Come addobbare il camino con il vischio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'atmosfera natalizia ci coinvolge tanto da farci quasi assaporare ciò che la natura è capace di offrirci in questa magica stagione. I rami d'abete carichi di neve, tanto pesanti da coprire il vischio, l'agrifoglio, il muschio bianco, lo riscoprire delle cose a cui non abbiamo mai prestato la giusta attenzione. Nei Paesi del nord quest'atmosfera natalizia è molto sentita; non per nulla la neve, i ghiacciai, le bacche, i rami degli alberi, il camino acceso, sono ancora per molti l'autentica cornice che la natura offre al cuore dell'inverno. Il Natale comunque rimane per tutti la festa più bella e, non c'è casa dove non si prepari un bell'albero di Natale carico di palline e luci. Sulle tavole si mettono in bella mostra i servizi di Natale più belli ed eleganti. Si adornano porte e finestre e, per chi ce l'ha si penserà a rendere originale anche il camino. Proprio quest'ultimo sarà il protagonista della guida a seguire, in cui verrà spiegato passo passo come poterlo addobbare utilizzando il vischio.

27

Occorrente

  • Un rotolo di carta crespa di colore rosso
  • Un rotolo di carta crespa di colore verde
  • Un rotolo di carta crespa di colore giallo pallido
  • Una pinza
  • Un pennellino
  • Un paio di forbici
  • Un nastro guttaperca
  • Un rotolo di spago
  • Filo di ferro
  • Colla a caldo
37

Rivestite i rametti con il nastro di guttaperca verde

Innanzitutto allestite un piano da lavoro, avendo cura di stendere sul tavolo dei fogli di giornale. Adesso prendete il filo di ferro, la pinza, e tagliate un pezzettino di filo di ferro di circa 10 centimetri e l'altro di circa 7 centimetri. Serviranno a creare i rametti del vischio. A questo punto tagliate un pezzo di nastro guttaperca verde ed avvolgetelo tutto attorno al primo pezzetto di filo di ferro, premendo e facendo pressione in modo da aderire bene, anche se questo tipo di nastro non dovrebbe presentare difficoltà, in quanto è autoincollante. Finito il primo rametto, fasciate il secondo. Prendete la carta crespa di colore giallo pallido e ritagliate in verticale dei piccoli quadratini. In questo caso sono stati tagliati quattro quadratini, ma se ne potranno tagliare ancora di più se volete riempire con più palline di vischio il vostro rametto.

47

Create con la carta crespa giallo pallido le bacche del vischio

Appallottolate con le dite la prima pallina e poi rivestitela con uno dei quadratini attorcigliando la carta alla base della pallina, quasi a formare un piccolo stelo. La stessa procedura verrà eseguita per creare tutte le altre palline. Per unire i due steli utilizzate un po di nastro guttaperca, avvolgendolo a 2-3 centimetri, partendo da sotto. Quando avrete fermato bene i due rametti, apriteli dalla parte di sopra divaricandoli. Dopo, con la colla a caldo, incollate le bacche gialle proprio nel punto dove si diramano i due rami. Le palline di vischio dovranno essere posizionate una accanto all'altra, fino a formare un piccolo grappolo. Adesso ritagliate un piccolo rettangolo di carta crespa di colore verde, piegatelo a metà e poi nuovamente a metà.

Continua la lettura
57

Attorcigliate lo spago per appendere il rametto di vischio

Con l'aiuto delle forbici ritagliate dando la forma di un petalo di fiore. Avrete così ottenuto quattro foglioline che andrete ad incollare con la colla a caldo ai due estremi dei rametti, due per ramo. Per coprire la colla sarà utile attorcigliare del nastro guttaperca. Se volete rendere ancora più elegante il rametto di vischio realizzate un nodo rosso con del nastro di raso. Infine non rimarrà che attorcigliare alla base del vischio lo spago, formando una specie di occhiello che vi permetterà di appenderlo alla mensola del vostro camino. Potrete creare tanti rami di vischio per tutta la lunghezza della mensola, magari alternando le bacche gialle a quelle rosse ed unendo altri addobbi come fili argentati o dorati.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rivestite la mensola del camino con della carta crespa rossa e poi posizionate tutti i rametti di vischio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come decorare un camino per Natale

Il camino acceso è il simbolo della festa in famiglia, specialmente a Natale. Questa tradizione proviene dai paesi nordici dove l'arte di addobbare fa parte della loro cultura. Riempire di decori natalizi la cornice del camino o l'esterno della cappa...
Casa

Come costruire un finto camino d'arredo

Un camino rende sicuramente più calda e accogliente l'atmosfera di un ambiente. Qualche volta non si può realizzare in quanto occorrono lavori in muratura che prevedono la costruzione di una canna fumaria e ciò non sempre è fattibile. Per non dover...
Casa

5 errori da evitare nella manutenzione del camino

All'interno di questa guida andremo a parlare della manutenzione del camino. Nello specifico, ci occuperemo dei 5 errori da evitare nella manutenzione del camino. La guida sarà divisa in 3 differenti passi, che saranno sintetici e di semplice comprensione,...
Casa

Carnevale: come addobbare la casa

Il carnevale è una festa molto amata, sopratutto dai più piccoli, che si travestono nel modo che più gli piace. Se volete far contenti i vostri figli, facendoli anche divertire, potrete addobbare la vostra casa in occasione di questa festa. Se anche...
Casa

Cosa fare se il camino non tira

L'uso del camino è ancora molto comune, ma può presentare alcuni grattacapi. Con il tempo e l'accumulo di sporco la canna fumaria "non tira". Ciò significa che non è perfettamente capace di espellere il fumo all'esterno. Questo infatti può impestare...
Casa

Come addobbare l'albero di Natale all'esterno

Se hai una casa dove c'è un giardino o un ampio terrazzo ed intendi allestire un albero di Natale, è importante sapere cosa devi usare per ottimizzare il risultato. Si tratta infatti di conoscere cosa puoi aggiungere e quello che invece è sconsigliato....
Casa

5 modi per addobbare durante le feste natalizie

Il Natale è ormai alle porte e non c'è cosa più bella dello spirito natalizio che invade le strade, i negozi e soprattutto la nostra casa. Tutto appare più luminoso e speciale, grazie anche alle tante decorazioni festive che rendono questo periodo...
Casa

5 modi di usare i barattoli per addobbare casa

Se si ha la giusta creatività, fare delle piccole grandi modifiche in casa per renderla bella ed accogliente sarà davvero un gioco da ragazzi. A volte basta davvero poco per dare un tocco di colore ad una stanza, ad un angolo oppure ad un terrazzo e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.