Come Affilare Un Ferro Da Pialla E Collegarlo Al Controferro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La manutenzione per gli utensili è molto importante se si vuole conservare inalterata la loro funzionalità. Questa operazione va fatta soprattutto per gli utensili i cui dispositivi sono dotati di lame da taglio. Un utensile da taglio può essere reso nuovo se vengono utilizzati gli strumenti adatti. Leggendo questo tutorial è possibile avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su Come Affilare Un Ferro Da Pialla E Collegarlo Al Controferro.

26

Occorrente

  • pietra abrasiva piatta
  • cacciavite
  • ferro e controferro della pialla
  • carta abrasiva o pietre diamantate
36

Esistono moltissimi tipi di affilatoi; bisogna scgliere in base alle lame da taglio ed utilizzare quello che più si adatta. Se viene fatta una manutenzione sistematica con metodi idonei in pochi minuti si riescono ad avere risultati eccellenti. La prima fase di affilatura prevede l'utilizzo della carta abrasiva; è opportuno utilizzare una guida per ottenere l'angolo che si desidera.

46

Nel frattempo che si utilizza la carta abrasiva si deve fare qualche pausa in modo che il ferro surriscaldato può liberare il calore che produce. In alternativa alla carta abrasiva è possibile l'utilizzo delle pietre diamantate. Si porta ad esempio l'affilatura di una pialla; questo utensile è indispensabile per poter tagliare il legno. In questo caso bisogna appoggiare su della pietra abrasiva lo smusso di affilatura.

Continua la lettura
56

A questo punto si deve aumentare l'inclinazione del ferro di cinque gradi e si fa scorrere uniformemente avanti e indietro. Successivamente bisogna verificare che lo smusso di affilatura è uniforme lungo tutto il filo. Si deve passare il pollice lungo il dorso del filo, nella strofinatura, per assicurarsi che si è formata una leggera bava. In seguito si deve spingere in avanti il controferro per lasciare libero solo un millimetro e mezzo dal filo di taglio. Per i legni più duri ed i tagli più fini bisogna avvicinare di più il filo e stringere la vite.

66

Con lo stesso procedimento è possibile affilare altri oggetti, per esempio lo scalpello piatto. Probabilmente in questa guida il concetto è stato reso abbastanza semplice, ma è opportuno tener presente che l’affilatura è un processo complesso. Se si vuole ottenere un ottimo risultato bisogna conoscere le possibili variabili; non è consigliabile improvvisare in quanto si rischia di compromettere i dispositivi da taglio. È fondamentale che l'acciaio sia di qualità perché il filo deve essere solido. L'affilatura eseguita a livello amatoriale può compromettere il risultato, quindi se non si è sufficientemente esperti è meglio evitare di effettuarla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come affilare coltelli in modo accurato

Tra i tanti accessori che si si utilizzano in cucina per preparare i più svariati manicaretti, i coltelli ricoprono un ruolo fondamentale per la loro riuscita. Chi lavora dietro ai fornelli, sa bene che è molto importante avere delle lame affilate e...
Casa

Come affilare un coltello

I coltelli li usiamo tutti i giorni in cucina e spesso tendono a rovinarsi dalla parte della lama, quindi siamo costretti a doverli ricomprare Col e con l'utilizzo, le lame dei coltelli possono perdere la loro efficacia, ma non bisogna disperarsi, perché...
Casa

Come pitturare il ferro battuto

Il ferro battuto è un materiale che è tornato di moda negli ultimi anni. Decisamente vintage e rétro, il ferro battuto si presta benissimo a molte realizzazioni all'interno dell'arredamento di un'abitazione. A cominciare da ringhiere, corrimano e inferriate,...
Casa

Come cambiare la piastra del ferro da stiro

Il ferro da stiro, è sicuramente per moltissime persone un elettrodomestico di fondamentale importanza. Proprio per il suo uso quasi quotidiano, questo elettrodomestico necessita di particolari cure ed attenzioni, atte a farlo durare nel tempo e soprattutto...
Casa

Come togliere il calcare dal ferro da stiro

Il ferro da stiro è un elettrodomestico di indubbia utilità, che è ormai presente in qualsiasi casa. L'unico problema è che, funzionando con l'acqua, è soggetto all'accumulo del calcare che ne compromette il corretto funzionamento.Il primo segnale...
Casa

Come sostituire la resistenza al ferro da stiro

In una serata tranquilla, mentre stiamo con calma stirando i vestiti puliti, ad un tratto, il ferro da stiro si raffredda. Non vuole più saperne di riscaldarsi! Oppure vogliamo riutilizzare una vecchio ferro da stiro, in disuso ma funzionante, senza...
Casa

Rimedi naturali per pulire il ferro da stiro

Il ferro da stiro è un accessorio indispensabile per la cura del bucato e il vestiario. Infatti, una volta lavati e asciugati occorre stirarli. Ovviamente dopo averlo utilizzato è necessario fare una pulizia ordinaria. Per farla in maniera veloce si...
Casa

Come restaurare lampadario in ferro battuto

Siamo ben propensi ad utilizzare in questo articolo, il metodo del fai da te, attraverso il quale poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per poter restaurare un vecchio lampadario in ferro battuto. Ora mai in casa, specie se è moderna, questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.