Come accorciare un jeans a mano

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La stoffa del tessuto di un jeans è senza dubbio una delle più difficili da trattare per via della sua durezza. Quindi, per essere lavorata, occorre utilizzare la macchina da cucire oppure degli aghi molto resistenti rispetto a quelli che solitamente si utilizzano per il cucito. In alcune situazioni può essere necessario accorciare un jeans a mano. Ecco come procedere per realizzare un lavoro davvero perfetto e alla portata di tutte, anche delle meno esperte nel campo del cucito.

26

Occorrente

  • Ago, filo, metro da sarto, forbici, spilli.
36

Utilizzate un ago spesso

Come quando acquistiamo tutti i tipi di pantaloni, anche quando compriamo un jeans sicuramente sarà necessario effettuare l'orlo o accorciarlo. Per poterlo fare in modo agevole a mano vi servirà, come accennato in fase introduttiva, un ago che sia spesso e anche del filo di cotone. Come prima cosa bisognerà prendere la misura della stoffa che dovrete accorciare o tagliare. Una volta che avrete visto come accorciare le gambe dei pantaloni, dovrete bloccare il risvolto con degli spilli da sarto, poi successivamente il pantalone di jeans va tolto, fatto il risvolto e misurato con un classico metro da sarto.

46

Effettuate l'imbastitura

Se la stoffa che dovrete ribordare internamente è inferiore ai 20 cm, dovrà essere imbastita normalmente e poi cucita. Se quest'ultima, tuttavia, dovesse superare la misura sopra indicata, allora il jeans andrà accorciato in ugual modo su entrambe le gambe poi, vicino al taglio, dovrete rifare una piega di 1 cm di altezza. Ora potrete finalmente tagliare e cucire quella in eccesso. Poi imastite la piega. Adesso, dopo che vi sarete accertati che la misura sia giusta per entrambe le gambe, potrete bloccare internamente la piega con punti a zig zag, usando cotone dello stesso colore di quello dei nostri jeans. Così facendo sarete riuscite a fare la piega al vostro paio di jeans senza usare la macchina da cucire e raggiungendo con semplicità un risultato davvero molto soddisfacente.

Continua la lettura
56

Usate una striscia di plastica

Diverse persone che non riescono a maneggiare ago e filo con disinvoltura quando si tratta di dover accorciare un jeans, potranno accorciarlo anche in un altro modo, altrettanto semplice. Esiste in commercio una bobina composta di materiale plastico sulla quale potrete tagliare una striscia mettendola sotto la piega del pantalone (che è la parte dove avete fatto il risvolto) e che dovrete successivamente fissare col ferro stiro. Questo strumento di plastica, essendo molto sottile, riesce perfettamente ad insinuarsi tra le giunture della piega del jeans, permettendo così un agevole fissaggio. È un sistema molto efficiente e la striscia utilizzata non si scollerà nemmeno dopo alcuni lavaggi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare degli shorts di jeans

Facendo qualche giro per i negozi negli ultimi giorni, avrete già notato i pantaloncini di jeans in vendita che vi piacciono tanto? Avete anche visto il loro prezzo e inorridendo siete scappate via? Non c'è problema. Potete realizzare dei comodi shorts...
Cucito

Come sbiadire i jeans

La moda dei jeans sbiaditi è una delle tante che molti cercano di seguire, ma quelli acquistati già con questa colorazione sono diversi dai modelli scoloriti a causa dei continui lavaggi. Lo scolorimento chimico può accorciare la durata della vita...
Cucito

Come accorciare un abito in seta

Quando acquistate in una boutique un vestito in seta ed avete intenzione accorciarlo, perché vi appare troppo lungo, o semplicemente copre il ginocchio, potete tranquillamente intervenire in modo semplice e veloce ma con i dovuti accorgimenti, in quanto...
Cucito

Come accorciare la manica di un abito

Gli abiti che è possibile acquistare comunemente nei negozi, sono prodotti secondo delle taglie standard, adottate a livello industriale. Ciò significa che non sempre saranno adatti a chi li indosserà. Pertanto spesso si renderà necessario qualche...
Cucito

Come Accorciare I Polsini

Le camicie sono uno degli abbigliamenti migliori che un uomo possa indossare. In commercio ne esistono di diverse fatture e modelli per ogni gusto. Ma nessuno è perfetto, questo si sà! Non è raro, quindi, trovare una camicia che calzi a pennello sulle...
Cucito

Come accorciare una cravatta

La cravatta è un accessorio importante per ogni uomo: infatti la si usa per ogni evento, dai battesimi, comunioni, cresime, matrimonio e purtroppo anche funerali. L'alternativa potrebbe essere anche il papillon ma si sa, la cravatta da un tocco di eleganza...
Cucito

Come accorciare le maniche di una camicia

Vi siete mai chiesti come accorciare le maniche di una camicia? È un compito abbastanza semplice, il quale può essere fatto da chiunque in possesso di competenze di base per cucito. Fortunatamente, questo progetto richiede solo pochi minuti e soprattutto...
Cucito

Metodi per accorciare i pantaloni senza cucirli

Avete trovato i pantaloni che stavate cercando, siete entrati in camerino e li avete provati: vi stanno d'incanto, peccato per quei centimetri in più! Se non siete dei sarti provetti e non avete il tempo di far accorciare i vostri pantaloni da un professionista...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.