Come allestire un carro per carnevale

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Una delle feste ricordate e commemorate nei paesi di credenza cattolica è il carnevale. Difatti, questo termine che deriva dal latino “carmen levare” significa “eliminare la carne”. Nei tempi passati, infatti, nel martedì grasso, poco prima del digiuno della Quaresima, si sviluppava un banchetto particolare, accompagnato da tanti elementi estremamente colorati, gioiosi che esprimevano ogni genere di fantasia e creatività umana. Tutto ciò si svolgeva con parate pubbliche che mettevano in mostra le mascherine che si creavano e tutto quello che l’accompagnava. Sono avvenimenti che ancora oggi si celebrano e tramite questa guida, a tal proposito, vi sarà spiegato come poter allestire un carro per carnevale.

25

Scegliete il tema del carro

Come già accennato, è indispensabile voler evocare quel che anticamente avveniva usando il sempre più alto spirito di immaginazione e creativo insito in ogni individuo. Non è carnevale se non è presente il mascheramento che per esprimersi eccellentemente deve essere affiancato da altri che poi, messi assieme formano quel che è oggetto d’argomento. E’ importante, prima di fabbricarlo, decidere il tema che si desidera trattare. Infatti, com'è per ogni cosa ideata dall'uomo, anche questa che diviene opera artistica, deve indicare un qualcosa di particolare che si vuole comunicare agli altri che la vedono.

35

Usate un mezzo a motore

Potrebbe rappresentare la politica attuale, un personaggio televisivo o conosciuto tramite favole o cartoni animati per bambini e così via. Una volta che avrete stabilito il tutto, è necessario saper produrre in maniera fantasiosa, dove non devono mancare assolutamente i colori, le caricature e tutto quel che serve per far ridere, divertire e gioire, dimenticando le problematiche quotidiane. E’ bene usare un mezzo a motore che deve trasportare quel che si sta costruendo, a sua volta su di un carretto con ruote.

Continua la lettura
45

Sfoggiate la vostra creazione

Il carro, infatti, deve poter camminare in piazza, su strade, esibire la sua straordinaria bellezza, dando stupore, sensazioni di meraviglia e di stare bene e necessita di tutto questo menzionato per poterlo fare. Ecco che deve entrare in scena la fantasiosità umana per generare pupazzi e quant'altro serve per completare quel che si desidera a tutti i costi descrivere. Il carro deve essere costituito da elementi leggeri e sarebbe bene che la loro sagoma fosse fatta con il polistirolo, perfezionata con della carta pesta e finita con meravigliosi tessuti colorati e adatti alla circostanza.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il carro deve essere costituito da elementi leggeri e sarebbe bene che la loro sagoma fosse fatta con il polistirolo, perfezionata con della carta pesta e finita con meravigliosi tessuti colorati e adatti alla circostanza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come scegliere il tema di un carro allegorico

Il Carnevale è una particolare feste di origine cattolica che ha inizio con la domenica settuagesima ossia la prima delle nove che precedono la Settimana Santa e termina prima dell'inizio della quaresima ossia il martedì che precede il mercoledì delle...
Altri Hobby

Come fare le orecchie da gatto per Carnevale

Il Carnevale è un periodo dell'anno molto colorato e divertente. Sebbene al giorno d'oggi venga visto solo come una festa in cui ci si maschera, le sue origine sono strettamente legate alla religione (motivo per cui il Carnevale viene festegtggiato nei...
Altri Hobby

Come allestire una vetrina natalizia

Se possediamo o abbiamo in gestione un'attività commerciale, di qualunque tipologia si tratti, e intendiamo allestire la vetrina in occasione di qualche periodo particolare, come per esempio quello natalizio, è bene sapere che ci sono molti modi differenti...
Altri Hobby

Come realizzare un costume di carnevale improvvisato

Durante il carnevale non si sa mai cosa indossare per partecipare allegramente a questa festa. È chiaro che ognuno vuole stupire con qualche brillante idea, ma dall'altra parte c'è chi cerca di rimediare il costume dell'ultimo minuto. Qualcosa di improvvisato,...
Altri Hobby

5 costumi di Carnevale da realizzare con gli scatoloni

Il Carnevale rappresenta senza dubbio una delle feste più gradite dai bambini e dai ragazzi. Perché non renderla ancora più speciale ed esclusiva realizzando qualcosa di veramente bello ed originale? Se non avete idea di come mascherarvi a Carnevale,...
Altri Hobby

Come organizzare una sfilata di carnevale per bambini

Quando parlate di di Carnevale, sicuramente non esiste bambino a cui non si illuminano gli occhi. Quale potrà essere l'attività più indicata per mostrare a tutti la loro maschera preferita? Semplicemente una sfilata, dove potrà essere possibile per...
Altri Hobby

Carnevale: come fare una corona da Re

Una delle maschere più utilizzata a Carnevale è quella da Re. Un costume che una volta confezionato ha bisogno di un accessorio indispensabile: la corona. Questo è un elemento molto semplice da realizzare e per farla potete utilizzare tanti tipi di...
Altri Hobby

Carnevale: come realizzare denti da vampiro

A Carnevale nasce lo spirito del travestimento, ci sono feste in maschera ovunque e feste di paese. Molti amano realizzare i vestiti e d i travestimenti di Carnevale da soli. Oltre all'aspetto generale è necessario dedicarsi al trucco e agli accessori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.