Come affilare un coltellino svizzero

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Affilare un coltellino svizzero è una operazione alquanto delicata che bisogna effettuare con calma e con maestria, ma alla fine avremo un coltellino tagliente e quindi totalmente funzionante, come nuovo. Purtroppo con l'usura i coltelli iniziano a non tagliare più bene e, questo rende necessario provvedere ad affilarli, al fine di averli sempre efficienti, il momento in cui ne abbiamo bisogno. Affilare un coltello all'inizio può sembrare piuttosto difficile, in quanto è un'operazione manuale che richiede precisione ed attenzione ma, prendendoci un po la mano ci accorgeremo che non sarà poi così difficile. Negli esaurienti passi di questa guida spiegheremo come affilare un coltellino svizzero.

27

Occorrente

  • Pietra abrasiva
  • guida
  • panno
37

Come verificare se la lama è tagliente

Per verificare se il coltello taglia, basterà passare il tappo di una penna sulla lama e, se si evidenziano dei solchi significa che la lama è liscia, e quindi completamente affilata, altrimenti si dovrà dare qualche altra passata con la pietra. Un altro modo per verificare il filo della lama è la prova della luce, se guardiamo di fronte la lama questa non deve riflettere i raggi di luce. Naturalmente non dobbiamo pretendere un'affilatura perfetta se è la prima volta che ci proviamo. Le volte successive andrà sicuramente meglio.

47

Caratteristiche della pietra abrasiva

Per affilare un coltello generalmente viene usata la pietra abrasiva, che è formata da ossido di alluminio o da carburo di silicio. In alternativa si possono comprare pietre che contengono polvere di diamante, che sono sì molto costose ma, offrono un'affilatura davvero eccellente. Per affilare il coltellino svizzero servirà un'apposita guida, che ci permetterà di tenere sempre l'angolo di affilatura durante l'operazione. Questo angolo permetterà al coltello di tagliare in maniera perfetta. Se saremo fortunati e, riusciremo ad acquistare la guida della stessa marca del coltellino potremo avere un'affilatura massima.

Continua la lettura
57

Come affilare il coltellino svizzero

Ricordiamo che è preferibile posizionare la pietra abrasiva su un supporto rigido, in modo che non possa scivolare durante l'affilatura. In questo caso, conviene acquistare la pietra provvista di un supporto di gomma, che è utilissimo per ciò che andremo a fare. Per affilare un coltellino svizzero è poi essenziale fare leva sul pollice che spinge la lama sulla pietra abrasiva. Il movimento deve essere semi circolare, in modo che possa prendere l'intera lama. Alla fine del trattamento il coltellino sarà perfettamente affilato e, quindi useremo un panno per pulire la lama da eventuali scaglie.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come affilare la lama di un'affettatrice

L'affettatrice è un apparecchio che viene adoperato per tagliare carni, salumi e formaggi. Generalmente viene acquistato dalle famiglie numerose. Poiché consente di risparmiare quando si acquistano gli alimenti. Infatti, prendendo per esempio salumi...
Bricolage

Come affilare le lame

I coltelli che si hanno in casa sono continuamente utilizzati per cui è inevitabile che, dopo un certo periodo di tempo, perdano la loro affilatura. Difatti, col passare del tempo, anche tagliare del semplice pane potrebbe risultare un'operazione difficile...
Bricolage

Come affilare una punta da trapano

Quante volte avrete trovato nella vostra cassetta degli attrezzi delle punte di trapano usurate e, senza pensarci due volte, le avete buttate via? In tal modo diventa poi necessario acquistarne di nuove, spendendo quindi il vostro denaro. Ciò che dovete...
Bricolage

Come costruire un cucchiaio di legno

L'arte del fai da te offre sempre molte soddisfazioni. Creare oggetti per uso decorativo o per impiegarli, ad esempio, in cucina, è uno dei motivi che ci spinge ad essere creativi per poter avere in casa un particolare di nostra creazione. In questa...
Bricolage

Come realizzare un affilapunte

Ecco una bella ed interessante guida, del tutto pratica ed anche molto veloce e semplice, tramite il cui ingegno ed aiuto poter essere in grado d'imparare e memorizzare come e cosa fare per realizzare, sempre con le nostre mani e grazie alla proprio voglia...
Bricolage

Come riparare la suola delle scarpe

Ti sarà sicuramente capitato di dover buttar via un paio di scarpe appena acquistate per via della rottura di una parte della suola, conseguentemente ad un movimento brusco, oppure per via di un qualsiasi incidente. Effettivamente proprio la suola, è...
Bricolage

Come Costruire Una Gerla

La gerla è una tipologia di cesta fatta in legno, vimini o viburno. Solitamente presenta una forma conica con un'apertura nella parte superiore. Dotata di bretelle, in passato veniva utilizzata per trasportare in spalla legno, fieno o frutta. Ne esistono...
Bricolage

Come Costruire Un Ponte Con I Tronchi D'Albero

Nel caso siate impossibilitati nell'attraversare un fiume guadandolo o saltellando da un sasso all'altro, potete sempre improvvisare costruendo un ponte con dei tronchi d'albero. Grazie a questa utile guida, riuscirete a costruire un ponte con molta facilità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.