Come aggiustare la misura di un anello

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Se avete un anello che non vi calza più come all'inizio quindi vi va largo o stretto, non c'è da preoccuparsi in quanto in entrambi i casi si può rimediare. Infatti ci sono alcune specifiche tecniche orafe che però sono abbastanza costose e necessitano di un po' di tempo per la lavorazione. Se tuttavia seguite attentamente i passi successivi di questa guida, troverete le istruzioni su come aggiustare la misura di anello in modo semplice, veloce e con un costo minimo.

24

Quando l'anello è di oro, la migliore soluzione è di portare il gioiello da un orefice e chiedergli di restringerlo oppure di allargarlo. L'artigiano in questi caso ne taglierà un segmento per modificare la misura. Successivamente pulirà e luciderà il monile in modo da cancellare ogni imperfezione. Se l'anello è un recente acquisto, la gioielleria modificherà la misura senza chiedere spese ulteriori e si avvalerà dell'aiuto di orefici di fiducia. In caso contrario potete portare il gioiello da qualche maestro artigiano e farvi fare anticipatamente un preventivo. Potete chiedere indietro l'oro che avanza qualora l'anello dovrà essere ristretto.

34

Nessun problema se l'anello in questione vi calza largo, perché potreste avvolgere attorno alla fascia del filo di nylon sottile, arrotolandolo lungo tutta la circonferenza, e se non volete che il vostro accorgimento adottato si noti, allora arrotolatelo nella parte della fascia che andrà all'interno della falange e non verrà esposta sul dorso della mano. Inoltre per tutti i tipi di materiale, quindi oro, argento, acciaio e plastica, esiste una soluzione facile e semplice che vi farà risparmiare e allo stesso tempo non rovinerà i vostri preziosi monili. Quando indossate un anello largo, usate anche una fascetta della vostra misura. In questo modo dovreste avere su di un dito due anelli di cui il secondo, stretto, andrà a fermare quello largo. In questo modo manterrete la misura originale del gioiello, senza rovinarlo nè tantomeno modificarlo strutturalmente.

Continua la lettura
44

Infine se l'anello è di oro o di argento e vi va soltanto un pochino largo nella misura inferiore al mezzo millimetro, per farlo aderire meglio alle vostre dita, potete adottare una soluzione molto semplice e simile a quella professionale che usano gli orafi. Nello specifico si tratta di inserirlo in un listello di legno tondo, e poi batterlo con un martello di legno uniformemente su tutta la superficie, in modo da stringerlo quanto basta per farlo calzare alla perfezione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come riutilizzare un anello per le chiavi

Gli anelli per contenere le chiavi possono essere abbastanza semplici, ma a volte anche particolarmente lavorati. Quando si decide di sostituire un mazzo di chiavi spesso si riutilizza l'anello per realizzare dei simpatici ed utili oggetti per la casa....
Bricolage

Come realizzare un anello a fiore con le perline

Gli anelli sono un accessorio molto usato dalle donne, in genere si scelgono in base allo stile e ai decori. Per essere alla moda e non spendere molto, è possibile realizzare a casa dei meravigliosi anelli di perline, bastano pochi materiali e tante...
Bricolage

Come aggiustare la maniglia di una porta

Per riparare nel modo corretto una maniglia, bisogna per prima cosa capirne il modello e come viene fissato il mandrino della porta. L'operazione potrebbe apparire un po' complicata ma, in realtà, è molto più facile di quanto sembri. Al tal proposito,...
Bricolage

Come fare un anello di feltro

Il feltro è un materiale sempre più utilizzato per elaborare delle creazioni uniche e originali nel settore della bigiotteria. Esso è molto facile da maneggiare e lavorare, aprendo così l'opportunità a tutti di cimentarsi in varie attività. Ecco...
Bricolage

Come creare un anello con del filo in argento

L’argento è un metallo prezioso conosciuto fin dall’antichità, viene utilizzato spesso per creare accessori (anelli, orecchini, catenine e braccialetti) grazie alle sue fantastiche proprietà di malleabilità e per il suo caratteristico colore che...
Bricolage

Come costruire una zanzariera su misura

In questo articolo vi spiegherò come costruire una zanzariera su misura. La realizzazione di una zanzariera su misura è un vero e proprio lavoro di fai da te, molto impegnativo e che richiede almeno un'ora di tempo per il completamento di tutte le fasi...
Bricolage

Come aggiustare la fibbia di una cintura

Scommetto che almeno una volta vi è capitato di dover indossare quel paio di pantaloni o jeans, ma avete perso qualche chilo e vi stanno troppo grandi. Per questo la cintura è il giusto rimedio. Accidentalmente la cinta è rotta ma per il vostro outfit...
Bricolage

Come trasformare un anello della tenda in una ghirlandina

Nel riciclo, tanti oggetti in disuso o in dismissione si possono inaspettatamente trasformare in altri prodotti. Avranno nuova vita e nuove destinazioni. L'arte del fai da te è davvero variegata, con infinite e bellissime creazioni. Una ghirlandina è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.