Come aggiustare la vaschetta del wc che perde acqua

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Un'abitazione richiede diversi lavori di manutenzione, ed anche se piccoli sono sempre seccanti, molto spesso sono anche impreviste. Ovviamente sono situazioni che andranno risolte. Potrà capitare, che la vostra vaschetta del Wc continua a mandare acqua nel gabinetto, in questo modo porterà soltanto un enorme spreco di acqua ed anche aumenti conseguenti sulla bolletta relativa. Non vi dovrete dimenticare poi, che l'acqua è un bene prezioso e non va sprecato, perciò dovrete evitare di avere conseguenze spiacevoli. Dovrete quindi risolvere il problema in modo celere. Sarà inutile precisare, che un intervento da parte di un esperto, sarà la soluzione migliore, risolvendo il disguido in modo definitivo. Tutti sanno, che è difficile spesso, però dovrete sapere che cercare un idraulico bravo, e che abbia anche una tariffa accettabile per le vostre finanze e tasche, non è facile da trovare. Quindi, dovrete provvedere da soli, a risolvere il problema, per lo meno cercando di tamponare la situazione momentaneamente. Vi proponiamo degli espedienti facili, per aggiustare in poco tempo la vostra vaschetta che perde acqua. In seguito vedrete come sarà la procedura.

27

Occorrente

  • galleggiante nuovo
  • guarnizione nuova
37

Per delle costruttive esigenze, la vostra vaschetta potrà essere di tipo diverso. Vengono distinte in modo particolare per il materiale di fabbricazione, però questo non dovrà cambiare il principio suo di funzionamento. Il sistema si dovrà basare su pochissimi elementi che lo fanno funzionare, però essi, col tempo, potranno logorarsi creando problemi fastidiosi. Prima di tutto, dovrete aprire il contenitore che contiene l'acqua e dovrete vedere dentro. Dovrete verificare il livello del liquido prendendo come riferimento un tubo che è a forma di U a rovescio. Le condizioni che potrete verificare sono queste: se l'acqua è al di sopra della curva, il malfunzionamento potrà essere attribuibile al galleggiante, mentre se è al di sotto, indicherà che esiste un difetto della batteria.

47

Se è responsabilità del galleggiante, occorrerà munirsi di diversi attrezzi in modo da poter svitare i dadi di unione. Prima di fare questo lavoro, dovrete guardare bene com'è la sua posizione, e come è collegato agli altri componenti. Per facilitare il vostro lavoro, potrete anche fare qualche fotografia, in modo che nel montaggio create meno errori possibili.
Dovrete fare molta attenzione in modo particolare al tubicino che, se è messo in una posizione errata, vi potrà dare altri problemi. Per fare nuovamente la reimpostazione del livello corretto dell'acqua, vi potrete attenere al livello di calcare presente, sarà una cosa banale, però potrà funzionare, altrimenti dovrete misurare 2 centimetri sotto la curva del sifone.

Continua la lettura
57

La batteria, chiamata in modo comune anche col termine di "Catis", è meno soggetta a guasti, però sarà bene vedere se non riuscite a risolvere il vostro problema, inconveniente. In fondo al sistema c'è una guarnizione che chiude in modo perfetto lo scarico, anche magari perché ci sono delle impurità che sarà bene andare a togliere, oppure perché essa è vecchia e la dovrete andare a sostituire. Il costa per il suo acquisto sarà di pochi euro e dovrete soltanto svitare la vecchia dal perno alloggiando quella nuova.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per precauzione, prima dell'operazione, chiudete i rubinetti

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come riparare un WC che perde

Il momento in cui noti che il tuo WC perde acqua perhè ultimamente hai trovato pozzanghere sul pavimento del bagno, probabilmente la causa sarà che la congiunzione tra la tazza e il tubo di scarico è danneggiata o inutilizzabile. Tuttavia, sul mercato...
Casa

Come aggiustare provvisoriamente un tubo che perde

Mantenere in piena funzionalità una casa è azione lunga e a volte costosa, per questo motivo può essere utile imparare ad effettuare in maniera autonoma alcuni interventi. Ci sono infatti riparazioni semplici da effettuare che tuttavia diventano molto...
Casa

Come aggiustare una doccia che perde

La casa è il luogo dove si riunisce tutta la famiglia: ognuno con le proprie responsabilità ed accortezze può contribuire a tenerla sempre pulita ed efficiente. Vivere l'ambiente richiede frequenti manutenzioni ed avere un po' di abilità per cautelarsi...
Casa

Come riparare una perdita d'acqua del WC

Se nel nostro bagno notiamo che ci sono delle perdite alle condutture ed in particolare al wc, possiamo intervenire in modo adeguato senza necessariamente chiamare un idraulico. Nello specifico, si tratta di adottare alcune tecniche atte a massimizzare...
Casa

Cosa fare se la lavastoviglie perde acqua

Avete scoperto una pozza d'acqua davanti alla vostra lavastoviglie? Spesso questo è un problema relativamente facile da risolvere. Nella migliore delle ipotesi, tutto ciò che dovrete fate è stringere un paio di raccordi o regolare l'altezza della lavastoviglie...
Casa

Come agire se la lavatrice perde acqua

La lavatrice è uno degli elettrodomestici più comodi e che più aiutano nei lavori di casa. Qualsiasi casalinga il momento in cui nota che la propria lavatrice perde acqua, vive con molta probabilità uno stato di panico, proprio perché a conoscenza...
Casa

Come chiudere un termosifone che perde acqua

Uno degli inconvenienti domestici più comuni e fastidiosi è senza dubbio rappresentato dalla perdita di acqua da un termosifone. Soprattutto durante la stagione invernale, periodo nel quale il calorifero svolge la sua funzione più importante, avere...
Casa

Cosa fare se il ferro da stiro perde acqua

Tra le svariate faccende che possiamo fare in casa, stirare i capi è sicuramente una delle più noiose, oltre che faticose. Certi tessuti richiedono più attenzione rispetto agli altri, e alcune pieghe sono difficili da appianare. Magliette, camicie,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.