Come accorciare un cappotto di pelle

Tramite: O2O 25/11/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

Il cappotto di pelle è un capo che non tramonta mai, perfetto per la stagione invernale e per quella di mezzo. Questo non vuol dire che rimanga sempre uguale a se stesso. Ogni volta, infatti, gli stilisti lo inseriscono nelle loro collezione e ogni volta lo reinventano e lo reinterpretano. I modelli più cool sono quelli che fanno tendenza e vengono sempre riproposti. Ovviamente essere sempre alla moda, ma al tempo stesso stare comodi, è sicuramente molto importante per tutti. Infatti quando arriva la nuova stagione, si pensa subito a rinfrescare i capi dall'armadio. Durante questo cambio, capita spesso di trovare capi che non piacciono più. Oppure che necessitano di una modifica. Quindi se ad esempio, avete un cappotto di pelle e volete mutarlo, la soluzione ideale è quella di rinnovarlo, accorciandolo. In questo modo lo renderete più trendy e sbarazzino. Nella seguente guida vi spiego come accorciare un cappotto di pelle.

27
Occorrente
  • Ago
  • Forbici
  • Macchina da cucire
  • Passamaneria
  • 1 Spoletta di filo
  • Teletta termoadesiva
  • Gessetto bianco
  • Ditale
  • Spilli grossi
  • Forbice da sarta
  • Metro
  • Perni per cucire
37

Prendere le misure

Il cappotto di pelle è un ever green, poiché si abbina bene con tutto. Inoltre è facile da pulire anche se richiede cura ed attenzione, e vi permette di passare da un look aggressivo ad un look più elegante. La prima cosa che dovete fare per accorciarlo è quella di prendere le misure. Prendete il cappotto e controllate che tipo di cuciture esso presenta. Questo lavoro vi aiuta a non rovinarla e a riprodurla uguale, dopo aver accorciato il cappotto. Prendete il vostro cappotto ed indossatelo, magari con l'aiuto di un'altra persona. Ora prendete le misure per capire quanta pelle dovrete andare a tagliare per accorciarlo. Segnate con un gessetto la lunghezza e tracciate il punto esatto, da dove far partire il taglio. Quando sarete sicuri e soddisfatti della lunghezza scelta, imbastite con degli spilli o cucite con del filo adatto. Dopodiché passate ad accorciare il cappotto di pelle.

47

Tagliare il tessuto di fondo

Adesso dovete tagliare il tessuto di fondo. Stendete il cappotto su una base piana in modo da facilitarvi il lavoro. Facendo molta attenzione a non slentare le parti di stoffa, durante il taglio. Raddoppiate il tessuto, con il diritto all'interno e appuntate il fondo. Ora iniziate a tagliare la pelle con una forbice ben funzionante. Tagliate il tessuto e lasciatelo raddoppiato, portando le cimose verso centro. Procedete con lentezza e cautela, in modo da evitare lesioni al resto del cappotto. La pelle è molto delicata e va maneggiata con cura. Continuate così, fino ad eliminare tutta la parte interessata. In seguito ricontrollate il vostro lavoro, facendo attenzione che non ci siano pecche di vario tipo. Una volta tagliato il pezzo in eccesso, controllate che il lavoro risulti perfetto.

Continua la lettura
57

Cucire l'orlo

A questo punto potete cucire l'orlo del cappotto di pelle. Create una piccola piega sulla parte interna e finale del vostro cappotto. Dopodiché fermatela con un po' di filo da cucito. Controllate che tutta la circonferenza del cappotto risulti piegata in maniera perfetta. Se capita rimettetele a carta modello, refilandole l'eccedenza. Poiché durante la cucitura, la parte accorciata tende sempre ad allungarsi. Ora sistemate la base finale del cappotto sopra il braccio della macchina. Fatela partire e cominciate a cucire l'orlo. Unite le parti in sequenza, mettendo insieme dove avevate imbastito il tessuto. Togliete tutti i fili dell'imbastitura e spolverate il capo. Infine, indossate il cappotto di pelle con l'abbigliamento abituale e controllatelo.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • In caso di dubbi fatevi aiutare da un esperto.
  • Se aver tagliato il cappotto trovate delle imperfezioni, segnatele con il gesso la nuova misura e refilate l'eccedenza, aggiungendo il nuovo orlo
  • Cucite l'orlo del cappotto in pelle, con punti mediolunghi. Questi renderanno la cucitura più morbida e adatta alle caratteristiche della pelle
  • Prima di cucire l'orlo, lasciate il cappotto appeso per un giorno. In questa maniera cederà leggermente e ritornerà più morbida.
  • Controllate l'orlo refilando l'eventuale eccedenza e se il caso ricucitelo
  • Segnate i margini di imbastitura e tagliate
  • Rinforzate sempre la cucitura
  • Preparate il risvolto e cucitelo con cura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come creare un cappotto a maglia

Realizzare capi di abbigliamento con le proprie mani è sempre una soddisfazione. Inizialmente potrebbe sembrare un'impresa davvero ardua, ma se avete un po' di dimestichezza con i ferri, tanta pazienza e volontà, potrete riuscire a portare a termine...
Cucito

Come realizzare un cappotto di lana

All'interno di questa guida, andremo a parlare di abbigliamento. Nello specifico, in questo caso, ci dedicheremo alla realizzazione di un cappotto di lana. Cercheremo di rispondere a quest'interrogativo: come si fa a realizzare un cappotto di lana?Vi...
Cucito

Come cambiare la fodera a un cappotto

Con l'andare del tempo può succedere che la fodera del nostro cappotto preferito subisca qualche danno. Specie se sfruttato quotidianamente, il nostro cappotto potrebbe riportare qualche buco all'interno della fodera. Quante volte ci è successo di perdere...
Cucito

Come cucire un cappotto autunnale

Provare a realizzare a mano i propri capi d'abbigliamento è una soddisfazione riservata a pochi. Continuate a leggere questo interessante articolo e, scoprirete come cucire un cappotto autunnale. Tuttavia, realizzare questo capo non è certo facile,...
Cucito

Come riparare una bruciatura su un cappotto di cammello

Il cappotto di cammello è un capo di abbigliamento dal tipico colore beige che viene utilizzato da anni senza mai apparire fuori moda. Ha la caratteristica di essere molto morbido e caldo proprio grazie ai peli presenti. Inizialmente venivano realizzati...
Cucito

Come realizzare un cappotto in lana per bambina

I bambini crescono in fretta e il vestiario va cambiato annualmente. Questo comporta una continua ricerca di abbigliamento di vario tipo. Inoltre occorre affrontare costi non indifferenti, che influiscono notevolmente a livello economico. Per gestire...
Cucito

Come accorciare un abito stretch

All'interno di questa guida andremo a parlare di moda. Nello specifico caso, come avrete già notato dal titolo stesso di questa guida, ci concentreremo sul fai da te. Infatti, vedremo Come accorciare un abito stretch. La moda è innovativa, ma anche...
Cucito

Come Accorciare I Polsini

Le camicie sono uno degli abbigliamenti migliori che un uomo possa indossare. In commercio ne esistono di diverse fatture e modelli per ogni gusto. Ma nessuno è perfetto, questo si sà! Non è raro, quindi, trovare una camicia che calzi a pennello sulle...