rispetti, non può mancare la cottura di carne alla brace. Tutto sommato, si tratta di un'operazione...
Casa

Come sostituire la lampada nel frigorifero

Quante volte ci sarà capitato di aprire il frigorifero e di trovarlo completamente al buio, subito ci viene da pensare che se ne sia andata via la luce ma poi ci accorgiamo che il problema riguarda la lampadina che non funziona più. Generalmente ogni...
Casa

Come accorciare il cavo di una lampada a sospensione

Le lampade a sospensione offrono molti dei vantaggi in tema di illuminazione rispetto ai lampadari. Poiché pendono dal soffitto in catene, la loro luce è più accessibile e mirata rispetto a quella da una luce a cupola, che è montata direttamente al...
Casa

Come accendere camino e stufa senza accendifuoco

Alcune volte riuscire ad accendere la legna da ardere si rivela un compito abbastanza noioso e poco simpatico, specialmente nel caso in cui non si ha a disposizione un particolare prodotto accendifuoco e se il legname è particolarmente umido. In questa...
Casa

Come comandare l'accensione di una lampada da due punti diversi

Se volete comandare l'accensione di una lampada da due punti diversi di una stanza, ma non sapete come realizzare l'impianto, questa guida fa al caso vostro. Non è necessario spendere soldi per far realizzare il lavoro ad un esperto del settore. Con...
Casa

Come e quando accendere i termosifoni

Per proteggere le nostre case dai freddi e gelidi climi invernali dobbiamo necessariamente utilizzare il nostro impianto di riscaldamento e accendere quindi i termosifoni. Uno scorretto uso degli stessi potrà però provocare malfunzionamento all 'impianto...