Come affilare una punta da trapano

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quante volte avrete trovato nella vostra cassetta degli attrezzi delle punte di trapano usurate e, senza pensarci due volte, le avete buttate via? In tal modo diventa poi necessario acquistarne di nuove, spendendo quindi il vostro denaro. Ciò che dovete però sapere è che le punte rovinate possono essere riutilizzate dopo averle affilate, in tal modo otterrete un notevole risparmio economico. Continuate, quindi, a leggere con tanta attenzione i passi di questa utile guida per impare in modo piuttosto semplice come affilare una punta da trapano, utilizzando diversi metodi.

27

Occorrente

  • Motore con smeriglia a grana sottile; Olio lubrificante;Acqua.
37

Bagnare la punta del trapano con dell'olio

La punta da trapano, come ben sapete presenta una forma elicoidale ed all'estremità termina precisamente con due tagli vivi. È proprio su questi ultimi che bisogna intervenire per affilare la punta del vostro trapano in modo efficiente. Innanzitutto, prendete la punta del trapano e bagnatela con un po' di olio lubrificante, dopodiché posizionatela sulla ruota di smeriglio seguendone esattamente la forma. Questa specifica applicazione va fatta ovviamente sui due tagli, senza premere eccessivamente e tenendola leggermente inclinata in quanto il taglio deve essere molto sottile esclusivamente all'estremità della punta stessa.

47

Lucidare la punta del trapano

Risulta essere essenziale per voi sapere che l'acqua è estremamente importante per evitare che l'eccessivo calore possa togliere la tempera che avvolge l’estremità della punta del trapano. Bagnandola continuamente, infatti, la punta si raffredda ed il calore non intacca in alcun modo la sua resistenza. Non appena avrete terminato la fase di affilatura, dovrete lucidare la punta del vostro trapano utilizzando della normale carta abrasiva a grana finissima per ottenere un ottimo risultato.

Continua la lettura
57

Utilizzare un'affilatrice

Ad ogni modo potrere scegliere un'ulteriore alternativa per affilare la punta del trapano, cioè quella di utilizzare un’affilatrice. In commercio si trovano diversi dipi di affilatrici, le quali possono essere acquistate spendendo poche decine di euro. Trattandosi di uno strumento che non occupa molto spazio, potreste anche tenere la vostra affilatrice fissa sul bancone da lavoro, in modo che sia sempre pronta all'uso. Per usare un’affilatrice occorre semplicemente inserire la punta nell'apposito foro e avviare la macchina. Seguite sempre con attenzione le istruzioni fornite in allegato all'affilatrice per evitare problemi tecnici o danneggiamenti accidentali. A questo punto, il vostro trapano è pronto per essere utilizzato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Usate una morsa per bloccare le punte, onde evitare che vi sfugga dalle mani.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come affilare le forbici

Tutti in casa possediamo diversi paia di forbici, ognuna adatta al proprio scopo. Ne esistono infatti di diversi tipi: le forbici da cucina, da sarto, da elettricista, da potatura, etc. Purtroppo, però, un solo problema le accomuna tutte: in base all'uso...
Bricolage

Come affilare un coltellino svizzero

Affilare un coltellino svizzero è una operazione alquanto delicata che bisogna effettuare con calma e con maestria, ma alla fine avremo un coltellino tagliente e quindi totalmente funzionante, come nuovo. Purtroppo con l'usura i coltelli iniziano a non...
Bricolage

Come utilizzare il trapano a percussione

Il trapano a percussione è un attrezzo piuttosto particolare che viene utilizzato molto frequentemente per effettuare lavori sul cemento oppure sulla pietra. Esso infatti è indicato soprattutto per operazioni impegnative in quanto è dotato sia della...
Bricolage

Come affilare le lame

I coltelli che si hanno in casa sono continuamente utilizzati per cui è inevitabile che, dopo un certo periodo di tempo, perdano la loro affilatura. Difatti, col passare del tempo, anche tagliare del semplice pane potrebbe risultare un'operazione difficile...
Bricolage

Come realizzare un trapano a pedale

Il trapano è un attrezzo da lavoro molto usato. Questo strumento serve per realizzare dei fori che serviranno a introdurre viti e bulloni. È molto facile da usare, ma non è molto comodo quando l'operazione da compiere necessità una serie di spegnimenti...
Bricolage

Come realizzare un supporto mobile a colonna per il trapano

La colonna per il trapano è uno strumento indispensabile per eseguire lavori di foratura, fresatura e molatura precisi ed impeccabili. La colonna è costituita da un basamento sul quale è saldato un tubo portante. Al tubo portante è saldato a sua volta...
Bricolage

Come costruire una stella per la punta dell'albero di Natale

Il Natale si avvicina e se si vogliono davvero stupire gli amici ed i parenti con qualcosa di particolare ed originale si può costruire, con il metodo fai da te, una bellissima stella piena di lucine intermittenti per la punta dell'albero di Natale....
Bricolage

Come Realizzare Una Scatolina Punta Spille Col Riciclo

Una scatolina punta spille. È un ottimo oggettino e soprattutto utile per le amanti del cucito. Le spilline infatti, si infilano dappertutto e un modo semplice per averle a portata di mano è per l'appunto una scatolina. Questo tipo di oggettino può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.