Come acchiappare le mosche

Tramite: O2O 18/09/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando arriva l'estate, arrivano anche loro: gli insetti. Questi piccoli esserini, a volte molto noiosi, possono anche essere a tratti pericolosi. Tra tutti, le mosche sono forse la specie più fastidiosa. Tendono ad appoggiarsi sulla nostra pelle, con le loro piccole zampe sporche. Se siamo invasi dalle mosche, la nostra sopportazione arriva al limite in breve tempo. Perciò è necessario trovare un rimedio al loro svolazzare vicino a noi. In questa guida vedremo qualche semplice suggerimento per risolvere questo problema antipatico e fastidioso delle mosche. Avremo bisogno di materiali abbastanza economici e di facile reperibilità. Vediamo quindi come acchiappare le mosche.

27

Occorrente

  • bottiglia di plastica
  • cacciavite o punteruolo
  • miele
  • zucchero
  • acqua
37

Il caldo soffocante della stagione estiva è la prima causa dell'arrivo delle mosche in casa. La calura infatti spinge le mosche a trovare un riparo in casa. Proprio la ricerca di ristoro dall'afa è il primo motivo del loro arrivo. In un battibaleno possiamo trovarci circondati da mosche che girano intorno con il loro ronzio insopportabile. Per toglierle di torno, dobbiamo procurarci una bottiglia di plastica. Grazie a questo oggetto abbastanza comune, riusciremo a riavere un po' di tranquillità. Acchiappare le mosche con questo metodo è molto semplice.

47

Con un cacciavite, o comunque con qualcosa di appuntito, pratichiamo dei piccoli fori nella bottiglia. Serviranno a far entrare le mosche all'interno della bottglia di plastica. Andrà bene qualsiasi cosa sia abbastanza tagliente in punta da forarla. All'interno, dovremo posizionare un'esca. In questo modo attireremo gli insetti. Apriamo il tappo e versiamo dell'acqua mista a miele e zucchero. Questo impasto deve diventare da subito appiccicoso. Le mosche rimarranno attaccate alla miscela, data la sua pesantezza.

Continua la lettura
57

Richiudiamo la bottiglia con il suo tappo. Quindi posizioniamola vicino ad una finestra. In questo modo, l'impasto zuccherino attirerà le mosche che abbiamo in casa. Spinte dall'odore della miscela, entreranno nella bottiglia e rimarranno intrappolate. Questo metodo è molto utile per qualsiasi insetto fastidioso che invade la nostra casa, comprese zanzare e moscerini. È comunque consigliabile avere a disposizione una bottiglia al giorno contro le mosche. Svuotarla risulterebbe complicato, a causa della consistenza molto vischiosa del suo contenuto. È più semplice prepararne una nuova al giorno, data anche la semplicità del procedimento di realizzazione. Solo così riusciremo ad acchiappare finalmente le mosche e tutti gli altri insetti che volano in casa.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prepariamo una bottiglia diversa al giorno.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una scacchiera

Gli scacchi rappresentano un un gioco da tavolo di strategia che vede opposti due avversari, detti Bianco e Nero dal colore dei pezzi che tendono a muovere. Gli scacchi si giocano su una tavola quadrata definita scacchiera, composta da 64 caselle di due...
Bricolage

Come montare la zanzariera

Ecco bella e pronta, una nuova ed interessante guida, che vuole essere d'aiuto a tutti i nostri lettori, i quali si trovano, in questo periodo dell'anno, a dover affrontare il classico problema della zanzare. Nello specifico cercheremo di far capire loro,...
Bricolage

Come costruire un morsetto da pesca

La pesca, sia che venga praticata su fiume che sul lago, offre a tutti gli appassionati di questo sport innumerevoli soddisfazioni e gratificazioni date sicuramente dalle formidabili catture. In questi ultimi anni sia i pescatori professionisti che quelli...
Bricolage

Come realizzare una tenda con la corda e la carta colorata

Per la cameretta dei nostri bambini oppure semplicemente per le finestre della cucina, possiamo realizzare delle tende riciclando alcuni materiali, come ad esempio la carta colorata e la corda. In entrambi i casi, è possibile creare questi accessori...
Bricolage

Come costruire un morsetto

Quando si ha la necessità di incollare saldamente tra loro due parti di qualsiasi materiale, oltre all'utilizzo di un adeguato collante spesso occorre tenerle pressate per un tempo più o meno lungo. Per poterlo fare, ci si avvale del cosiddetto morsetto....
Bricolage

Come costruire un trasportino con una borsa

Vivere con un animale da compagnia, che sia un cane o un gatto, è davvero fantastico. Infatti i nostri amici a quattro zampe sono una compagnia preziosa che riempie le nostre giornate. Tuttavia quando si è costretti ad andare fuori casa per lavoro o...
Bricolage

5 decorazioni fai da te e low cost per la tua casa

Una casa accogliente deve avere un carattere proprio che rispecchi la personalità delle persone che la vivono quotidianamente. Decorare una casa può essere però molto costoso perché gli oggetti di design vengono venduti spesso a caro prezzo. In questa...
Bricolage

Come preparare una trappola per topi

I topi sono molto adattabili e per questo potete trovarli dappertutto. Per chi vive in campagna, ma anche per chi abita in città, l'incontro con uno di questi roditori entra nella normalità quotidiana. Può capitare, specialmente in prossimità dell'inverno,...