Come acquistare un trinciaerba

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Siete veramente stufi dell'erbacce e desiderate estirparle dal vostro vigneto o campo, allo scopo di avere un prato sempre ben curato?? Nella seguente semplice e rapida guida che vi andrò ad enunciare immediatamente nei passaggi successivi, vi spiegherò molto brevemente, ma comunque dettagliatamente, come bisogna acquistare un trinciaerba appropriato al trattore e al tipo di terreno che intendete lavorare: in commercio, infatti, esistono svariate tipologie di attrezzo, ciascuno dei quali è adatto per una particolare specie di lavoro.

25

Occorrente

  • Trinciaerba
  • Terreno su cui lavorare
35

Innanzitutto sappiate che, in commercio, esistono alcune tipologie di trinciaerba più pesanti e robuste, ma questi vengono utilizzati in quelle zone che risultano abbandonate, per triturare i rovi oppure gli altri alberelli. La seconda cosa a cui dovete assolutamente fare molta attenzione riguarda la forma dei coltelli, ovvero quegli utensili impiegati dal tosaerba ber triturare l'erba.

45

Sul mercato relativo alle macchine agricole, esistono due tipologie di coltelli che vengono applicati ad una qualunque trinciatrice: a forma di "Y", i quali si utilizzano solitamente per trinciare l'erba nei prati e consentono un taglio estremamente veloce; a forma di paletta, che vengono generalmente impiegati per triturare anche i resti della potatura e vanno a raschiare direttamente il suolo.

Continua la lettura
55

Dovete sapere che il trinciaerba rappresenta uno strumento necessario per lavorare bene un terreno molto recente e, differentemente dalla fresatrice, non smuove la terra limitandosi a tagliarne l'erbacce. Anche se apparentemente potrebbe sembrare una macchina agricola che sfrutta poco la potenza del trattore, nella realtà tende ad usurarlo molto più di una fresatrice. Pertanto, mi raccomando di utilizzare il giusto trinciaerba per l'esatto lavoro: ce ne sono alcuni maggiormente adatti per il prato ed altri più appropriati per il campo o vigneto. Dunque, l'ultima cosa che dovrete assolutamente avere chiara quando andate a comprare un tosaerba è l'impiego che ne dovete fare. Se lo acquistate solamente per tosare l'erba nel vostro giardino, vi consiglio vivamente un modello leggero, che non sfrutta molto il trattore e non la tagli completamente, ma la lasci alta all'incirca un centimetro (1,00 cm). Se, invece, bisognerà lavorare nei vigneti o frutteti, vi conviene comprare un trinciaerba leggermente più robusto, che sia capace di sminuzzare anche i piccoli rametti oppure i resti della potatura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.