Come aggiustare il rubinetto miscelatore

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Spesso capita che all'improvviso nel rubinetto miscelatore ci siano delle perdite, che possono essere di lieve o alta gravità. Come tutti ben sappiamo chiamare l'idraulico anche per una semplice riparazione da mezz'ora ha un suo costo abbastanza elevato. Perciò perché non riparare il danno da voi? È più semplice di quanto possa sembrare.
Continuate a leggerci per capire come aggiustare il rubinetto miscelatore.

26

Occorrente

  • Pezzo da sostituire
  • Chiave inglese
  • Cacciavite
36

La prima operazione da effettuare è chiudere l'acqua generale in casa per evitare perdite durante il lavoro. Chiudetela tramite la valvola generale e in seguito aprite il rubinetto per svuotarlo del tutto.
Per procedere nel migliore dei modi è necessario conoscere i pezzi che compongono un rubinetto miscelatore. I componenti più importanti sono, partendo dall'alto: il coperchio superiore a disco, la leva che comanda l'acqua, la ghiera e la cartuccia che è il cuore del rubinetto.

46

Per evitare di perdere pezzi durante lo smontaggio tappate lo scarico del lavandino. Quindi togliete il coperchio superiore e accedete alla manopola di comando. Questa il più delle volte è tenuta ferma da una vite, che può essere ben visibile, e in alcuni rubinetti può essere nascosta da una copertura. Svitate la vite e liberate la manopola di comando. Vi ritroverete davanti la cartuccia, che è il nucleo del vostro rubinetto miscelatore.
Successivamente smontate la molla a forchetta e afferrate la cartuccia aiutandovi con un paio di pinze.
Se una volta smontata notate pezzi o guarnizioni segnate dal tempo, ovvero usurate, recatevi da un ferramenta, portando con voi il pezzo da sostituire, e acquistatene uno nuovo di uguali dimensioni.

Continua la lettura
56

Se la cartuccia è rovinata dovrete acquistarne una nuova e sostituirla. Se invece è apposto dovrete sostituire soltanto la guarnizione di fibra che si trova alla sua base.
Rimuovendo la guarnizione in fibra, potrete arrivare con facilità alla guarnizione principale del rubinetto. La quale è incassata in una sede di forma circolare, e alcune volte può essere trattenuta con un piccolo dado.
Come prima fate attenzione ad acquistare un pezzo che sia identico in quanto a dimensioni a quello smontato precedentemente.
Una volta che avete trovato il difetto, e l'avete sostituito, rimontate il tutto seguendo il procedimento al contrario di come l'avete smontata.
Ora il vostro rubinetto dovrebbe funzionare perfettamente. Riaprite la valvola dell'acqua principale di casa e osservate bene per vedere se ci sono delle perdite. In caso ci fossero smontate tutto perché molto probabilmente durante il rimontaggio qualcosa vi è sfuggito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di effettuare qualunque operazione chiudete l'acqua che porta al rubinetto

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare un miscelatore a disco metallico

Ci sarà capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di avere problemi in casa con i rubinetti di casa.Le cause delle perdite dei rubinetti sono molte. Quando l'acqua gocciola dalla bocca, per esempio, la guarnizione è difettosa. Ma le cause possono...
Casa

Come cambiare la cartuccia del miscelatore

Il fai da te è importantissimo nella vita quotidiana, e permette di risolvere delle piccole problematiche fastidiose che si presentano normalmente in casa. Uno dei problemini più fastidiosi che si presenta in tutte le case è il rubinetto che perde....
Casa

Come installare un miscelatore monocomando

Ci sarà sicuramente capitato, di dover effettuare dei piccoli lavoretti che riguardano l'impianto idrico della nostra abitazione e generalmente in questi casi, preferiamo affidarci alle mani di esperti idraulici, per essere sicuri di ottenere un risultato...
Casa

Come cambiare la cartuccia di un miscelatore

I lavoretti di manutenzione da fare in casa sono sempre moltissimi, tra questi potrebbe capitarvi di dover cambiare la cartuccia di un miscelatore. Un miscelatore è un elemento idraulico presente nella doccia, nel lavandino della cucina o del bagno....
Materiali e Attrezzi

Come montare il rubinetto della vasca da bagno

Quando in un'abitazione si rompe qualcosa, si cade in preda al panico, non tanto per l'evento in sé, quanto per il fatto di doversi rivolgere ad uno specialista con costi a volte davvero elevati. Molte persone, alla luce di questo, preferiscono cimentarsi...
Casa

Come montare un rubinetto con miscelatore

Tenere in ordine la propria casa, cercando di ottimizzare al massimo gli elementi presenti, è molto utile. Che si tratti della camera da letto, della cucina o del bagno, non importa. L'importante è che si cerchi di realizzare qualcosa che soddisfi al...
Casa

Come riparare la cartuccia di un rubinetto monocomando

Il rubinetto monocomando è quello che è composto da un gruppo unico piuttosto che dalle due manopole dell'acqua calda e fredda. Se siete negati per i lavori di idraulica e il rubinetto in cucina gocciola ormai da giorni, potete imparare con questa guida...
Bricolage

Come montare un miscelatore al lavello da cucina

Se avete minimo di praticità nei lavori manuali ed in particolare di idraulica, potete eseguirli da soli senza necessariamente ricorrere ad un tecnico specializzato. L'importante è aver a portata di mano materiali ed attrezzi che sono indispensabili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.